Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Scritte su muri del liceo, le cancellano i consiglieri di Fratelli d’Italia: “Toccato il fondo”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nel pomeriggio di ieri (25 novembre) il Gruppo Consiliare Comunale di Fratelli d’Italia, assieme ad alcuni militanti del Partito, ha provveduto alla cancellazione di alcune scritte realizzate nella notte sui muri del Liceo Coreutico Bonporti dalla parte di via Ferruccio Francesco, proprio davanti alle scuole dell’Infanzia Tambosi.

DROGA AI BIMBI” è la stata la prima scritta rimossa dalla parete dell’edificio. Un’espressione particolare, che si presta a molteplici interpretazioni.

Secondo alcuni, compresi i rappresentanti comunali di FdI, qualche ‘cretinetti’ avrebbe pensato bene di esortare la comunità a sommministrare sostanze stupefacenti ai più piccoli. Secondo altri invece, si tratterebbe di una scritta di ispirazione ‘no vax’ che considera la recente iniziativa di voler somministrare il vaccino ai bambini, come un crimine implicito.

Pubblicità
Pubblicità

Da qualsiasi lato la si veda, resta comunque lo scempio dei muri cittadini sporcati da pessime grafie e frasi di poco senso a danno (e a spese) dell’intera comunità.

Riteniamo tale episodio di una gravità inaudita, uno sfregio totale al rispetto dei più piccoli, di tutti i cittadini e della nostra città – si legge in una nota diffusa dai consiglieri comunali del partito di Giorgia Meloni – .

I muri del centro storico, sono diventati oramai un ricettacolo di scritte ingiuriose di ogni tipo, contro le Istituzioni, le Forze dell’Ordine e ogni cosa rappresenti i valori fondanti e imprescindibili della nostra società, proprio come in questo caso con la tutela dei bambini.

Pubblicità
Pubblicità

Ci siamo confrontati più volte con l’Amministrazione Comunale su questo problema, ma nulla è stato fatto se non qualche cancellazione sporadica a carico della collettività.

E’ ora di dire basta, è ora di mettere in campo provvedimenti concreti al fine di restituire dignità e decoro alla nostra città!
Siamo pronti a ripetere questo gesto sopperendo alle mancanze dell’Amministrazione Comunale, qualora si verificassero ulteriori episodi di pari gravità“.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro13 minuti fa

Cade con la moto, 21 enne elitrasportato al santa Chiara

economia e finanza22 minuti fa

Aziende italiane in Russia, Razov: “Molte lavorano ancora con la Russia. In tanti non appoggiano le sanzioni”

Trento31 minuti fa

Universitari e studenti iscritti a corsi post diploma: sui mezzi pubblici locali a prezzi scontati

Trento46 minuti fa

Oggi alle ore 10 scatta la 71ª Trento Bondone. Ieri le prove funestate da numerosi incidenti

Riflessioni fra Cronaca e Storia52 minuti fa

I neri e l’aborto negli Usa

Trento56 minuti fa

La Provincia aderisce alla Carta di Missione UE “Adattamento ai cambiamenti climatici”

Hi Tech e Ricerca1 ora fa

La provincia investe nella ricerca e nell’innovazione sul territorio

Trento1 ora fa

Anziani e persone vulnerabili, i consigli per vincere il caldo

Italia ed estero1 ora fa

Vola sopra il filo spinato e si spezza l’osso del collo. Tragedia per un biker di 63 anni

Trento2 ore fa

Recupero dell’architettura e del paesaggio rurale, riaperti i termini per i contributi

Hi Tech e Ricerca2 ore fa

Wonderflow eletta migliore startup dell’Innovation Village Retail

Trento2 ore fa

Premio Eccellenza Formazione: tre riconoscimenti per Tsm-Trentino School of Management

Rovereto e Vallagarina3 ore fa

L’invito ai medici di base: «Ambulatorio anche ad Avio»

Bolzano10 ore fa

Tragico tamponamento in A22: un morto e un ferito grave

Rovereto e Vallagarina12 ore fa

Si lancia su una highline sui «Denti della Sega di Ala»: impatta la roccia e muore

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza