Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Le palafitte del Trentino alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum

Pubblicato

-

A conclusione della prima stagione di apertura del Parco Archeo Natura delle Palafitte di Fiavé, che ha visto un notevole successo di visitatori con 18.000 presenze nei mesi estivi, un importante riconoscimento è giunto dalla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico che si è svolta a Paestum dal 25 al 28 novembre scorsi.

Al soprintendente provinciale per i beni culturali Franco Marzatico è stato assegnato il 1° Premio Internazionale di Archeologia Subacquea Sebastiano Tusa per la sezione dedicata al progetto più innovativo a cura di Istituzioni, Musei e Parchi archeologici. Il progetto vincitore è stato presentato dallo stesso soprintendente nel corso della conferenzaIl nuovo Parco Archeo Natura delle palafitte di Fiavé in Trentino. Una ricostruzione sulla base dei dati di scavo per un’esperienza educativa immersiva nello scenario naturalistico della biosfera UNESCO”.

La Provincia autonoma di Trento ha partecipato all’importante appuntamento con uno stand che ha riproposto l’atmosfera dei villaggi palafitticoli scoperti nelle Valli Giudicarie e a Ledro, presentando le attività sperimentali rivolte al pubblico per immergersi nella vita dei nostri antenati dell’età del Bronzo, nel II millennio a.C.

Pubblicità
Pubblicità

Il soprintendente Franco Marzatico ha così commentato l’assegnazione: “Il Premio rappresenta un prestigioso riconoscimento, che va condiviso con le tante colleghe e colleghi, Servizi della Provincia autonoma di Trento – in primis il Servizio per il sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale (SOVA) e il Servizio sviluppo sostenibile e aree protette -, professionisti, soggetti pubblici e privati che, a vario titolo, hanno creduto nel progetto e collaborato per il suo buon esito. Fiavé è assurta a grande notorietà nel campo scientifico per più fortunate circostanze. Da una parte si deve alla ricchezza sorprendente di imponenti strutture lignee, associate a resti della cultura materiale conservati in uno stato eccezionale. Dall’altra parte le ricerche multidisciplinari condotte a Fiavé da una équipe internazionale, sotto la direzione di Renato Perini, hanno offerto un contributo decisivo per superare l’annosa disputa sull’esistenza o meno di capanne erette sull’acqua, retaggio della visione romantica delle palafitte. Grazie agli esiti delle indagini archeologiche e alla concomitante crescita delle sensibilità ambientali, sono tramontati i progetti di bonifica della torbiera e si è preservato un ambiente naturale di grande pregio e rara suggestione”.

Questa la motivazione che ha accompagnato l’attribuzione del premio al progetto trentino: “Per la progettazione e realizzazione del Parco Archeo Natura di Fiavé dove è stata rinvenuta una delle palafitte più importanti dell’Europa preistorica. Il Parco conferisce, per la prima volta, a un’area lacustre la possibilità di una fruizione pubblica di una vasta area archeologica umido-subacquea. Realizzato in uno scenario che vanta tre riconoscimenti UNESCO (palafitte preistoriche dell’arco alpino, sito naturale delle Dolomiti, Biosfera Alpi Ledrensi e Judicaria) propone un percorso didattico ed esperienziale innovativo e scenografico dal forte impatto emozionale, grazie alla ricostruzione, più aderente possibile alla realtà della documentazione di scavo, dei villaggi palafitticoli preistorici e delle loro ingegnose fondazioni. Il dialogo tra archeologia e ambiente naturale accresce conoscenza e consapevolezze culturali e favorisce l’attrattività e lo sviluppo ecosistemico del territorio.”

Informazioni Provincia autonoma di Trento Soprintendenza per i beni culturali Ufficio beni archeologici Via Mantova, 67 – Trento tel. 0461 492161 uff.beniarcheologici@provincia.tn.it
www.cultura.trentino.it/Temi/Archeologia

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
PubblicitàPubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Incidente sul passo Sadole, il soccorso alpino salva una 49 enne

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Altri 186 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina8 ore fa

Caso Matteo Tenni, possibile archiviazione del processo. Nascono le polemiche: “E’ stata violenza poliziesca”

Trento8 ore fa

Coronavirus: 2.375 contagi nelle ultime 24 ore. Il Trentino rimane in zona gialla

Trento8 ore fa

Le performance del sistema sanitario trentino al top della rilevazione della Sant’Anna di Pisa

Trento8 ore fa

Tv digitale, Mediaset conclude l’adeguamento degli impianti in Trentino

Fiemme, Fassa e Cembra9 ore fa

In Trentino i lupi sono in aumento ma sono davvero un pericolo? Parla Paolo Scarian

Trento10 ore fa

Inchiesta “Perfido” sulla ‘ndrangheta nel porfido. Morra: “La mafia cerca la ricchezza in Trentino”

Trento10 ore fa

Il nuovo procuratore regionale della Corte dei Conti dottor Albo incontra le istituzioni

Trento10 ore fa

Scontro in via Milano, illesi i conducenti di due autovetture

Italia ed estero10 ore fa

Austria: approvato l’obbligo vaccinale per gli over 18. Si comincia da metà marzo

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Ala capitale della cultura: il primo febbraio il verdetto

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Riva del Garda: si selezionano otto agenti di polizia locale

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

I Vigili del Fuoco di Vervò cercano due nuovi vigili da inserire in organico

Trento12 ore fa

Poste italiane: 519 interventi nei 148 piccoli Comuni della provincia di Trento

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • PubblicitàPubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza