Connect with us
Pubblicità

Giudicarie e Rendena

Borgo Lares, emissioni chimiche ditta mazzotti: partita una petizione per salvaguardare ambiente e salute

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

La salute dei cittadini e la tutela dell’ambiente sono i principali temi dei quali gli enti pubblici dovrebbero occuparsi. Le emissioni in atmosfera dì sostanze odorigene e chimiche, provenienti dall’impianto di produzione di bitume e asfalto sito sul Comune di Borgo Lares (Val Giudicarie) appartenente alla ditta Mazzotti Spa, potrebbero pregiudicare la salute dei cittadini che abitano nelle frazioni di Saone, Tione, Preore, Ragoli, Montagne, Zuclo e Bolbeno oltre ad impedire la normale fruizione del territorio da parte delle persone.

È questo in sintesi l’argomento centrale della petizione partita su change.org dal titolo «Ambiente e salute in “Giudicarie” – Saone, Tre Ville, Borgo Lares, Tione» (clicca qui per firmarla) che in poche ora ha raggiunto le 400 firme.

Il problema delle emissioni non è attuale perché già durante la campagna di misurazione della qualità dell‘aria di Tione e Saone (Dicembre 2007 — Marzo 2008, Agosto 2008 — Gennaio 2009) si erano rilevate quantità preoccupanti di varie sostanze inquinanti legate alle emissioni di processi industriali, soprattutto legati alla produzione di bitume.

Pubblicità
Pubblicità

In particolare i composti che appartengono alle famiglie dei COV – composti organici volatili – e IPA idrocarburi policiclici aromatici (fonte Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro – IARC – sono possibili cancerogeni per l’uomo).

Secondo la petizione le ultime modifiche apportate all’impianto di lavorazione dell‘impresa (agosto 2021) riguardano solo il combustibile impiegato per riscaldare i materiali che compongono l’asfalto quale prodotto finito.

Tale intervento non riduce e non limita in nessun modo le emissioni chimiche provenienti dalle sostanze bituminose e dagli additivi chimici impiegati nelle lavorazioni.

Pubblicità
Pubblicità

«La popolazione residente ha il diritto di chiedere e pretendere la tutela della salute e la libera fruizione del territorio; diritto che viene prima di qualsiasi attività economica e produttiva.

La vicinanza di scuole dell’infanzia e aree di gioco/sport per bambini e ragazzi, con le gravi ripercussioni sulla Ioro salute, costituiscono una grave situazione di pericolo che deve essere risolta. Questa zona, inoltre, rappresenta dal punto di vista turistico la “porta di entrata” nelle Giudicarie e Rendena e le suddette emissioni comportano la perdita di attrattività e della qualità ambientale necessaria e fondamentale sia per i turisti che per gli abitanti del luogo»si legge ancora nella raccolta firme

Viene chiesto dai firmatari il celere intervento tempestivo dei Sindaci, della Provincia Autonoma di Trento e degli Enti preposti affinché questa grave fonte di inquinamento chimico e olfattivo sia risolto ricorrendo alle migliori soluzioni tecniche/tecnologiche disponibili.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento57 secondi fa

Una città non basta: la 3A delle medie di Mattarello vince il secondo premio del concorso nazionale dedicato a Chiara Lubich

Rovereto e Vallagarina8 minuti fa

Domenica la Pro Loco di Mezzomonte ci riprova: arriva la «Gnoccolada di primavera»

Trento11 minuti fa

Coronavirus: 206 contagi, calano i ricoveri, stabili le terapie intensive

Trento51 minuti fa

Federazione Provinciale Allevatori: Giacomo Broch confermato presidente

Trento60 minuti fa

Vasco Live: oggi il soundcheck che anticipa il concerto di Vasco Rossi, le strade chiuse il 19 e 20 maggio

Trento2 ore fa

Vasco live: firmata un’ordinanza in tema di somministrazione di alimenti e bevande, commercio e vendita

Valsugana e Primiero2 ore fa

XXI volume del «Dizionario toponomastico trentino» dedicato a Primiero San Martino di Castrozza e Sagron Mis

Trento3 ore fa

Femminicidio Deborah Saltori, Cattoni condannato a 24 anni di reclusione

Trento3 ore fa

Aperta ufficialmente la sala operativa della Protezione civile per «Vasco Live 2022»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Una raccolta fondi per aiutare Flavio e Silvia a ricostruire la loro casa

Italia ed estero5 ore fa

Covid, l’Oms da ufficialmente il via libera alla quarta dose di vaccino ma non per tutti

Trento6 ore fa

Vasco a Trento: “Ricordo come sono venuto qui per la prima volta. Avevo 22 anni, facevo l’università”

Trento6 ore fa

Primi segnali di miglioramento per la piccola Greta, schiacciata da un’auto a Mezzolombardo

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Riva del Garda: torna il «Memorial Giacomo Sartori»

Trento6 ore fa

Sospesi fino alla mezzanotte di sabato il pagamento del parcheggio negli stalli blu e le limitazioni orarie negli spazi a disco orario

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 170 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Salgono ancora i ricoveri

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento6 giorni fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Politica2 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza