Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Avio: oggi alle 16.00 a tavola con il “Ricettario” di Don Felice Libera

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

L’Amministrazione Comunale di Avio, in collaborazione con l’Associazione Pedagogica e Culturale “Sintesi – Museo Didattico”, Cantina Sociale di Avio – Viticoltori in Avio, Club per l’UNESCO di Trento Centro Studi Territoriale Trentino Alto-Adige/Süditirol dell’Accademia Italiana della Cucina e il Gruppo Donne Rurali Sabbionara, organizza una mostra e una serie di eventi per approfondire la storia e la cultura gastronomica del territorio di Avio attraverso un ricettario di epoca settecentesca redatto nella seconda metà del XVIII secolo da un religioso di Avio, don Felice Libera, composto da due parti e contenete quasi 600 ricette di influenza prevalentemente italiana (dal vicino Veneto e dalla Lombardia) che dopo la sua morte rimase di proprietà della famiglia Libera.

Il manuale casalingo divenne un’opera utile e consultabile passando di mano in mano e giungendo a Rovereto nella dimora del Dr. Ruggero De Probizer, discendente per via materna dai Libera di Avio, che nel 1947 lo aveva donato all’Archivio storico della Biblioteca CivicaG. Tartarotti” di Rovereto dove è tuttora custodito.

Grazie alla disponibilità degli archivisti di Rovereto e all’interessamento dell’Amministrazione comunale il ricettario da metà novembre è esposto presso la Biblioteca comunale di Avio corredato da due pannelli esplicativi e oggi, domenica 23 gennaio 2022 alle ore 16,00, presso l’auditorium comunale, una tavola rotonda e imbandita concluderà questo primo percorso di valorizzazione.

Pubblicità
Pubblicità

All’incontro pubblico di domenica 23 p.v. saranno infatti presenti il dott. Giuseppe De Probizer, il giornalista Franco De Battaglia, autore di numerosi articoli e volumi sulla storia del Trentino, esperto conoscitore della storia gastronomica del nostro territorio, membro infatti del Centro Studi regionale dell’Accademia Italiana della Cucina.

Siederà a tavola anche il dott. Matteo Mattei, direttore della Cantina Sociale di Avio che racconterà le particolarità uniche del vino Enantio e della sua valorizzazione; con molta probabilità don Felice Libera beveva il vino del nostro territorio e lo accostava anche ai piatti presenti nel ricettario.

L’introduzione e la moderazione è affidata alla dott.ssa Marta Villa, docente di antropologi culturale posso l’Università degli Studi di Trento, profonda conoscitrice della cultura alimentare alpina e studiosa da decenni delle pratiche gastronomiche tradizionali e presidente dal 2010 del Club per l’UNESCO di Trento e dal 2019 Direttrice del Centro Studi Territoriale Trentino Alto-Adige/Südtirol dell’Accademia Italiana della Cucina.

Pubblicità
Pubblicità

Al termine dell’evento sarà offerto ai presenti un assaggio di zelten tradizionali (tra cui quello preparato con la ricetta di don Felice Libera) a cura del Gruppo Donne Rurali di Sabbionara.

Pubblicità
Pubblicità

Il dolce sarà accostato ad un vino della Cantina Sociale di Avio per iniziare a ragionare sulla possibilità di abbinare piatti del manoscritto a produzioni viticole locali.

«Con questo eventoafferma l’Assessore alla Cultura Marino Salvettisi conclude solo la prima parte di un progetto articolato composto da una prima valorizzazione storico culturale per i cittadini e con le scuole del paese e da una seconda parte che anticiperemo alla tavola rotonda che vorrà portare il manoscritto vivo e reale in tutta la Vallagarina. La collaborazione con la cantina Sociale è importantissima: unire vino e buon cibo del nostro territorio è il modo più semplice ma più efficace per farci conoscere e soprattutto far apprezzare questa parte di Trentino.

Se un cittadino o un turista potranno assaggiare veramente alcuni di questi piatti realizzati con ingredienti locali ricalibrati sul gusto di oggi potranno fare una vera esperienza gastronomica presso la ristorazione locale a km zero. Il nostro territorio può puntare su queste particolarità che hanno una forza incredibile anche dal punto di vista della narrazione e attrattiva».

«La conclusione di questa prima parte del percorso con una tavola rotonda e anche imbanditaspiega il sindaco Ivano Frachettiè un modo per rendere vivo questo testo. Non sono solo parole morte sulla carta ma si trasformano in qualcosa da poter assaggiare e gustare e magari provare a riproporre a casa propria. Il territorio in questo modo viene vissuto più intensamente: è questo che cerchiamo di valorizzare della nostra zona ed è certamente una possibilità economica aggiuntiva per le nostre aziende artigianali».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella47 secondi fa

Un evento speciale al Parco Fluviale Novella per celebrare la Giornata mondiale della Biodiversità

Piana Rotaliana54 minuti fa

Il Comune di Terre d’Adige concede in affitto “Casa Santel”

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Dopo il successo del “Festival delle Bande Nonese”, Palazzo Arzberg Freihaus si prepara a ospitare il raduno dei Gruppi Storici

Trento2 ore fa

Violento incidente sulla SS47 della Valsugana, una persona ferita e un’auto ribaltata. Disagi al traffico

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

All’Auditorium Russel di Cles i cittadini della Val di Non si chiedono “Quale futuro?” in un incontro aperto al pubblico

economia e finanza3 ore fa

Il paradosso del gas russo: tra le reali necessità energetiche dei Paesi e le intenzioni di sanzionare Putin

Trento3 ore fa

Trentino Music Arena: un luogo da tenere in grande considerazione per i giovani

Trento3 ore fa

Viabilità Vasco, chiusa la tangenziale: riaprirà sabato alle 8. Via Lidorno interdetta ai pedoni

Italia ed estero4 ore fa

Draghi non molla, cessate il fuoco, negoziati e aiuti militari. Salvini: “io non ci sto”

Trento4 ore fa

Concerto di Vasco Rossi: nessun disagio per lo sciopero sul trasporto pubblico

Italia ed estero5 ore fa

Ddl concorrenza, Draghi alla maggioranza: “Chiudere entro maggio o Pnrr a rischio”

Trento5 ore fa

Traffico in aumento: evitare di uscire al casello di Trento sud per entrare in città

Trento5 ore fa

La città dei festival con i colori del popolo di Vasco. I fan: “Trento ben organizzata”

Trento5 ore fa

Parco delle Coste: l’inciviltà continua, ma stavolta i ragazzi non centrano nulla

Trento6 ore fa

Vandali alla Uil pensionati, la solidarietà di Fugatti e della Giunta

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza