Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Pseudo farmaci anti Covid venduti online: 30 siti oscurati dai Nas

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Gestori senza scrupoli di siti online sul Dark web offrivano farmaci online contro il Covid ma sono stati fermati dai carabinieri dei Nas che hanno chiuso ben 30 di queste realtà illegali.

Sui siti, tutti collocati su server esteri, venivano offerti medicinali di vario tipo (anche in lingua italiana) tra i quali proprio quelli spacciati per essere efficaci contro il virus.

Alcuni risultavano vendibili solo in farmacia e con prescrizione medica, oltre a contenere principi attivi soggetti a restrizioni d’uso e indicazioni d’impiego clinico o sperimentale in relazione all’infezione da SARS-COV-2.

Pubblicità
Pubblicità

Due di questi, Ivermectina e idrossiclorochina, risultano particolarmente pericolosi se utilizzati al di fuori dell’ambito clinico e della stretta sperimentazione.

Questi sono stati addirittura esplicitamente vietati come farmaci anti covid in quanto potenzialmente dannosi.

Presenti anche l’antibiotico azitromicina e l’antinfiammatorio colchicina, autorizzati dall’Aifa per la sola sperimentazione.

Pubblicità
Pubblicità

Infine anche l’indometacina, antinfiammatorio non steroideo per il trattamento delle malattie articolari degenerative, e ranitidina, utilizzata per la cura dell’ulcera gastrica o del reflusso gastroesofageo.

Si legge in una nota dei Nas: “Invitiamo i cittadini a diffidare delle offerte in rete di medicinali e prodotti non autorizzati o di dubbia provenienza, ricordando che la vendita on line di farmaci soggetti a obbligo di prescrizione è assolutamente vietata.

Per quanto concerne l’offerta in vendita dei medicinali senza obbligo di prescrizione, è necessario verificare sempre la presenza del previsto logo identificativo nazionale cliccando il quale si viene rimandati alla pagina web del sito internet del Ministero della Salute contenente i dati relativi all’autorizzazione”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

Trento2 settimane fa

Stavano progettando un attentato, arrestati due Kosovari dell’ISIS a Rovereto

Trento3 settimane fa

Piazza santa Maria Maggiore: nascondono la droga sotto terra e nella Basilica – I VIDEO DEL DEGRADO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza