Connect with us
Pubblicità

Trento

Anche in Bondone il post vacanze è dramma .Il gestore del noleggio sci Degasperi:”E’ il deserto in settimana”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La curva giornaliera dei contagi in Italia e in Trentino è in costante aumento. In regione si comincia persino a valutare la possibilità di tornare in zona arancione.

La preoccupazione sembra essere crescente. Questo timore è però particolarmente radicato nei turisti che si accingono ad entrare nel nostro paese.

In molti sono stati infatti coloro che hanno disdetto le prenotazioni negli alberghi per le settimane bianche. Ancora di più sono coloro i quali disdicono le prenotazioni all’ultimo minuto.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo il periodo della vacanza invernale che è stato, in generale ricco di turisti, è arrivato il periodo più arido.

Questa difficoltà data dalla scarsa affluenza di turisti sulle piste ci è stata fatta prima notare in un’intervista fatta al gestore del Rifugio “Paionsull’Alpe Cermis e poi anche da Luigi Degasperi che si occupa del noleggio di sci in Bondone.

L’uomo, da noi intervistato, ci spiega: “Sul Bondone, dopo il 9 gennaio, c’è pochissimo in settimana. Ci sono tante disdette nonostante la bellezza delle piste.

Pubblicità
Pubblicità

Le discese sono fantastiche, la neve perfetta anche con il caldo. Stanno facendo miracoli senza le precipitazioni che ci dovrebbero essere in questa stagione. Giovedì o venerdì speriamo anche aprano la nuova pista.

Si lavora sabato e domenica grazie agli stagionali; fortunatamente ce ne sono tanti quest’anno. In questo periodo, siamo sotto di un 70% rispetto ad una stagione normale dal lunedì al venerdì.

Il sabato e la domenica siamo messi anche bene ma durante la settimana c’è pochissimo.

L’unica consolazione è che quei pochi clienti che ci sono, si divertono come pazzi perché continuano a sciare sulle piste belle e non ci sono neppure code da fare– poi, Degasperi continua- C’è qualche turista settimanale ma sono pochissimi.

Oggi ho letto che potremmo persino diventare zona arancione. Auguri, ci sarà ancora meno. Questo calo drastico è dato da tutte le disdette last minute negli alberghi. Una volta si prenotava last minute, ora si disdice…

Le persone hanno paura. Ci sono tanti casi così. Essendo noi accerchiati da questa variante Omicron, a far le spese è il turismo. Dal lunedì al venerdì c’è pochissimo, si potrebbe anche chiudere.

Si parla di sole 2-300 persone al giorno con 5-6 alberghi che ci sono in zona. C’è il deserto”.

La nostra domanda poi riguarda la gestione del personale stagionale, alla quale ci viene risposto: ”Sicuramente abbiamo anche noi dato lavoro a tante persone in meno rispetto agli anni pre covid.

Siamo sotto di un 50 % come dipendenti. E’ logico, si lavora meno e si ha bisogno di molto meno personale. Facciamo lavorare sostanzialmente la famiglia.

In stagioni normali come 2018 e 2019 eravamo in circa 8 persone mentre quest’anno siamo su in due o tre. E’ la conseguenza del poco lavoro”.

Infine Luigi Degasperi termina la telefonata con noi de “La Voce del Trentino” con un aupicio: ”Speriamo nel febbraio. Speriamo ci sia meno covid in circolazione e che magari si torni un po’ alla normalità. Siamo ottimisti per un miglioramento della stagione durante il periodo di febbraio, marzo.

Avremmo ancora due mesi buoni per recuperare qualcosa. Certamente ciò che è stato perso, è perso”.

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero14 minuti fa

Hacker russi KIlnet di nuovo in azione: bloccati diversi siti ufficiali italiani

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

A Taio è tornata la “Festa degli alberi”

Trento2 ore fa

Dentro il “cuore digitale” di Vasco Live 2022: 500 telecamere per controllare afflusso e deflusso

Musica2 ore fa

Strano: “Occhi” è il nuovo singolo del cantautore calabrese. Già disponibile in tutti gli store digitali

Trento3 ore fa

“Non hai paura dell’Aids?”: clochard 25enne rapina con una siringa in mano un 43enne di Trento

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

Femminicidio Nago – Torbole: ergastolo confermato per Manfrini

Arte e Cultura4 ore fa

La comunità di Aldeno ha celebrato i primi vent’anni di attività dell’Università della terza età e del tempo disponibile

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Anaunia, chi è costei? Al via “Anaunia Felix”, un progetto per (ri)scoprire la storia antica della Val di Non

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Arco: storie di donne in ottantaquattro passi

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Il fascino de “La Sarca tutta nuda”: successo per la raccolta dei rifiuti abbandonati lungo l’alveo del fiume

Io la penso così…4 ore fa

17 maggio, Giornata internazionale contro omofobia: la beffarda violazione della libertà educativa dei genitori

Italia ed estero5 ore fa

Tensioni nella maggioranza sull’invio di armi a Kiev, Salvini: “Sono convinto che l’ulteriore invio di armi allontani la pace”

Giudicarie e Rendena5 ore fa

4 anni di reclusione per l’omicidio stradale di Valeria Artini

Musica6 ore fa

Scelti i sei gruppi che saliranno sul palco prima del grande concerto di Vasco Rossi

Arte e Cultura6 ore fa

Giornata Internazionale della Famiglia, promosso un concorso di disegno per bambini e ragazzi fino a 14 anni

Trento1 settimana fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento4 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento6 giorni fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza