Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Molveno chiude il 2021 con due importanti anniversari: i 70 anni del Coro Campanil Bas e i 100 dal grande incendio

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nell’anno che sta per concludersi Molveno ha voluto ricordare con concerti, serate informative e mostre due importanti anniversari: i 70 anni del Coro Campanil Bas e i 100 anni dall’incendio che distrusse il centro del paese e cambiò per sempre la sua immagine.

Negli ultimi mesi del 2021 molti sono stati gli appuntanti con il Coro Campanil Bas di Molveno per ricordare i 70 anni di uno dei cori più importanti e longevi del Trentino.

Per l’occasione sono stati organizzati concerti, serate e canti religiosi per le messe delle parrocchie di Molveno e degli altri paesi dell’Altopiano della Paganella.

Pubblicità
Pubblicità

Era il lontano 1951 quando il Coro Campanil Bas venne fondato da un gruppo di amici di Molveno appassionati di musica popolare: Giuseppe Franchi, Ferdinando Giordani, Graziano, Carlo e Pio Bonetti.

Un gruppo di amici appassionati della montagna, la cui passione deve aver contribuito nella scelta del nome, ovvero la cima più bella delle Dolomiti di Brenta, il Campanile Basso.

I primi coristi si dilettavano nel cantare i canti più popolari della tradizione montana, mentre oggi il repertorio del Coro Campanil Bas spazia dai canti regionali fino a quelli nazionali e internazionali.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

In questi anni sono stati molti i concerti in Italia e all’estero che hanno contribuito a diffondere la tradizione del bel canto montano, oltre alle molte registrazioni e alla prima pubblicazione in occasione del 60° anniversario.

L’obiettivo del Coro Campanil Bas è ora quello di mantenere viva la tradizione del coro e di garantire il ricambio generazionale, attraverso la ripresa dei corsi musicali per i ragazzi dell’Altopiano della Paganella che con la pandemia erano stati interrotti.

Un altro importante anniversario che è stato ricordato nel 2021 dal paese di Molveno è l’incendio del 1921 che devastò il paese e cambiò per sempre la sua immagine.

Lunedì 5 settembre 1921 verso le ore 15, un incendio partito dal fienile di una casa vicino all’antico portico del dazio, devastò in pochissimo tempo il centro del paese.

I giornalisti dell’epoca scrissero che si trattò di uno degli incendi più devastanti e veloci della storia del paese, ma anche regionale. Molveno era all’epoca un cumulo di case aggruppate, innestate l’una all’altra, costruite in pietra e con tetti e sovrastrutture in legno.

Quindi, fin da subito, l’incendio fu impossibile da domare e in meno di mezzora tutti i tetti delle abitazioni centrali bruciarono e crollarono in breve tempo. Il numero di case distrutte fu una sessantina su un totale di circa 110; furono distrutti tetti, foraggi e fienili, risparmiando il bestiame e la popolazione che riuscì a scamparsela.

Le testimonianze dell’epoca raccontano che gli aiuti dal Comando Militare italiano furono tempestivi per l’epoca e infatti le fotografie scattate nei giorni a seguire l’incendio comprovano l’arrivo di tende, legname e viveri per la popolazione sfollata.

La ricostruzione del paese fu veloce, ma snaturò completamente l’antico aspetto del paese che venne ricostruito in cemento armato e con la demolizione delle sue più antiche abitazioni. Tutto ciò è stato ricordato a Molveno nel 2021 con serate informative e una mostra divulgativa organizzata lungo le strade del centro del paese per turisti e residenti.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Il Giro d’Italia passa in Val di Non: le indicazioni per la viabilità

Bolzano7 ore fa

Era scomparsa nel 1990: risolto dopo 32 anni il giallo dell’altoatesina Evi Rauter

Trento7 ore fa

Il sindaco Ianeselli e il commissario del Governo Bernabei hanno firmato questa mattina il “Patto sicurezza Trento”

Trento7 ore fa

7 consiglieri della maggioranza chiedono un Consiglio straordinario per l’esame del ddl di Masè sulla terza preferenza

Trento8 ore fa

Il vicesegretario generale dell’Ocse Yoshiki Takeuchi, in visita in Trentino, è stato ricevuto stamani dal presidente Fugatti

Trento8 ore fa

Sono gravissime le condizioni della bimba investita da un’auto a Mezzolombardo

Trento8 ore fa

Coronavirus: 284 nuovi positivi, 55 il totale dei ricoverati di cui 4 in rianimazione

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Furioso incendio a Segno

Valsugana e Primiero9 ore fa

Fiamme avvolgono un macchinario nello stabilimento industriale: molte le squadre di vigili del fuoco per spegnere le fiamme

Trento10 ore fa

Tutti gli inquinanti sotto i limiti previsti: ad Aprile in Trentino è buona la qualità dell’aria

Trento10 ore fa

Ancora attivi i contributi provinciali cumulabili a quelli statali per l’acquisto di auto elettriche

Alto Garda e Ledro10 ore fa

Scoperta a Mori una rarissima orchidea

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Francesco Antonio Ciarleglio è il nuovo direttore di chirurgia a Cles

Musica11 ore fa

Rovereto rende omaggio a Jan Novák

Italia ed estero11 ore fa

Hacker russi KIlnet di nuovo in azione: bloccati diversi siti ufficiali italiani

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 107 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Balzo in avanti dei ricoveri

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Italia ed estero4 settimane fa

L’ultima gaffe di Joe Biden: stringe la mano ai fantasmi. Il mondo s’interroga sullo stato di salute del presidente Usa

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento5 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento6 giorni fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Spettacolo4 settimane fa

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Catherine Spaak

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza