Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

L’università sospende le lezioni su Dostoevskij per la guerra in Ucraina: “Bisogna evitare polemiche”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ eclatante ed allo stesso modo inquietante il caso del professor Paolo Nori, docente di traduzione editoriale della saggistica russa al Dipartimento di studi umanistici Iulm che si è visto cancellare dall’università Bicocca di Milano il corso che aveva preparato su Dostoevskij.

Il professore aveva intenzione di fare quattro lezioni gratuite sullo scrittore russo.

Tutto era già pronto ma, spiega il diretto interessato su InstagramHo aperto il pc e ho visto una mail dalla Bicocca. Diceva ‘Caro professore, stamattina il prorettore alla didattica mi ha comunicato la decisione presa con la rettrice di rimandare il percorso su Dostevskij. Lo scopo è quello di evitare ogni forma di polemica interna in questo momento di tensione’.

Pubblicità
Pubblicità

Insomma, il corso sullo scrittore russo è stato cancellato per la nazionalità dell’autore.

Risulta difficile comprendere la logica di questa scelta. Quale colpa avrebbe infatti Dosoevskij sull’invasione dell’Ucraina? Sono sorte subito moltissime polemiche al riguardo.

Lo stesso professore si è indignato davanti a questa insensatezza affermando di non comprendere le ragioni per le quali bisognerebbe non parlare più degli autori russi.

Pubblicità
Pubblicità

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Trento2 giorni fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento17 ore fa

«Via da Trento per la paura»: la storia di Patrizio e Ivana emigrati felici in Slovenia

Trento5 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento1 settimana fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Trento1 settimana fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi1 settimana fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento4 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Fiemme, Fassa e Cembra5 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Trento1 settimana fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina1 settimana fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion7 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza