Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Casolèt e Stella Alpina: Martina Stablum e Ilenia Lampis presentano le loro tesi di laurea

Pubblicato

-

Le neodottoresse Martina Stablum, a sinistra, e Ilenia Lampis, a destra
Pubblicità

Pubblicità

Sono due le nuove tesi di laurea che andranno ad incrementare il già ricco Fondo di Studi e Ricerche del Centro Studi per la Val di Sole conservato nella biblioteca “Alla Torraccia” di Terzolas.

Due nuove tesi i cui contenuti saranno approfonditi nel corso di altrettanti appuntamenti.

Il primo è in programma domani, venerdì 11 febbraio alle 18.30, in diretta sulla pagina Facebook e sul Canale YouTube del Centro Studi, e vedrà protagonista Martina Stablum, di Commezzadura, che presenterà il risultato del suo studio in Scienze Gastronomiche all’Ateneo di Parma dal titolo “Promuovere un prodotto tipico tramite la progettazione di un evento”.

Pubblicità
Pubblicità

L’autrice, introdotta da Antonio Maini, componente del Comitato esecutivo Slow Food della Regione Trentino Alto Adige, illustrerà il suo lavoro dialogando con Raffaele Albasini, docente e referente del Sistema Qualità dell’Istituto Alberghiero di Ossana.

In sintesi l’elaborato della neodottoressa Stablum si è basato sulla simulazione dell’organizzazione di un evento enogastronomico, nel quale è stato scelto come “protagonista” il rinomato formaggio solandro Casolèt.

Come prima cosa Stablum ha definito i punti chiave per la progettazione di un evento, dopodiché ha effettuato uno studio delle qualità del prodotto scelto. Il lavoro si è concluso con una serie di proposte circa possibili accostamenti (in particolare di vini) per esaltare ancora di più il Casolèt.

Pubblicità
Pubblicità

Venerdì 18 febbraio, sempre alle 18.30 e in diretta sulla pagina Facebook e sul Canale YouTube del Centro Studi, sarà invece la volta di Ilenia Lampis che approfondirà la sua tesi intitolata “Coltivazione di Leontopodium Alpinum Cass. in Val di Sole”.

Lampis sarà introdotta da Loreta Veneri e illustrerà il suo elaborato per il Corso di Laurea in Scienze Farmaceutiche Applicate (compiuto presso l’ateneo di Padova) dialogando con l’imprenditrice Olga Casanova, presso la cui Azienda Agricola Ilenia Lampis ha svolto il tirocinio che le ha permesso di giungere al suo elaborato.

In estrema sintesi, Lampis ha analizzato e descritto la Stella Alpina offrendo una panoramica completa di quello che è il suo profilo botanico-farmacognostico per andare poi ad analizzare le sue proprietà e quindi il suo uso in campo salutistico.

Tutti gli interessati possono seguire le due presentazioni su Facebook o YouTube.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 ore fa

Marmolada, proseguono le ricerche. Draghi a Canazei: «Grazie agli operatori per la loro generosità, professionalità e coraggio»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Giovani “parcheggiatori” cercansi a Castel Thun

Fiemme, Fassa e Cembra5 ore fa

Strage Marmolada: era davvero impossibile da prevedere?

Piana Rotaliana5 ore fa

Nuovo calendario di raccolta rifiuti (secco e umido) a Mezzocorona

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Fango e detriti sulla SP67 dopo il temporale: intervengono i Vigili del Fuoco di Campodenno

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Ad Arco la festa per il 50° anniversario del record di Renato Dionisi

Trento6 ore fa

Strage Marmolada, Facchini (Sat): «Vanno cambiati i modelli di sviluppo»

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

Rovereto si risveglia indifesa e fragile: il grido d’allarme degli imprenditori: «Le Istituzioni preposte facciano qualcosa»

Fiemme, Fassa e Cembra7 ore fa

Strage Marmolada: i nomi delle prime vittime

Trento7 ore fa

Coronavirus: risalgono i ricoveri. In Trentino 4.647 persone in quarantena

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

Marmolada: sale a 8 il numero delle vittime, cala quello dei dispersi

Trento8 ore fa

Gardolo: ancora violenza e scontri fra stranieri

Trento8 ore fa

Difensore civico, crescono gli interventi. Temi “caldi”: il diritto di accesso agli atti e la sanità, Covid in testa

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Successo per la prima edizione del Torneo di calcio tennis di Cles

Fiemme, Fassa e Cembra9 ore fa

Crollo Marmolada – Ghiaccio Bollente, WWF: dati e analisi disponibili da tempo, manca azione

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza