Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Uccisione cane Folgaria, associazioni animaliste: «L’uomo deve rispettare l’habitat degli animali selvatici»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Dopo l’uccisione di un cane da parte di 7 lupi a Folgaria, con la conseguente coda di polemiche sulla presenza  dei grandi carnivori in Trentino, le associazioni animaliste replicano a chi vorrebbe cominciare a fermare la riproduzione di lupi e orsi sul nostro territorio.

Da tenere conto che quanto successo nella zona Malga Seconde poste ha visto anche come sfortunato protagonista Martino Raineri, un maestro di sci, rimasto insieme all’altro suo cane in balia dei branco di lupi per quasi 30 minuti.

Raineri mentre stava chiamando la forestale si è accorto di essere accerchiato dal branco dei lupi. Sono rimasti circa mezz’ora intorno a lui mentre l’uomo stava proteggendo il suo cane disteso per terra.

Pubblicità
Pubblicità

Momenti di panico – come racconta lo stesso Raineri – che per qualche momento ha pensato di no uscire vivo da quella situazione. In quei posti di solito il maestro di sci passeggia con la sua bambina piccola. Ora quindi bisognerà fare molta attenzione anche perchè gli avvistamenti dei branchi dei lupi nelle ultime settimane in Trentino si sono decuplicati.

L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) rammaricandosi per la morte del cane di un cacciatore lasciato libero a oltre 1.400 metri di quota a Folgaria ripete quel che ha già più volte affermato in occasione delle aggressioni degli orsi: l’uomo deve rispettare l’habitat degli animali selvatici e quando si trova nella “casa” dei grandi carnivori dev’essere più che prudente.

«Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, prospetta il ricorso agli abbattimenti. Stiamo valutando in sede legale se può farlo, con o senza l’autorizzazione del Ministero dell’Ambiente», dichiara il presidente dell’Oipa, Massimo Comparotto. «Ancora una volta, invece di investire sulla prevenzione, sull’informazione, sull’educazione, la Provincia di Trento si distingue per proporre “soluzioni mano armata».

Pubblicità
Pubblicità

L’Enpa invece, pur comprendendo appieno il dolore di Martino Raineri spiega che il comportamento dei lupi  «ha messo in chiaro quello che gli esperti ci dicono da sempre, cioè che i lupi non attaccano le persone, anzi se ne tengono lontani, come è successo anche in questo caso: nonostante vi fosse una risorsa da difendere, presumibilmente molto importante per loro – in inverno è difficile per tutti i selvatici reperire sufficienti risorse trofiche, pertanto proteggerle da qualunque competitore è essenziale per la sopravvivenza – tutti si sono tenuti lontani dall’uomo, mantenendosi ad una distanza fra i 50 e i 100 metri».

Pubblicità
Pubblicità

Secondo l’associazione animalista «Quanto accaduto fa capire, purtroppo, che in Trentino non è stato fatto nulla, per fare cultura, per diffondere le corrette conoscenze, atte a permetterci di godere di una ricca biodiversità, beneficiando di un ambiente mantenuto “sano” dalla presenza di specie ombrello, quali orsi e lupi».

«L’alta presenza di animali domestici nei boschi e nell’ambiente montano del Trentino – per le più svariate motivazioni, che vanno dalla pastorizia e l’allevamento, allo sport, alla caccia, alle escursioni, ecc. – fa sì che questi frequentino gli stessi territori in cui vive la fauna selvatica, pertanto ancora una volta sollecitiamo la Provincia Autonoma di Trento: le Istituzioni facciano quanto è in loro obbligo, aiutando tutti noi a capire come comportarci correttamente, perché è la conoscenza che ci permetterà di vivere piacevolmente e in sicurezza nel nostro meraviglioso ambiente naturale»Conclude l’associazione animalista

L’assessore Giulia Zanotelli assieme al presidente Fugatti  avevano affermato cheIn Trentino è la prima volta che una aggressione di questo tipo viene accertata ed anche per questo è fondamentale portare a termine il percorso avviato con Ispra e Ministero per migliorare la gestione della presenza dei lupi sul nostro territorio anche ricorrendo all’abbattimento a garanzia, prima di tutto, della sicurezza”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero56 minuti fa

Draghi non molla, cessate il fuoco, negoziati e aiuti militari. Salvini: “io non ci sto”

Trento1 ora fa

Concerto di Vasco Rossi: nessun disagio per lo sciopero sul trasporto pubblico

Italia ed estero2 ore fa

Ddl concorrenza, Draghi alla maggioranza: “Chiudere entro maggio o Pnrr a rischio”

Trento2 ore fa

Traffico in aumento: evitare di uscire al casello di Trento sud per entrare in città

Trento2 ore fa

La città dei festival con i colori del popolo di Vasco. I fan: “Trento ben organizzata”

Trento2 ore fa

Parco delle Coste: l’inciviltà continua, ma stavolta i ragazzi non centrano nulla

Trento2 ore fa

Vandali alla Uil pensionati, la solidarietà di Fugatti e della Giunta

Trento3 ore fa

Zootecnia e latte trentino in difficoltà, la Provincia risponde con 4 milioni di aiuti straordinari

Trento3 ore fa

Viabilità, l’invito ad utilizzare l’A22 nella giornata di oggi. Tangenziale chiusa dal ponte di Ravina dalle 8.30

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

L’altro festival. Divertimento e cultura a Rallo (Ville d’Anaunia)

Hi Tech e Ricerca4 ore fa

PROTO Challenge 2022: vince il team di studenti universitari che ha lavorato con Oversonic Robotics

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Metalmeccanici: rinnovato il contratto integrativo alla Sandvik di Rovereto

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Riva del Garda: si assume un assistente tecnico

Musica8 ore fa

Musica in lutto: è morto Vangelis, firmò le colonne sonore di «Blad Runner» e «Momenti di Gloria»

Trento13 ore fa

Riaperto il casello autostradale di Trento Sud e tangenziale chiusa temporaneamente tra Mattarello e il ponte di Ravina

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza