Connect with us
Pubblicità

Trento

La Provincia autonoma riceve ufficialmente la certificazione anticorruzione

Pubblicato

-

Consegna ufficiale ieri nel Palazzo della Provincia delCertificato del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione ISO 37001:2016”. Si tratta di uno standard internazionale, rilasciato alla Amministrazione provinciale ed alle sue società di sistema, che si va ad aggiungere al Piano provinciale anticorruzione e a tutte le altre disposizioni e agli interventi attuati in materia.

Un risultato che certifica, ancora una volta, come la Provincia con le sue articolazioni sia un punto di riferimento sano e affidabile per i cittadini come per le imprese del territorio.

Alla consegna del Certificato, ottenuto dalla Provincia autonoma all’inizio dello scorso mese di agosto, ma la cui cerimonia si è tenuta ufficialmente ieri, sono intervenuti Giovanni Balducci, Direttore della Divisione Certificazione Sistemi di Gestione e Personale Kiwa Cermet Italia, Ruggero Lensi, Direttore generale di UNI, Emanuele Riva, vice Direttore generale di Accredia e Sauro Angeletti, Direttore Generale dell’Ufficio per l’innovazione amministrativa, lo sviluppo delle competenze e la comunicazione del Dipartimento della funzione pubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Pubblicità
Pubblicità

A ricevere il riconoscimento per la Provincia autonoma di Trento erano presenti il vicepresidente della Provincia autonoma Mario Tonina, Paolo Nicoletti, Direttore generale della Provincia autonoma di Trento e Luca Comper, Dirigente Unione di missione Affari generali della Presidenza, segreteria della Giunta e Trasparenza. La certificazione anticorruzione Iso 37001 assegnata alla Provincia autonoma la rende l’unico ente locale di grandi dimensioni in Italia ad avere tale riconoscimento.

Si tratta di una attestazione che aumenta lo standing e la percezione della Provincia autonoma all’esterno e all’interno. In questo modo, la certificazione anticorruzione consente di rendere il territorio più attrattivo per gli investimenti e di dare maggiori certezze a chi intende fare impresa, sia esso un imprenditore che già si trova in Trentino o che arriva da altre aree del Paese e del mondosottolinea il vicepresidente Tonina.

Per la Provincia autonoma di Trento si tratta di un traguardo importante: in realtà è un punto di partenza per accrescere la capacità dell’Amministrazione provinciale di essere punto di riferimento per i cittadini e le imprese, garantendo affidabilità, etica, efficienzaevidenzia il direttore generale NicolettiMa è anche un importante salto di qualità attraverso il lavoro di standardizzazione dei procedimenti connesso alla certificazione. Un processo, quindi, a garanzia della trasparenza ed uno strumento di prevenzione di eventuali fenomeni corruttivi della pubblica amministrazione trentina, che peraltro non appartengono alla tradizione di questo Ente”.

Pubblicità
Pubblicità

Il sistema di gestione in accordo allo Standard ISO 37001, certificato e implementato dalla Provincia autonoma di Trento, rappresenta un traguardo importante per l’Amministrazione pubblica in Trentinosottolinea poi il dirigente Compered è funzionale ad perseguire il continuo miglioramento del nostro sistema pubblico. Un percorso che ha come obiettivo quello di garantire l’imparzialità, l’efficacia e la massima efficienza nella risposta ai bisogni dei cittadini e delle attività economiche”.

I successi di una amministrazione sono tali per tutte le amministrazioni pubbliche, perché arricchiscono il patrimonio di conoscenze e di buone pratiche di cui tutte le amministrazioni possono beneficiare. Ogni traguardo raggiunto da una amministrazione è, infatti, un obiettivo e una strada tracciata per le altre” sono state le parole del Direttore Generale dell’Ufficio per l’innovazione amministrativa, lo sviluppo delle competenze e la comunicazione del Dipartimento della funzione pubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Angeletti.

Ruggero Lensi ha messo in evidenza chela Provincia autonoma di Trento anticipa, grazie all’esito positivo dell’implementazione di un sistema di gestione per la prevenzione della corruzione conforme alle norma UNI ISO 37001, uno degli aspetti centrali legati al PNRR, ovvero la necessità di essere riconosciuti all’esterno come una amministrazione trasparente e corretta, anche da parte di investitori internazionali. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza prevede infatti la gestione di una quantità elevatissima di risorse pubbliche e possedere modelli di organizzazione certificati di questo tipo consente di rassicurare gli interlocutori istituzionali ed economici, dal livello locale a quello globale“.

Emanuele Riva ha sottolineato cheil Trentino è percepito all’esterno come un’eccellenza e la certificazione anticorruzione rilasciata sotto accreditamento è la concreta testimonianza che lo è anche in questo campo. Il riconoscimento è importante però anche verso l’interno della pubblica amministrazione provinciale, in quanto indica delle linee chiare di comportamento rispetto al tema della corruzione. Allo stesso tempo assegna alla Provincia autonoma di Trento e a chi la guida una responsabilità maggiore nel prevenire e intervenire rispetto alla corruzione“.

Giovanni Balducci ha chiarito cheil riconoscimento rappresenta un elemento importante per la Provincia autonoma e che la pone all’avanguardia rispetto al tema della certificazione anticorruzione, all’interno di un panorama che pone l’Italia in una posizione poco invidiabile rispetto alla percezione sulla corruzione. Si tratta di un percorso quello seguito dal Trentino che può essere di modello per le altre amministrazioni in Italia“.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Altri 336 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Infermiera no vax di Rovereto muore di Covid a soli 57 anni: aveva deciso di non curarsi

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi in calo e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver visto Elon…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

Categorie

di tendenza