Connect with us
Pubblicità

Trento

Fine quarantena scuola: si potrà prenotazione il tampone senza impegnativa

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Per prenotare il tampone di fine quarantena scolastica non è più necessario avere l’impegnativa del proprio medico o pediatra.

Il CUP online consente infatti di prenotare senza ricetta il tampone antigenico rapido in una delle farmacie convenzionate con l’Azienda provinciale per i servizi sanitari.

Al momento dell’effettuazione del tampone nella farmacia prescelta occorre presentare il Certificato di sospensione scolastica emesso dalla scuola oppure il Certificato di quarantena/isolamento fiduciario della classe emesso dal Dipartimento di prevenzione di Apss.

Pubblicità
Pubblicità

Per prenotare il tampone di fine quarantena scolastica come contatto stretto basta accedere al CUP online (https://cup.apss.tn.it/#/main/home) con la tessera sanitaria dell’interessato e cliccare su PRENOTAZIONE TAMPONE SCUOLA USCITA QUARANTENA (dopo aver fatto la spunta sull’autodichiarazione di possesso del certificato di isolamento fiduciario della sezione o del certificato di sospensione delle attività didattiche in presenza della classe).

Ricordiamo quali sono i nuovi criteri di sospensione/quarantena scolastica definiti dall’ordinanza del presidente della Provincia autonoma di Trento n. 88 del 6 febbraio 2022.

Nidi e scuole d’infanzia – Fino a quattro casi di positività nella stessa sezione/gruppo (compresi educatori e insegnanti) le attività proseguono in presenza con mascherina FFP2 per educatori e insegnanti per dieci giorni (dall’ultimo caso). È obbligatorio effettuare un test (antigenico rapido o molecolare) alla prima comparsa dei sintomi.

Pubblicità
Pubblicità

A partire da cinque casi di positività nell’arco di cinque giorni le attività in presenza vengono sospese per cinque giorni (dal giorno successivo all’ultimo giorno di presenza dell’ultimo caso positivo). Vengono considerati solo i casi positivi che abbiano frequentato la scuola nei tre giorni precedenti al giorno di effettuazione del tampone positivo. Per la riammissione a scuola in sesta giornata occorre presentare un tampone antigenico o molecolare negativo. Senza tampone il rientro può avvenire in quindicesima giornata (così come definito dal certificato di isolamento fiduciario di Apss).

Scuola primaria – Fino a quattro casi di positività nella stessa classe le attività didattiche proseguono in presenza con mascherina FFP2 per i docenti e gli alunni con più di sei anni per dieci giorni (dall’ultimo caso). È obbligatorio effettuare un test (antigenico rapido o molecolare) alla prima comparsa dei sintomi.

A partire da cinque casi di positività nell’arco di cinque giorni le attività in presenza vengono sospese e viene attivata la didattica a distanza per cinque giorni (dal giorno successivo all’ultimo giorno di presenza dell’ultimo caso positivo). Vengono considerati solo i casi positivi che abbiano frequentato la scuola nei tre giorni precedenti al giorno di effettuazione del tampone positivo. Per la riammissione a scuola in sesta giornata occorre presentare un tampone antigenico o molecolare negativo. Senza tampone il rientro può avvenire in quindicesima giornata (così come definito dal certificato di isolamento fiduciario di Apss).

Scuola secondaria di primo e secondo grado – Fino a due casi di positività le attività didattiche proseguono in presenza con l’utilizzo di mascherina FFP2 per dieci giorni da parte di docenti e studenti. Con tre o più casi di positività nell’arco di cinque giorni (in cui i positivi abbiano frequentato la scuola nei tre giorni precedenti la positività), gli studenti che hanno concluso il ciclo vaccinale primario da meno di 120 giorni,  che sono guariti da meno di 120 giorni o che hanno effettuato la terza dose «booster», proseguono l’attività didattica in presenza con mascherina FFP2 per dieci giorni; per tutti gli altri le attività didattiche in presenza sono sospese e viene attivata la didattica digitale integrata per cinque giorni. Per la riammissione a scuola in sesta giornata occorre presentare un tampone negativo.

Al di là dell’ambito scolastico ricordiamo inoltre che la circolare del ministero della salute del 4 febbraio ha ridotto la quarantena da dieci a cinque giorni per i contatti stretti (conviventi e non conviventi) non vaccinati, che non abbiano completato il ciclo vaccinale primario o che lo abbiano completato da meno di 14 giorni.

È sempre soggetto a cinque giorni di quarantena dall’ultimo contatto con il positivo anche chi ha completato il ciclo vaccinale primario o è guarito da più di 120 giorni. La quarantena di cinque giorni termina sempre con un tampone negativo. Se durante la quarantena si manifestano sintomi si raccomanda di eseguire immediatamente un test. Per i contatti stretti (conviventi e non conviventi) che:

  • abbiano ricevuto la terza dose «booster»
  • abbiano completato il ciclo vaccinale primario nei 120 giorni precedenti
  • siano guariti nei 120 giorni precedenti
  • siano guariti dopo il completamento del ciclo primario

non è prevista la quarantena e si applica un periodo di auto sorveglianza di cinque giorni (obbligo di mascherina FFP2 per dieci giorni). In caso di sintomi va fatto un tampone (eventualmente ripetuto dopo cinque giorni).

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra30 minuti fa

Brutta caduta nei boschi della valle di Fiemme, biker 43 enne trasportato al Santa Chiara

Val di Non – Sole – Paganella43 minuti fa

Morte Ilario Valentini, Coletti: «Fai buon viaggio grande uomo»

Italia ed estero1 ora fa

Assorbenti gratis a tutte le donne in Scozia: è il primo Paese al mondo. Come si stanno muovendo gli altri Paesi

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

“Yes, you can” – Iniziativa, intraprendenza, ma soprattutto determinazione: queste le basi del successo del giovane imprenditore Nader e del suo brand ‘RARE’

Trento2 ore fa

Si schianta con la moto in via Maccani, 40 enne grave. Ma è giallo sulla dinamica

eventi3 ore fa

Nope: un mix tra western, fantascienza e horror per un finale holliwoodiano

Politica11 ore fa

Elezioni 25 settembre: niente uninominale a Trento per De Bertoldi. Sostituito da Martina Loss

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

A Cles domenica 21 la Fiera di San Rocco e viabilità modificata

Giudicarie e Rendena14 ore fa

Sabato pomeriggio Matteo Salvini a Pinzolo per la festa della Lega

Politica14 ore fa

Conzatti, Patton e Sartori candidati al Senato in Trentino

Politica15 ore fa

Ecco il programma degli alleati del PD: più tasse, «Ius Scholae» e depenalizzazione della cannabis

Trento15 ore fa

Coronavirus in Trentino: 276 contagi nelle ultime 24 ore

Arte e Cultura15 ore fa

Brian Eno inaugura oggi le installazioni audio/video al Castello del Buonconsiglio e a Castel Beseno

Italia ed estero16 ore fa

Altri 1.500 migranti sbarcati in Italia nelle ultime 48 ore

Alto Garda e Ledro17 ore fa

Uno scambio operativo per i vigili del fuoco di Riva del Garda con i colleghi tedeschi di Bensheim

Trento2 giorni fa

«Via da Trento per la paura»: la storia di Patrizio e Ivana emigrati felici in Slovenia

Trento3 giorni fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Rovereto e Vallagarina7 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento6 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Valsugana e Primiero4 giorni fa

Imer, cane da conduzione attaccato dai lupi

Rovereto e Vallagarina7 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento1 settimana fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Trento1 settimana fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi1 settimana fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento6 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Fiemme, Fassa e Cembra6 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Trento15 ore fa

Coronavirus in Trentino: 276 contagi nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza