Connect with us
Pubblicità

Trento

Occupazioni suolo, differiti i termini di pagamento per ambulanti ed esercenti che utilizzano per la loro attività chioschi e dehors

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il pagamento del canone unico patrimoniale riferito alle occupazioni permanenti di suolo pubblico deve essere effettuato in unica soluzione entro il 31 marzo, fatti salvi i casi di importi superiori a 1.500 euro, per i quali è possibile effettuare massimo quattro rate trimestrali di eguale importo, con scadenza 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre.

Il pagamento del canone mercatale per le concessioni di durata superiore all’anno è di regola corrisposto in un’unica soluzione entro il 15 maggio; per importi superiori a 1.500 euro è previsto d’ufficio il pagamento frazionato in quattro rate trimestrali di eguale importo, con scadenza 31 marzo, 30 giugno, 30 settembre e 31 dicembre, con la possibilità per il concessionario di effettuare il pagamento in un’unica soluzione entro il 31 marzo.

Per gli spuntisti, il canone è corrisposto entro il 31 maggio, per le occupazioni effettuate nel primo trimestre, entro il 31 agosto, per le occupazioni effettuate nel secondo trimestre, entro il 30 novembre, per le occupazioni effettuate nel terzo trimestre ed entro la fine del mese di febbraio per le occupazioni effettuate nel quarto trimestre.

Pubblicità
Pubblicità

Considerata la perdurante situazione di emergenza sanitaria, la conseguente possibile ulteriore modifica della normativa relativa al canone di occupazione suolo a livello nazionale e l’opportunità di sostenere le attività economiche, già provate dalle restrizioni della pandemia e dai recenti aumenti delle materie prime e dell’energia, la Giunta comunale ha deliberato di differire il pagamento.

Il termine di pagamento del canone unico patrimoniale per i pubblici esercizi che occupano suolo pubblico in modo permanente (ad esempio con dehors e chioschi) con scadenza prevista in un’unica soluzione al 31 marzo, è fissato al 30 settembre 2022. In caso di rateizzazione, le quattro rate annuali programmate sono ridefinite al 30 settembre, 31 ottobre, 30 novembre e 31 dicembre 2022.

Il termine di pagamento del canone mercatale per gli esercenti il commercio su area pubblica titolari di concessione, con scadenza prevista in un’unica soluzione al 15 maggio, è fissato al 30 settembre 2022. In caso di rateizzazione, le quattro rate annuali programmate sono ridefinite al 30 settembre, 31 ottobre, 30 novembre e 31 dicembre 2022.

Pubblicità
Pubblicità

Per gli spuntisti viene ridefinita la scadenza del 30 agosto, che viene spostata al 30 settembre, tenuto conto che la scadenza del 31 maggio viene meno, dal momento che è stato già approvato a livello nazionale l’esonero dal pagamento del canone per i primi tre mesi del 2022.

La data di scadenza e gli importi dovuti saranno comunicati ai destinatari in tempo utile per il pagamento entro le scadenze previste, a cura del servizio Risorse finanziarie e patrimoniali – ufficio Canoni e tariffe.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento13 minuti fa

Rischiano di rimanere senza casa: Il comune stanzia 60 mila euro per nove famiglie di rifugiati con minori

Le Vignette di Fabuffa24 minuti fa

Reddito di cittadinanza, un tema da trattare con cura

Alto Garda e Ledro3 ore fa

«Sport di cittadinanza», seconda serata a Riva del Garda

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

A Flavon una “Cena al buio” in favore dell’UIC (Unione Italiana Ciechi) di Trento

Trento3 ore fa

Trasporto pubblico locale: sciopero venerdì 2 dicembre, prevista un’adesione non superiore al 10%

Le ultime dal Web4 ore fa

Provocazione di Elon Musk su Apple e Android: “potrei creare il mio smartphone”

Benessere e Salute5 ore fa

Come smettere di fumare grazie alla sigaretta elettronica

Trento5 ore fa

In arrivo i nuovi mezzi di Dolomiti Ambiente

Trento6 ore fa

Domani in aula l’esame finale del ddl sulle concessioni delle grandi centrali idroelettriche

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Pnrr: confermato il finanziamento del Polo 0-6 anni al rione Due Giugno di Riva del Garda

Piana Rotaliana6 ore fa

“La forza del rispetto”: fotografie, danza e musica a San Michele all’Adige

Vita & Famiglia7 ore fa

Aborto, intolleranza e violenza femminista – La rubrica settimanale “Restiamo Liberi” di Pro Vita & Famiglia

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Martedì 29 novembre a Cles la proiezione del film “Fiore di gelsomino” realizzato a scopo benefico per la Cooperativa Sociale Dal Barba

Alto Garda e Ledro8 ore fa

Riva del Garda: mercoledì la fiera patronale di Sant’Andrea

Bolzano8 ore fa

I Vigili del Fuoco salvano un gatto bloccato su un albero – IL VIDEO

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Maxi rissa davanti alla coop di viale Trento a Rovereto

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento5 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

34 fallimenti in Trentino negli ultimi 12 mesi

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento2 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza