Connect with us
Pubblicità

Trento

Parte l’attività consiliare 2022. Sul tavolo la questione Valdastico, la situazione del porfido e la vendita di prodotti agricoli

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Riprende a pieno ritmo nel nuovo anno l’attività del Consiglio provinciale. Lunedì prossimo alle 11.00 si riuniranno in videoconferenza i Capigruppo per decidere l’ordine del giorno della tornata consiliare in aula del 18, 19 e 20 gennaio.

Sempre lunedì dalle 14.00 alle 17.00 è convocata anche la Prima Commissione per le consultazioni su due progetti di modificazione dello statuto speciale proposti da Alex Marini (5 stelle) ed esprimere poi due pareri relativi a nomine e designazioni di competenza della Provincia sulle candidature alla presidenza della Fondazione Hub Innovazione Trentino (HIT) e di due rappresentanti nel comitato di gestione della Fondazione Euricse.

Ancora, l’organo consiliare discuterà del disegno di legge proposto da Alessia Ambrosi (FdI) in materia di nomine e designazioni e sulla proroga degli organi amministrativi.

Pubblicità
Pubblicità

Martedì 11 gennaio dalle 9.30 alle 12.30 tornerà al lavoro la Quinta Commissione per alcune consultazioni in merito alla comunicazione COM (2021) 645 final della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni sul programma di lavoro della Commissione per il 2022Insieme per un’Europa più forte“.

Ancora martedì dalle 14.30 alle 17.30 è in programma un incontro della Terza Commissione chiamata ad esaminare il disegno di legge 84 proposto da Lorenzo Ossanna del Patt per integrare un articolo della normativa provinciale del 2015 sul governo del territorio 2015 e per un confronto con l’assessore Mario Tonina in merito al documento preliminare della variante al Piano urbanistico provinciale relativo al Corridoio di accesso est, vale a dire sul progetto di collegamento con l’autostrada della Valdastico.

Molto corposo l’ordine del giorno della Seconda Commissione convocata in videoconferenza mercoledì 12 gennaio dalle 14.30 alle 17.30. La seduta di aprirà con la consultazione dedicata ai rappresentanti del Coordinamento lavoro porfido sulla situazione del settore porfido e dei lavoratori di tale settore, e proseguirà con l’espressione di parere in merito alla delibera proposta dalla Giunta riguardante un articolo della legge provinciale del 2002 sulla ricettività turistica.

Pubblicità
Pubblicità

L’organo consiliare proseguirà, quindi, con l’esame dei disegni di legge 47 sulla vendita diretta dei prodotti agricoli proposto dal Patt con Michele Dallapiccola, e del ddl 63 dedicato alle disposizioni per la lavorazione, la trasformazione, il confezionamento e la vendita di limitati quantitativi di prodotti agricoli nell’ambito della filiera corta e produzione locale, proposto dall’ex capogruppo di Futura Ghezzi e da Lucia Coppola (Misto – Europa Verde).

A seguire, la Commissione si occuperà del ddl 77Istituzione della rete provinciale di accoglienza agroalimentare” proposto ancora dal Patt con Dallapiccola, Rossi e Demagri, e del ddl 35 – stesso primo firmatario – sui “Prodotti agroalimentari come ambasciatori del territorio“. Si continuerà poi con l’esame del ddl 101Disposizioni per la promozione e la certificazione della rappresentanza e per la valorizzazione delle relazioni industriali” proposto dal Pd con Alessandro Olivi, del ddl 62Contributi per la riqualificazione dell’offerta turistica alberghiera in vista delle olimpiadi invernali 2026″ proposto da Pietro De Godenz (UpT) e Ivano Job (Lega), e infine del ddl 105Inserimento dell’articolo 48 ter nella legge provinciale sulla ricettività turistica 2002: promozione della ricettività e dell’offerta turistica accessibile“, proposto da Fratelli d’Italia con prima firmataria Alessia Ambrosi.

Giovedì 13 gennaio dalle 14.30 alle 17.30 tornerà a riunirsi in videoconferenza la Terza Commissione per due consultazioni: la prima con il Coordinamento NO Valdastico Nord – A31 in merito al documento preliminare della variante al Piano urbanistico provinciale relativa al corridoio di accesso est; la seconda audizione sarà riservata ai referenti della petizione popolare 18 riguardante la pericolosità del progettato impianto sperimentale di termossidazione di rifiuti previsto a a Pergine.​

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento13 minuti fa

Piano attività 2022-2024 Trentino sviluppo: in arrivo altri 4 milioni di euro

Trento9 ore fa

Scuola, stop all’obbligo di indossare le mascherine per personale e alunni

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

“Quello che possiamo imparare in Africa”: Cavareno incontra don Dante Carraro

Trento9 ore fa

Sanità trentina: 4,5 milioni di euro per abbassare le liste di attesa

Valsugana e Primiero11 ore fa

Era evaso dai domiciliari, 25 enne del Burkina Faso arrestato a Levico Terme

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

La Pro Loco di Tassullo si rinnova: Luca Pilati è il nuovo presidente

Arte e Cultura12 ore fa

Il Mart a Palazzo Libera e al Parco Guerrieri Gonzaga di Villa Lagarina

Trento13 ore fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e 324 contagi nelle ultime 24 ore

Trento13 ore fa

Ancora un incidente nei boschi dell’Altipiano di Brentonico: ferito un boscaiolo 72 enne

Fiemme, Fassa e Cembra13 ore fa

Maltempo in Alta Val di Fassa, dichiarato lo stato di calamità

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Anche il Comune di Spormaggiore è “cardioprotetto”

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion15 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero15 ore fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro16 ore fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento2 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina2 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

Trento2 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Trento2 giorni fa

Grosso incendio presso la discarica Podetti. In azione decine di vigili del fuoco

Rovereto e Vallagarina2 giorni fa

Lavarone: anche oggi si cerca senza sosta il corpo di Willy

Rovereto e Vallagarina1 giorno fa

“Ciao Willy, avrai un intera comunità che pregherà e si ricorderà di te, buon viaggio” il saluto del Comune di Lavarone

fashion15 ore fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

eventi3 giorni fa

Miss Italia: ad Andalo vince la 18 enne Isabel Vincenzi

Trento3 giorni fa

1.000 euro ad una famiglia trentina: l’Hotel dovrà risarcire il 50% della vacanza

Italia ed estero2 giorni fa

29 enne austriaca rifiuta un’eredità di 4 miliardi di euro

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza