Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Continua la vaccinazione dei bambini, raggiunte le 2.173 prenotazioni. L’assessore Segnana in visita al centro di Lavis

In mattinata a Lavis sono state fatte circa 400 vaccinazioni. Entro questa sera si prevede di superare quota 650.

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

I bambini tra i cinque e gli 11 anni che oggi si stanno recando, accompagnati dai familiari, a farsi vaccinare contro il Covid, trovano ad accoglierli tanti volontari impegnati a rendere l’esperienza più piacevole.

Al centro allestito a Lavis, in via Giuseppe di Vittorio 24, presso la sede della Protezione civile, l’attività proseguirà per tutto il giorno, fino alle 20.

Questa mattina l’assessore alla salute Stefania Segnana ha fatto visita al centro vaccinale di Lavis. “Ho creduto fosse importante recarmi di persona – sottolinea l’assessore Segnana – per vedere come si sta svolgendo questa giornata vaccinale dedicata ai più piccoli. L’afflusso ci conferma la risposta positiva da parte della comunità. Ringrazio quindi le famiglie che hanno aderito e i numerosi volontari che sono impegnati in vario modo a rendere più allegra questa esperienza per i bambini, accogliendoli e consegnando loro anche un attestato di merito. Rivolgo poi un sentito ringraziamento alla Cooperazione trentina e alle numerose realtà che hanno aderito a questa iniziativa. Un grazie va anche al personale sanitario che è ancora impegnato nella sfida di contrastare la pandemia. L’attività dedicata ai bambini arriva infatti dopo giorni molto impegnativi per la maratona vaccinale che si è appena svolta”.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo le prime 188 somministrazioni di ieri a Rovereto, la campagna vaccinale dei bambini tra i 5 e gli 11 anni prosegue oggi ma andrà avanti anche nei prossimi giorni.

Per le prenotazioni ci si deve rivolgere al Cup-online di Apss, anche se oggi al centro allestito a Lavis si può accedere anche senza prenotazione durante tutta la giornata.

Alle 14.00 di oggi le prenotazioni per le vaccinazioni dei bambini da 5 e 11 anni, che si faranno nelle diverse sedi sul territorio trentino, sono arrivate al numero di 2.173.

Pubblicità
Pubblicità

In mattinata a Lavis sono state fatte circa 400 vaccinazioni. Entro questa sera si prevede di superare quota 650.

Per evitare assembramenti si richiede che i bambini siano accompagnati da un solo genitore e si raccomanda di presentarsi all’appuntamento puntuali, non più di cinque minuti prima.

Per ridurre i tempi di permanenza nei centri vaccinali si consiglia, di portare con sé la tessera sanitaria del minore, il modulo per il consenso alla vaccinazione già compilato e la scheda anamnestica che si consiglia di stampare fronte-retro (scaricabili qui: https://bit.ly/3aUwBCX).

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Trento2 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento6 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica7 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…4 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza