Connect with us
Pubblicità

Trento

Aree Ex Sloi ed Ex Carbochimica, FdI: «No ad una bonifica parziale solo sul tracciato della ferrovia»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’attuale progetto del passante ferroviario di Trento, prevede la realizzazione di nuovi binari all’interno del SIN (Sito di Interesse Nazionale), ovvero le aree ex Sloi ed ex Carbochimica. Per il Gruppo Consiliare Comunale di Fratelli d’Italia, la proposta di bonifica delle aree esclusivamente sotto al tracciato dei nuovi binari tralasciando tutti i terreni circostanti è irricevibile perché insufficiente e pericolosa.

«Per decenni Trento ha aspettato pazientemente una svolta sulle aree inquinate dei terreni a nord della città – si legge in una nota del movimento di Giorgia Meloni –  ora è arrivato il momento di restituire ai cittadini la tranquillità, ovvero, il fatto di non dover convivere perennemente vicino ad una bomba ecologica ad orologeria, che già tanti lutti ha portato nel passato. Chiediamo inoltre che sui terreni inquinati di Trento nord non venga posizionato il materiale di risulta dello scavo e che sulle stesse aree non vengano effettuate lavorazioni degli scarti».

La posizione di Fratelli d’Italia in merito al passaggio dei nuovi binari attraverso le aree ex Sloi e Carbochimica, tiene conto di tutte le criticità sollevate in passato. «È inammissibile che si possa cambiare la narrazione della storia a piacimento – conclude la nota – quelle aree siano bonificate completamente, è un’occasione irripetibile, perché una volta terminati i lavori e posizionate le nuove strutture ferroviarie, sarà sempre più utopistico sperare in una bonifica totale, in ragion contraria si torni a ripensare a progetti alternativi».

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella45 minuti fa

A Cavareno si impara l’inglese

Rovereto e Vallagarina57 minuti fa

A Folgaria «La lingua batte dove il dente duole»

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Bartolomeo Carneri: un trentino illustre valorizzato a Vienna

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Avio: in corso i lavori di sistemazione della strada forestale

Trento1 ora fa

Riconoscimenti OMS-UNICEF: anche i Consultori e i servizi della Comunità di Apss sono Baby Friendly

Trento1 ora fa

Rincari e effetti per i servizi di assistenza, Segnana ha incontrato U.P.I.P.A e Spes

Trento2 ore fa

Fugatti: “Assestamento di bilancio pienamente operativo”

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

“Aperitorno al futuro”: in Val di Sole un workshop per permettere ai giovani di far sentire la propria voce

Cani Gatti & C3 ore fa

ENPA chiede la riduzione dell’IVA al 10% per pet food e spese veterinarie

Italia ed estero3 ore fa

Nuova inquietante gaffe di Biden. «Jackie, dove sei?», ma la deputata è morta in agosto

Trento3 ore fa

L’Ospedale Santa Chiara di Trento per la terza volta «Amico delle Bambine e dei Bambini»

Vita & Famiglia4 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita: «Di sicuro solo la morte di un bambino»

Trento4 ore fa

Coronavirus, nelle ultime 24 ore in Trentino 658 nuovi positivi

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Ala: serata in ricordo del poeta Giuseppe Caprara

Trento4 ore fa

L’ISS ha catturato il momento in cui l’Uragano Ian si è abbattuto ieri su Cuba e Florida «IL VIDEO»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza