Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Mori, la Provincia illustra gli interventi di miglioramento della Ss240

Pubblicato

-

Un confronto sulle opere di miglioramento della viabilità che collega la Vallagarina con il lago di Garda tra il Consiglio comunale di Mori e il presidente della Provincia autonoma, Maurizio Fugatti. E’ quello che è stato al centro della seduta consiliare di ieri sera in cui la Provincia ha illustrato le opere che intende mettere in campo sulla SS 240.

Si tratta in particolare dello svincolo per Sano sulla Ss240 a Mori, del sottopasso alla SS 240 sulla variante di Mori ovest, di interventi di potenziamento e messa a sicurezza della Ss240 diLoppio e val di Ledro” nel tratto Mori-San Giovanni (articolati in tre unità funzionali distinte: sistemazione per la Curva dei Rospi; sistemazione e adeguamento in località Fanum; Variante di Loppio), e infine della messa in sicurezza dell’abitato Loppio. In totale le opere presentate sulla SS 240 prevedono un investimento totale pari a 31 milioni 569.000 euro.

Nel dettaglio sono state illustrate ai consiglieri dall’ingegner Mario Monaco, dirigente generale dell’Agenzia provinciale per le opere pubbliche (Apop) e dall’ingegner Carlo Benigni, sostituto dirigente Servizio Opere Stradali e Ferroviarie, le soluzioni viabilistiche relative alla variante di Loppio, alla realizzazione dello svincolo per Sano, alla sistemazione della Curva dei Rospi e al sottopasso alla strada statale 240 sulla variante di Mori ovest.

Pubblicità
Pubblicità

Per lo svincolo per Sano, del costo di 2,8 milioni di euro, si prevede che il progetto definitivo sia terminato a gennaio 2022 per la successiva conferenza dei servizi, mentre l’inizio dei lavori dovrebbe partire tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023. Per la sistemazione della Curva dei Rospi, del valore di 13 milioni di euro, si è al progetto preliminare e allo screening ambientale, mentre l’avvio dei lavori è previsto per il secondo trimestre del 2023. Per il sottopasso alla strada statale 240 sulla variante di Mori ovest, del valore di 2 milioni di euro, si prevede l’avvio dei lavori per la fine del 2022. E’ invece in fase di redazione il progetto preliminare per la variante di Loppio per la quale è stata prevista una spesa di 12 milioni di euro che si sommano a 1,4 milioni di euro per la messa in sicurezza e sistemazione della viabilità locale sempre nella stessa zona. Per la sistemazione della tratta in corrispondenza delFanum” si sta valutando un intervento di miglioramento della sicurezza con la realizzazione di corsie di accumulo centrale per un importo di circa 370 mila euro.

La nostra volontàafferma il presidente della Provincia, Fugattiè quello di provare a migliorare la situazione della viabilità che collega la Vallagarina con il lago di Garda. Il confronto con il Consiglio comunale è fondamentale per poter concordare con il territorio le soluzioni migliori per rispondere alle esigenze di chi vive quotidianamente la situazione della viabilità e ne subisce le conseguenze. Le proposte che facciamo sono quelle per la Provincia sostenibile finanziariamente e tecnicamente, dopo di che spetta ai territori esprimersi”.

Da parte sua il sindaco Stefano Barozzi ha espresso apprezzamento per lapresenza del presidente della Provincia autonoma in Consiglio comunale, segnale della volontà dell’amministrazione provinciale di intervenire sulle opere necessarie alla viabilità della zona“. Ha poi sottolineato l’importanza diun percorso condiviso sulle opere da realizzare fatto finora e che si intende proseguire con il confronto sul territorio. L’auspicio è che la prossima volta in cui ci si incontrerà si possa inaugurare il primo cantiere, ovvero quello del sottopasso”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Altri 336 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Infermiera no vax di Rovereto muore di Covid a soli 57 anni: aveva deciso di non curarsi

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi in calo e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver visto Elon…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

Categorie

di tendenza