Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Pinè si riunisce attorno ai suoi giovani per investire “sul futuro della comunità”

Pubblicato

-

Quale scuola scegliere dopo le medie? A quale professione aspirare finito il corso di studi? È il dilemma che si trovano di fronte i ragazzi di terza media che in questo periodo devono iscriversi alle superiori.

Una scelta fondamentale che può segnare il corso della vita, ma che non è detto sia subito quella più consona alle inclinazioni e aspirazioni di ciascuno, e dunque può essere cambiata.

Per aiutare i ragazzi a “sbrogliare la matassa” venerdì 3 dicembre è stato organizzata una mattinata di confronto tra le seconde e terze medie dell’Istituto comprensivo Altopiano di Piné e una quindicina di ospiti, studenti universitari, professionisti e imprenditori pinetani.

Pubblicità
Pubblicità

L’idea di offrire ai giovani in procinto di dover iscriversi alle superiori una carrellata esperienze da cui prendere  spunto è venuta al consigliere comunale Mirko Fedel (Autonomisti Popolari) che ha organizzato l’incontro e che con Barbara Fedel ha moderato gli interventi.

Dopo i saluti dei sindaci, Alessandro Santuari, Francesco Fantini , dell’assessore all’istruzione di Baselga Graziella Anesi e della dirigente scolastica Norma Borgogno, hanno cominciato il loro “racconto” gli studenti universitari Silvia Zancanella, Jessica Giovannini, Linda Riccamboni, Willy Bernardi, Nicola Carlin, Elisabetta Odorizzi, Pietro Sighel.

In  seconda battuta sono intervenute persone che già sono inserite nel mondo del lavoro, Umberto Corradini, Loris Oss Emer, Renato Dallapiccola, Diego Tessadri, Andrea Dallapiccola, Sergio Broseghini, Chirstopher Nava. Anche don Stefano ha portato la propria storia di studente e di uomo che ha ricevuto la vocazione del sacerdozio.

Pubblicità
Pubblicità

Un paio d’ore di testimonianze e confronto, sono intervenuti anche gli alunni dell’Istituto con delle domande, in cui gli ospiti hanno trasmesso le proprie esperienze e i meccanismi delle proprie scelte.

Significativo anche che il primo evento organizzato nella sala cinema del centro congressi dopo la forzata chiusura, sia stata proprio questa mattinata rivolta ai ragazzi, futuro della comunità.

È stato un incontro ricco di spunti. Un innovativo esperimento da ripetete, che ha avvicinato i giovani alle possibilità lavorative del territorio- ha spiegato Mirko Fedel soddisfatto della positiva riuscita. Il consigliere ha poi commentato sui social- Tanti invitati, ognuno dei quali ha saputo trasmettere i valori e principi che lo caratterizzano, soffermandosi sull’importanza della scelta della scuola superiore, scelta che dovranno fare a breve anche i nostri ragazzi di terza media.

Ringrazio ancora tutti i partecipanti, che si sono ritagliati una mattinata da dedicare ai nostri ragazzi, ovvero il futuro del nostro Altopiano!
Un ringraziamento particolare anche a Barbara Fedel  per il prezioso aiuto nell’organizzazione dell’evento!
Infine ringrazio anche la nuova dirigente scolastica che ci ha permesso di intraprendere questo percorso di avvicinamento tra comunità attuale e quella che sarà in futuro!”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza