Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Lo spettacolo teatrale “Re Cervo Nones” debutta venerdì 10 a Cles e sabato 11 a Coredo

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Grande attesa in Valle di Non per il debutto dello spettacolo teatrale “Re Cervo Nones”.

La commedia, presentata in conferenza stampa lunedì 6 dicembre, sarà sul palco per due sere consecutive, venerdì 10 dicembre ad ore 21,00 al Cinema Teatro di Cles, sabato 11 ad ore 21,00 al Cinema Teatro di Coredo.

‘Re Cervo Nones’ è a cura di ‘Scenari improvvisi’ in collaborazione con Avis Comunale di Cles OdV ed è patrocinata del Comune di Cles, Comune di Predaia, dalla Comunità della Val di Non e dalla Regione.

Pubblicità
Pubblicità

Ad aprire la conferenza il Sindaco di Cles Arch. Ruggero Mucchi: “A Cles esiste una tradizione teatrale molto radicata, che ha spaziato dalle rappresentazioni drammatiche alle commedie dialettali. Questo spettacolo è stato patrocinato in collaborazione con il Comune di Predaia, col quale abbiamo avuto diverse collaborazioni nel corso degli anni. L’intento ora è quello di creare una triade, coinvolgendo nei progetti culturali anche il Comune di Ville d’Anaunia. Da sempre questa amministrazione comunale sottolinea l’importanza di investire nelle attività culturali; a questo proposito stiamo lavorando per acquisire il Cinema Teatro, ora gestito dalla parrocchia. Il teatro necessita di un importante intervento di recupero; Cles non può correre il rischio di perdere la possibilità di avere un teatro ed un cinema in grado di affrontare le nuove e future realtà culturali”.

Prosegue Daniela Redolfi di Scenari Improvvisi: “Nell’agosto del 2020 abbiamo costituito l’Associazione ‘Scenari Improvvisi’ insieme al gruppo clesiano col quale abbiamo messo in scena negli anni precedenti tre spettacoli musicali con le canzoni di Carlo Piz. Volevamo proseguire l’attività, così abbiamo deciso di ripartire con la commedia dell’arte, come fece Strehler quando, dopo la guerra, nel ’46 riaprì il Piccolo Teatro a Milano con la commedia ‘Arlecchino servo di due padroni’; abbiamo pensato che potesse essere di augurio. Re Cervo Nones è tratta da un’opera del 1700 di Carlo Gozzi; è un dramma, ma anche una tragedia, con momenti di allegrezza; si snoda veloce specialmente nei cambi di scena. Inoltre si parla il dialetto noneso nelle sue varie forme. Il nostro intento è quello di avvicinare il pubblico, sia quello che frequenta il teatro da sempre, sia quello che ci va per la prima volta”.

Massimiliano Debiasi, consolidato attore della compagnia, sottolinea: “La parola magica è ‘sorpresa’. Dopo tre spettacoli musicali dove gli spettatori hanno ascoltato il dialetto sottoforma di canzoni, ora potranno sorprendersi con i personaggi della commedia dell’arte, che normalmente comparivano soltanto a carnevale. Ci sentiamo investiti dalla responsabilità dovuta all’importanza di riempire il teatro, sia col pubblico che sul palco, e di far comprendere questo tipo di teatro”. (qui l’intervista video di Massimiliano Debiasi)

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Interviene Arianna Stablum, Presidente dell’Avis di Cles: “Quando ci hanno proposto questa collaborazione, il Consiglio è stato subito favorevole. E’ necessario collaborare per la promozione della raccolta sangue, e insieme vogliamo ricompattare un tessuto sociale, diffondere questa idea attraverso Scenari Improvvisi, fare rete a livello locale aiutandoci per aiutare, abbiamo bisogno di tanta pubblicità”. (qui l’intervista video di Arianna Stablum)

Conclude Daniela Redolfi: “Questo spettacolo è nato durante il periodo del lockdown, e in origine era stato pensato per essere rappresentato all’aperto. Perciò, visto anche il quasi sold-out dei posti di questi spettacoli invernali, sicuramente saranno ripresi in estate, anche perchè la sceneggiatura si presta perfettamente a scenari come castelli, piazze, luoghi d’arte, che non mancano nelle vallate della regione. La regia è stata affidata, come per gli spettacoli precedenti, alla superba Sandra Mangini dell’Accademia di Venezia, che sta facendo la spola tra Cles per dirigere noi dilettanti, a Venezia dove sta mettendo in scena uno spettacolo nientemeno con Ottavia Piccolo. In attesa di riprendere l’attività teatrale la compagnia si è occupata anche di creare maschere in vero cuoio e di costruire e dipingere i palchetti che servono da fondale come scenografia”.

Gli attori della compagnia Scenari Improvvisi sono Massimiliano Debiasi, Pier Giorgio Fabbro, Ombretta Martini, Caterina Nebl, Isa Nebl, Emilia Piz, Cristiana Redolfi, Saida Rossetto, Flavio Torresani.

“Re Cervo Nones” è tratto dall’opera settecentesca ‘Re Cervo’ di Carlo Gozzi – Adattamento e regia di Sandra Mangini – Traduzione in nones a cura della Compagnia – Laboratorio di Commedia dell’Arte a cura di Emilia Piz – Maschere di Davide Falbo – Scenografia di Walter Marini, Isa Nebl, Marco Pilati – Costumi di Giacomo Sega – Luci di Domenico Migliaccio

Le prenotazioni possono essere inoltrate per lo spettacolo di Cles presso la Pro Loco di Cles allo 0463/421376 – mail info@prolococlesil.it – Per lo spettacolo di Coredo presso il Comune di Coredo allo 0463/536121 – mail coredo@comune.predaia.tn.it – Per entrambe gli spettacoli presso la Cartoleria Visintainer di Cles in piazza Granda – tel. 0463/421157

Entrata gratuita, obbligatorio il Green Pass

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento27 minuti fa

Sala Operativa, il check del presidente Fugatti: sopralluogo con gli assessori Failoni e Segnana nella sede del Nucleo Elicotteri

Trento32 minuti fa

Una città non basta: la 3A delle medie di Mattarello vince il secondo premio del concorso nazionale dedicato a Chiara Lubich

Rovereto e Vallagarina39 minuti fa

Domenica la Pro Loco di Mezzomonte ci riprova: arriva la «Gnoccolada di primavera»

Trento43 minuti fa

Coronavirus: 206 contagi, calano i ricoveri, stabili le terapie intensive

Trento1 ora fa

Federazione Provinciale Allevatori: Giacomo Broch confermato presidente

Trento2 ore fa

Vasco Live: oggi il soundcheck che anticipa il concerto di Vasco Rossi, le strade chiuse il 19 e 20 maggio

Trento2 ore fa

Vasco live: firmata un’ordinanza in tema di somministrazione di alimenti e bevande, commercio e vendita

Valsugana e Primiero2 ore fa

XXI volume del «Dizionario toponomastico trentino» dedicato a Primiero San Martino di Castrozza e Sagron Mis

Trento3 ore fa

Femminicidio Deborah Saltori, Cattoni condannato a 24 anni di reclusione

Trento4 ore fa

Aperta ufficialmente la sala operativa della Protezione civile per «Vasco Live 2022»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Una raccolta fondi per aiutare Flavio e Silvia a ricostruire la loro casa

Italia ed estero5 ore fa

Covid, l’Oms da ufficialmente il via libera alla quarta dose di vaccino ma non per tutti

Trento6 ore fa

Vasco a Trento: “Ricordo come sono venuto qui per la prima volta. Avevo 22 anni, facevo l’università”

Trento7 ore fa

Primi segnali di miglioramento per la piccola Greta, schiacciata da un’auto a Mezzolombardo

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Riva del Garda: torna il «Memorial Giacomo Sartori»

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento6 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica2 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza