Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Fibra ottica: a Lavis si naviga ad alta velocità

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Sono terminati nelle frazioni di Lavis i lavori di Open Fiber per la messa a disposizione della fibra ottica in modalità FTTH. Nel centro del paese è disponibile in modalità FTTC, le case sparse sono servite invece con la modalità FWA.

A livello nazionale il territorio di Lavis è stato diviso in due: il centro di Lavis è stato dichiarato “area grigia”, cioè già coperto da connessione BUL, mentre le frazioni (all’incirca a nord di via Cembra) sono state dichiarate “area bianca”.

Nel centro di Lavis, come detto, TIM ha completato il servizio di fibra in modalità FTTC, collegando la quasi totalità del territorio per una copertura pari a circa 4.500 linee, realizzata grazie alla posa di vari chilometri di cavi in fibra ottica che collegano 17 armadi stradali alla centrale.

Pubblicità
Pubblicità

Per FTTC si intende “fibra fino all’armadio stradale”, da cui si dipanano poi i cavi in rame che conducono alle singole abitazioni. La tecnologia FTTC è quindi mista, in fibra fino all’armadio stradale e in rame fino all’interno dell’abitazione dell’utente.

Nell’area bianca – zona Loghet, Furli, Clinga, Pressano, Masi, Sorni, Nave, Rover, Callianer – ha invece operato la ditta Open Fiber, concessionario Ministeriale per la rete BUL nazionale, portando la fibra in modalità FTTH, che sta per “fibra fino alla casa”.

Per completare questa infrastrutturazione Open Fiber ha utilizzato i sottoservizi già esistenti e dove necessario ha invece provveduto a scavare. Con la tecnologia FTTH l’utente ha accesso alla fibra ottica direttamente a casa sua.

Pubblicità
Pubblicità

Gli edifici serviti con FTTH sono in tutto 1.070. Ognuno di questi edifici è stato assegnato ad una muffola, cioè ad un punto fibra che si trova al più a 40 metri dal confine di proprietà privata degli edifici.

Al link https://openfiber.it/ è possibile verificare la copertura del proprio numero civico e anche gli operatori che garantiscono il servizio.

Se il civico è coperto da FTTH il privato può quindi rivolgersi al proprio operatore (solo a titolo esemplificativo Wind, Vodafone, Sky, Aruba, Tiscali, ecc.); l’operatore selezionato contatterà direttamente Open Fiber, la quale tramite un’impresa incaricata effettuerà un sopralluogo presso il cliente e porterà la fibra all’interno della casa.

Dalla muffola, Open Fiber si occuperà a suo carico di realizzare lo scavo fino al confine di proprietà del privato; poi, se dal confine esiste un’infrastruttura utilizzabile (rete elettrica, rete dati, altre infrastrutture di lottizzazione o del privato, ecc.), sarà utilizzata quella gratuitamente altrimenti sarà onere del privato predisporre un’infrastruttura che dal confine di proprietà permetta di entrare fino dentro l’edificio. In questo modo il cavo ottico sarà portato direttamente nell’edificio e sarà installato un modem per fibra ottica. L’attivazione del servizio sulla linea verrà poi effettuato dall’operatore selezionato.

Da ultimo, nelle case sparse che però ricadono all’interno dell’area bianca – come le zone dei Masi Tratta, Luchin, Poli, Nero, ecc. – dove non è arrivata la fibra FTTH, è disponibile la connessione veloce in modalità FWA, cioè tramite un impianto radio che garantisce connettività ultra larga.

Anche in questo caso è possibile verificare la disponibilità della connessione FWA sul sito di Open Fiber e se disponibile si potrà contattare il proprio operatore. L’operatore selezionato contatterà Open Fiber che tramite una ditta incaricata installerà presso l’edificio del cliente una piccola antenna radio indirizzata verso un impianto già approntato da Open Fiber in località Zambana Vecchia, la connessione wireless sarà ad altre prestazione tramite un link radio diretto senza rilanci. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al proprio operatore di rete o, nelle aree coperte con FTTH e FWA, a Open Fiber.

«Nella nostra quotidianità – sottolinea il vicesindaco Luca Paolazzi, che ha delega anche in materia di innovazione e digitalizzazione – sono sempre di più servizi online che utilizziamo, sia pubblici che privati. E negli ultimi due anni molti di noi, a causa del Covid, hanno anche studiato e lavorato online. Online accediamo a servizi sanitari, sociali, scolastici, demografici; facciamo pratiche urbanistiche e chiediamo contribuiti; facciamo acquisti, acquistiamo viaggi, ascoltiamo musica, giochiamo e guardiamo film; telefoniamo e facciamo videoconferenze».

«Per fare tutte queste cose in modo efficiente è sempre più indispensabile, sia per le imprese che per le famiglie, disporre di una connessione veloce in banda ultra larga (BUL). Per questo motivo negli ultimi anni mi sono impegnato molto per far arrivare in tutte le case di Lavis una connessione in BUL e ora quasi tutto il territorio comunale è coperto. Ora stiamo lavorando in collaborazione con la Provincia e con TIM per cercare di portare al più presto la fibra in modalità FTTH anche nel centro di Lavis, cosiddetta area grigia».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 minuti fa

Vasco live: la fotogallery con le foto più belle

Val di Non – Sole – Paganella6 minuti fa

All’Auditorium Russel di Cles in scena lo spettacolo “Bunker” per aiutare a comprendere l’autolesionismo e il suicidio

Trento1 ora fa

Ianeselli: “Vasco, una giornata di festa. La città ha risposto”

Trento2 ore fa

Vasco live, il deflusso degli spettatori concluso verso le 2 del mattino, De Col: «È andata meglio del previsto»

Italia ed estero2 ore fa

Vaiolo delle scimmie arrivato anche in Italia, nessun allarmismo solo massima attenzione

economia e finanza3 ore fa

eToro: facciamo il punto sul boom di utenti del noto broker di social trading

Musica3 ore fa

Francesco Bianconi e «La sua stupefacente Band» a Rovereto

Ambiente Abitare3 ore fa

Premio Arge Alp per la protezione del clima: domande fino al 15 giugno 2022

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Ledro: prosegue l’efficientamento energetico

Trento9 ore fa

120 mila spettatori in delirio per Vasco Rossi, Trento entra nella storia della musica

Trento10 ore fa

De Luca (Live Nation): indotto di 25 milioni di euro in Trentino per il concerto di Vasco Rossi

Alto Garda e Ledro12 ore fa

Tragedia a Dro, muoiono marito e moglie dopo lo scontro con un camion

Trento12 ore fa

Vasco Live, a pochi minuti dall’inizio del concerto occupati tutti i parcheggi messi a disposizione

Trento14 ore fa

Malore alla guida, si schianta in via Pranzelores

Rovereto e Vallagarina14 ore fa

È cominciato ieri Nuvolette: quattro giorni dedicati al mondo dell’illustrazione, del racconto per immagini e del fumetto

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza