Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Ossana gli studenti diventano custodi della biodiversità

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Un incontro in aula e poi via alla scoperta della natura e delle sue meraviglie nascoste quanto fragili. Comincia così l’avventura di OssaNat, il progetto realizzato dal Comune di Ossana grazie a fondi del Piano di Sviluppo Rurale, che coinvolge gli studenti delle classi prime del locale Centro di Formazione Professionale Enaip.

Venerdì prossimo, 28 gennaio, si svolgerà infatti il primo incontro formativo dedicato agli allievi dell’istituto, preludio alle successive uscite sul campo dedicate allo studio delle diverse forme di vita animale e vegetale che caratterizzano il territorio.

Il progetto, dal valore complessivo di 30mila euro, nasce con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza sull’inestimabile valore della biodiversità e dei servizi ecosistemici.

Pubblicità
Pubblicità

Al cuore dell’iniziativa ci sono soprattutto i più giovani, chiamati ad assumere una nuova consapevolezza del bosco visto non più come una risorsa da sfruttare quanto come un accentratore e catalizzatore di possibilità e benessere per la comunità.

«OssaNat rappresenta l’occasione di scoprire a fondo quella ricchezza che spesso tendiamo a sottovalutare – spiega la sindaca di Ossana Laura Marinelli –. Tracce di biodiversità sono ovunque attorno a noi, per questo dobbiamo imparare a riconoscerle. La scoperta di questa complessità della natura è il primo passo per la tutela di quell’equilibrio che si pone alla base del nostro ecosistema e di cui i nostri giovani dovranno essere custodi in futuro».

In una Val di Sole da tempo all’avanguardia nella realizzazione di buone pratiche di protezione e valorizzazione dell’ambiente, Ossana rappresenta il luogo ideale per lo sviluppo di questo tipo di iniziative.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Per circa due terzi della sua superficie, infatti, il paese è interessato dalla Zona Speciale di Conservazione (area Natura 2000) Vermiglio-Folgarida, in cui si nascondono specie animali e vegetali caratterizzate da un altissimo valore ecologico.

L’Istituto ENAIP, inoltre, si è dimostrato negli anni particolarmente attento alla valorizzazione della qualità dell’ambiente.

A caratterizzare il progetto OssaNat, infine, è la sua stessa concezione teorica basata sui principi della citizen science, un paradigma di studio e apprendimento che ruota attorno all’interscambio tra pubblico ed esperti. Lo schema consente così alle persone di trasformarsi in operatori attivi, capaci di imparare prima di tutto dall’esperienza. Diventando al tempo stesso cittadini consapevoli del loro ruolo nella protezione dell’ambiente e della biodiversità.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Il Giro d’Italia passa in Val di Non: le indicazioni per la viabilità

Bolzano7 ore fa

Era scomparsa nel 1990: risolto dopo 32 anni il giallo dell’altoatesina Evi Rauter

Trento8 ore fa

Il sindaco Ianeselli e il commissario del Governo Bernabei hanno firmato questa mattina il “Patto sicurezza Trento”

Trento8 ore fa

7 consiglieri della maggioranza chiedono un Consiglio straordinario per l’esame del ddl di Masè sulla terza preferenza

Trento8 ore fa

Il vicesegretario generale dell’Ocse Yoshiki Takeuchi, in visita in Trentino, è stato ricevuto stamani dal presidente Fugatti

Trento9 ore fa

Sono gravissime le condizioni della bimba investita da un’auto a Mezzolombardo

Trento9 ore fa

Coronavirus: 284 nuovi positivi, 55 il totale dei ricoverati di cui 4 in rianimazione

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Furioso incendio a Segno

Valsugana e Primiero9 ore fa

Fiamme avvolgono un macchinario nello stabilimento industriale: molte le squadre di vigili del fuoco per spegnere le fiamme

Trento10 ore fa

Tutti gli inquinanti sotto i limiti previsti: ad Aprile in Trentino è buona la qualità dell’aria

Trento10 ore fa

Ancora attivi i contributi provinciali cumulabili a quelli statali per l’acquisto di auto elettriche

Alto Garda e Ledro10 ore fa

Scoperta a Mori una rarissima orchidea

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Francesco Antonio Ciarleglio è il nuovo direttore di chirurgia a Cles

Musica11 ore fa

Rovereto rende omaggio a Jan Novák

Italia ed estero12 ore fa

Hacker russi KIlnet di nuovo in azione: bloccati diversi siti ufficiali italiani

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento5 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento6 giorni fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza