Connect with us
Pubblicità

Trento

Troppi incidenti e la tangenziale fa paura: nel 2021 uno scontro ogni cinque giorni

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La tangenziale di Trento è troppo pericolosa. A dirlo non è l’opinione di un singolo utente della strada ma i dati reali che parlano di un’incidenza troppo alta di sinistri stradali riportata a livello comunale dal sindaco Ianeselli e dal consigliere Brugnara.

Sono numeri importanti quelli riportati dalla statistica quotidiana dell’anno appena passato che parla di un incidente ogni quattro o cinque giorni. 

Lo si è visto in diverse occasioni lo scorso mese di novembre, quando l’arteria è rimasta più volte bloccata a causa dell’eccessivo flusso di traffico in caso di maltempo e degli incidenti decisamente troppo frequenti.

Pubblicità
Pubblicità

Il tratto più a rischio, secondo le rilevazioni, sarebbe quello tra Piedicastello e l’interporto (uscite 5-8). Poco più di tre chilometri lungo i quali solo nel 2019 si sono rilevati 47 incidenti.

Altro punto sensibile è il tratto all’altezza del ponte di Ravina, troppo spesso teatro di rocamboleschi scontri tra veicoli e pericolose uscite di strada autonome così come il percorso che da lì porta fino allo svincolo di Trento sud.

Decisamente più sicuro invece è il percorso che da Campotrentino va alla galleria di Martignano. 

Pubblicità
Pubblicità

In totale nel 2019 sono stati rilevati 97 incidenti contro i 61 del 2020 e dei 77 del 2021 (dato parziale e sottostimato anche se a pochi giorni dalla fine dell’anno).

Quasi 4mila le multe quest’anno (3701 per la precisione) mentre l’anno precedente la cifra si aggirava intorno alle 4.500 (4.497). 

Il Comune, anche a questo proposito e per una maggiore sicurezza di chi guida tutto l’anno lungo l’arteria pubblica, ha promesso ora un’intensificazione dei controlli con tanto di telelaser e autovelox. 

Un dispositivo fisso verrà installato subito dopo la galleria di Martignano in direzione della città e all’altezza di Pergine centro, in corrispondenza dell’uscita. Si pensa inoltre che altri due strumenti di controllo della velocità verranno posizionati lungo via Alto Adige in entrambi i sensi di marcia.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina6 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Trento2 giorni fa

Trovate dai cani antidroga centinaia di dosi nascoste nelle piazze di Trento: 30 denunce nello scorso week end

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento17 ore fa

«Via da Trento per la paura»: la storia di Patrizio e Ivana emigrati felici in Slovenia

Trento5 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Trento1 settimana fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Trento1 settimana fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi1 settimana fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento4 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Fiemme, Fassa e Cembra5 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

Trento1 settimana fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina1 settimana fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion7 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza