Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Dopo 195 anni addio al marchio Buitoni

Pubblicato

-

Addio al marchio Buitoni. Con l’inizio del nuovo anno, lo storico brand nato nel 1827 a Sansepolcro (Arezzo), grazie allo spirito imprenditoriale di Giulia e Giovanbattista Buitoni, cessa di esistere.

La capostipite di casa Buitoni era cosi brava a fare la pasta in casa che ben presto i suoi prodotti cominciarono ad essere richiesti nei paesi vicini e, poi, sempre più lontano. Fu Giovanni Buitoni che diede nel 1870 l’impronta d’industria alla piccola bottega messa su dai genitori; in quell’anno il pastificio vinse la Medaglia d’Oro all’Esposizione Internazionale di Parigi.

Nel 1879, per la fattiva collaborazione degli altri fratelli, la ditta fu chiamata “Gio. & F.lli Buitoni” ed il suo primo marchio era costituito da una stella con l’acronimo della denominazione ufficiale; sarà accompagnato da logotìpi che risentiranno dello stile liberty con caratteri graziati e svolazzanti. Nel 1884 fu presentata, per la prima volta, la pastina glutinata; su alcune etichette comparivano certificati ed attestati rilasciati dalle maggiori autorità mediche dell’epoca nonchè il gradimento, nel 1907, della casa Reale.

Pubblicità
Pubblicità

Agli inizi degli anni Trenta Federico Seneca (cfr. Perugina) disegnò il nuovo marchio caratterizzato da lettere maiuscole e corpose; questo marchio vivrà per quarant’anni salvo qualche lieve modifica di lettering.

Nel 1969 ci fu la fusione per incorporazione della Buitoni nella Perugina e, nello stesso anno, la creazione delle “Industrie Buitoni Perugina” con un suo proprio marchio. Nel 1985 il marchio Buitoni fu oggetto di restyling ed il nome fu inscritto in una cornice ovoidale gialla e rossa; da notare la lettera iniziale imponente ed i puntini sulle lettere “i” maiuscole.

Nel 1988 la Buitoni fu acquisita dalla Nestlé e due anni dopo fu disegnato un nuovo marchio caratterizzato dal lettering graziato e capitalizzato nonchè dalla sottolineatura come garanzia di genuinità per il consumatore.

Pubblicità
Pubblicità

La concessione da parte della multinazionale Nestlé, detentrice del logo, al gruppo Newlat Food Spa – azienda del settore agroalimentare con i marchi Dalverde, Polenghi e Giglio – che  acquisì lo storico pastificio aretino, dove fino a oggi sono stati prodotti pasta e prodotti da forno non è stata purtroppo confermata.

Rimane la fabbrica, ma potrà produrre solo con altri loghi, come Delverde; mentre il marchio rimane di proprietà di Nestlè, che per diciotto mesi si impegna a non venderlo.

La licenza appena scaduta – riporta il Sole24ore – rappresentava di fatto la seconda concessione (la prima fu di durata decennale) e da tempo era nell’aria che sul brand che ha accompagnato la storia del nostro Paese stesse per calare il sipario. Nel momento in cui è approdata in Borsa, nel 2019, la società di proprietà dell’imprenditore Angelo Mastrolia aveva infatti annunciato di essere pronta a rinunciare al brand più noto, che fino a oggi ha originato un fatturato pari a circa il 16% del totale.

Secondo quanto riportato già all’epoca da Il Sole 24 Ore Radiocor, nella documentazione per la quotazione, il gruppo dichiarava nero su bianco di non voler rinnovare il contratto con il colosso svizzero: pertanto la fine degli accordi su Buitoni ha seguito la scadenza naturale fissata al 31 dicembre 2020 per i Paesi extra Ue e al 31 dicembre 2021 per i Paesi Ue.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

È Sergio Tell di Romeno l’uomo travolto e ucciso da un’auto mentre attraversava la strada

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Coronavirus: oggi nelle Valli del Noce 226 contagi

Trento6 ore fa

Coronavirus: altri 2 decessi e 2.660 nuovi contagi, stabili i ricoveri

Trento7 ore fa

Fra gli autisti troppi contagiati: domenica stop alla Trento-Malè e ai servizi dell’Alto Garda

Arte e Cultura8 ore fa

Un’infanzia dietro il filo spinato, la testimonianza di Bodgan Bartnikowsi

Italia ed estero8 ore fa

Green pass: dal 20 gennaio anche per estetisti e parrucchieri. Dal 1° febbraio obbligo anche in banca e alle poste

Trento9 ore fa

Lupo, il presidente Fugatti: «Interverremo in caso di comportamenti problematici o pericolosi»

Trento9 ore fa

Falciato da un’auto in corsa tra Gardolo e Lavis: morto 60enne

18 politico9 ore fa

La politica trentina si sta avviando lentamente verso le provinciali del 2023 con qualche novità

Trento9 ore fa

Chiusura parcheggio ex Sit, si può usare il nuovo parcheggio di via Fersina collegato con la Linea A al centro

Arte e Cultura9 ore fa

«La felicità del lupo», il nuovo libro di Paolo Cognetti

Italia ed estero10 ore fa

250 milioni con i video su YouTube: ha solo 10 anni il piccolo influencer più ricco al mondo

Cani Gatti & C10 ore fa

Variante Delta: a Hong Kong verranno abbattuti circa 2.000 criceti e altri piccoli mammiferi causa epidemia

Piana Rotaliana10 ore fa

ASIA: ecco come raccogliere i rifiuti se si è in quarantena o isolamento

Val di Non – Sole – Paganella11 ore fa

Servizio civile, al via due nuovi progetti a Ville d’Anaunia

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza