Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

La Russia viene spinta verso la terza guerra mondiale. Putin evoca il nucleare

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Cominceranno oggi i negoziati fra Russia e Ucraina. I pretesti però non sembrano essere di pace.

Putin si è visto circondato. A suo parere, i paesi occidentali, oltre ad aver imposto delle sanzioni pesanti contro Mosca, avrebbero anche fatto delle “dichiarazioni aggressive”.

La risposta della Russia è stata di allertare la difesa nucleare.

Pubblicità
Pubblicità

Al ministero della difesa e al capo dello stato maggiore dell’esercito sarebbe infatti stato comandato di tenersi pronti a schierare le forze di deterrenza nucleare per un “regime speciale di combattimento”.

A tal proposito è intervenuto anche il leader bielorusso Alexander Lukashenko dicendo che “se fosse necessario schierare armi nucleari, potremmo farlo con l’attuale Costituzione”.

Nel caso in cui gli Stati Uniti o la Francia dovessero decidere di portare le armi nucleari in Polonia o in Lituania, anche la Russia potrà organizzarsi sul territorio bielorusso con il benestare del suo presidente.

Pubblicità
Pubblicità

Il tutto viene appesantito dalle dichiarazioni del presidente Lukashenko il quale ha affermato che: “In una situazione come questa, dovremmo essere consapevoli che ci sono tali sanzioni. Si parla di settore bancario, gas, petrolio, Swift.

E’ peggio della guerra. La Russia viene spinta verso una Terza guerra mondiale. Dovremmo essere molto riservati e stare alla larga da essa. Perché la guerra nucleare è la fine di tutto”.

Questa minaccia di utilizzare il nucleare sarebbe causata dal fatto che l’offensiva russa in Ucraina è stata rallentata. Nel frattempo, il bilancio dei morti fra i civili sale a 352 dei quali 14 sono bambini.

Secondo il ministro degli esteri Di Maio inoltre, gli italiani bloccati in Ucraina sarebbero 1.900. Secondo il ministro, sarebbe impossibile farli evacuare.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella2 minuti fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

A Cavareno si impara l’inglese

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

A Folgaria «La lingua batte dove il dente duole»

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Bartolomeo Carneri: un trentino illustre valorizzato a Vienna

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Avio: in corso i lavori di sistemazione della strada forestale

Trento2 ore fa

Riconoscimenti OMS-UNICEF: anche i Consultori e i servizi della Comunità di Apss sono Baby Friendly

Trento2 ore fa

Rincari e effetti per i servizi di assistenza, Segnana ha incontrato U.P.I.P.A e Spes

Trento3 ore fa

Fugatti: “Assestamento di bilancio pienamente operativo”

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

“Aperitorno al futuro”: in Val di Sole un workshop per permettere ai giovani di far sentire la propria voce

Cani Gatti & C4 ore fa

ENPA chiede la riduzione dell’IVA al 10% per pet food e spese veterinarie

Italia ed estero4 ore fa

Nuova inquietante gaffe di Biden. «Jackie, dove sei?», ma la deputata è morta in agosto

Trento4 ore fa

L’Ospedale Santa Chiara di Trento per la terza volta «Amico delle Bambine e dei Bambini»

Vita & Famiglia5 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita: «Di sicuro solo la morte di un bambino»

Trento5 ore fa

Coronavirus, nelle ultime 24 ore in Trentino 658 nuovi positivi

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Ala: serata in ricordo del poeta Giuseppe Caprara

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza