Connect with us
Pubblicità

Trento

Rifiuti urbani e speciali in discarica: determinate le tariffe 2022. Aumento medio del 5%

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Con un provvedimento proposto dal presidente Maurizio Fugatti, la Giunta provinciale ha determinato le tariffe per lo smaltimento in discarica dei rifiuti urbani e speciali per l’anno 2022.

Per i rifiuti urbani la tariffa sarà di 225 euro a tonnellata. Per quelli speciali sarà di 225 euro a tonnellata fino a 10 tonnellate all’anno; di 260 euro a tonnellata per quantitativi superiori a 10 tonnellate all’anno.

La tariffa relativa al costo dello smaltimento dei rifiuti viene pagata alla Provincia dalle società che gestiscono la raccolta sul territorio. E’ quindi una delle voci che compongono i bilanci dei gestori dai quali deriva la tariffa per lo smaltimento dei rifiuti a carico dei cittadini.

Pubblicità
Pubblicità

Si conferma quindi l’importanza di fare una buona raccolta differenziata perché maggiore è la quantità di rifiuto differenziato, minore è il costo per smaltire il resto in discarica.

Anche considerato le differenze esistenti tra i diversi territori su cui lavorano i gestori della raccolta dei rifiuti, con l’adeguamento delle tariffe previsto dal provvedimento adottato oggi, gli uffici provinciali ipotizzano un aumento medio delle tariffe per i cittadini dell’ordine del 5%, quantomeno negli ambiti in cui si sono raggiunte le migliori performances in termini di raccolta differenziata.

La precedente tariffa di 160 euro a tonnellata per i rifiuti urbani era invariata dal 2017. Quella per i rifiuti speciali era stata aggiornata con un provvedimento dello scorso agosto. L’adeguamento previsto dal provvedimento adottato oggi si è reso necessario per coprire i costi gestionali, tenuto conto che le norme ambientali (art. 71 del Testo Unico Leggi Provinciali in materia ambientale) prevedono sostanzialmente che i costi di gestione delle discariche siano coperti attraverso l’applicazione della tariffa.

Pubblicità
Pubblicità

La quantità di rifiuti da gestire nella Provincia di Trento si attesta nel 2022, secondo le stime degli uffici provinciali, a 75.500 tonnellate: di cui 55.000 tonnellate di rifiuto urbano indifferenziato, 3.500 tonnellate di rifiuto urbano indifferenziato insaccato presso Ischia Podetti da smaltire presso impianti di recupero/termovalorizzazione, 8.000 tonnellate di rifiuto ingombrante, 4.000 tonnellate di rifiuti speciali provenienti dai depuratori della Provincia, 5.000 tonnellate di rifiuto speciale da scarto della raccolta differenziata.

Oltre alle quantità che saranno smaltite nelle discariche di Monclassico e Imer e quelle inviate ai termovalorizzatori di Bolzano e Dalmine, si ipotizza la necessità di esperire una o più gare per l’esportazione nel 2022 su altri impianti di una quantità di rifiuti stimata in 30.000 tonnellate. In considerazione dei valori di mercato attuali si ipotizza un costo di 180 €/t a cui si dovrebbe aggiungere un costo pari a 20 €/t per il trasporto agli impianti.

Gli oneri per la gestione 2022 sono stati calcolati complessivamente dagli uffici in 17.295.000 euro. Con le tariffe vigenti prima dell’adozione del provvedimento di adeguamento adottato oggi, le entrate relative alla gestione dei rifiuti nel 2022 sono state calcolate in 13.180.000 euro. Rispetto ai costi programmati per l’anno 2022 si registra dunque un disavanzo netto (uscite – entrate) di 4.115.000 euro.

Alla luce delle ipotesi gestionali esposte per l’anno 2022 la tariffa per il rifiuto urbano, secondo quanto calcolato dagli uffici provinciali, doveva quindi essere incrementata di: 4.115.000 € / 63.000 t (55.000 tonnellate di rifiuti urbani + 8.000 tonnellate di ingombranti) = 65,31 €/t. Tale incremento, da aggiungersi ai 160 €/t previsti con le tariffe precedenti, porta pertanto alla tariffa di equilibrio per l’anno 2022, per i rifiuti urbani, di 225,31 €/t.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento26 minuti fa

Sala Operativa, il check del presidente Fugatti: sopralluogo con gli assessori Failoni e Segnana nella sede del Nucleo Elicotteri

Trento32 minuti fa

Una città non basta: la 3A delle medie di Mattarello vince il secondo premio del concorso nazionale dedicato a Chiara Lubich

Rovereto e Vallagarina38 minuti fa

Domenica la Pro Loco di Mezzomonte ci riprova: arriva la «Gnoccolada di primavera»

Trento42 minuti fa

Coronavirus: 206 contagi, calano i ricoveri, stabili le terapie intensive

Trento1 ora fa

Federazione Provinciale Allevatori: Giacomo Broch confermato presidente

Trento2 ore fa

Vasco Live: oggi il soundcheck che anticipa il concerto di Vasco Rossi, le strade chiuse il 19 e 20 maggio

Trento2 ore fa

Vasco live: firmata un’ordinanza in tema di somministrazione di alimenti e bevande, commercio e vendita

Valsugana e Primiero2 ore fa

XXI volume del «Dizionario toponomastico trentino» dedicato a Primiero San Martino di Castrozza e Sagron Mis

Trento3 ore fa

Femminicidio Deborah Saltori, Cattoni condannato a 24 anni di reclusione

Trento4 ore fa

Aperta ufficialmente la sala operativa della Protezione civile per «Vasco Live 2022»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Una raccolta fondi per aiutare Flavio e Silvia a ricostruire la loro casa

Italia ed estero5 ore fa

Covid, l’Oms da ufficialmente il via libera alla quarta dose di vaccino ma non per tutti

Trento6 ore fa

Vasco a Trento: “Ricordo come sono venuto qui per la prima volta. Avevo 22 anni, facevo l’università”

Trento7 ore fa

Primi segnali di miglioramento per la piccola Greta, schiacciata da un’auto a Mezzolombardo

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Riva del Garda: torna il «Memorial Giacomo Sartori»

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento6 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica2 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza