Connect with us
Pubblicità

Trento

Firmato il protocollo sulla sicurezza: Procura e provincia di Trento insieme per contrastare i fenomeni criminali

Pubblicato

-

Un Protocollo per prevenire e contrastare i fenomeni criminosi: lo hanno sottoscritto ieri pomeriggio in Provincia il presidente Maurizio Fugatti e il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Trento Sandro Raimondi, presente anche l’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Stefania Segnana.

Obiettivo dell’Accordo, quello di fare rete tra istituzioni per garantire la sicurezza dei cittadini e un efficace controllo del territorio, al fine di porre in essere azioni sinergiche.

Il Protocollo, che avrà durata di 4 anni rinnovabili, prevede la creazione di una struttura organizzativa provinciale cui demandare, oltre alle competenze proprie, anche la gestione della collaborazione oggetto di questo protocollo e la costituzione di un gruppo di lavoro permanente costituito dal direttore generale della Provincia o suo delegato, dal procuratore di Trento e dal responsabile della struttura.

Pubblicità
Pubblicità

“Questo protocollo – ha sottolineato il presidente Fugatti – va nella direzione di dimostrare che la Provincia autonoma vuole collaborare con la Procura con l’obiettivo di perseguire la legalità. In questa fase di crisi economica dovuta alla pandemia ci sono settori che vanno attenzionati”. “Il valore aggiunto di questa iniziativa – questo il commento del Procuratore Raimondi – è dato dalla sinergia col gruppo di lavoro che verrà istituito e costituirà una sorta di cuscinetto tra cittadinanza, Provincia e Procura con analisi, proposte e suggerimenti che serviranno per le attività istituzionali della Provincia e saranno utili per le indagini della Procura”.

L’assessore Segnana ha ricordato la collaborazione che è già in atto, e si traduce in diversi progetti, in materia di contrasto alla violenza contro le donne.

Il Protocollo prende le sue mosse da alcune forme di collaborazione fra la Provincia e la Procura della Repubblica in materia di contrasto ai fenomeni criminosi che riguardano il territorio trentino.

Pubblicità
Pubblicità

Una collaborazione ormai consolidata in settori come quello ambientale e della sicurezza del lavoro, dove la collaborazione si esplica sia con la messa a disposizione diretta di personale specializzato, sia con l’avvalimento di personale in servizio nelle strutture provinciali. Da oltre un decennio è inoltre attiva una significativa collaborazione, anche con altre istituzioni, in materia di contrasto alla violenza contro le donne.

Recentemente poi il manifestarsi anche sul territorio provinciale di fenomeni criminosi pericolosi e preoccupanti riguardanti la criminalità organizzata o comunque più in generale la criminalità economica e quella tecnologica, ha messo in contatto la Procura e la Provincia in più occasioni.

Si è instaurato un confronto informale al quale oggi, attraverso il Protocollo, si dà forma stabile e organizzata. Queste le finalità del Protocollo:

  • promozione di azioni sinergiche volte al rafforzamento delle misure di contrasto ai fenomeni criminosi che riguardano il territorio provinciale, al fine di valorizzare gli strumenti a disposizione e supportare il lavoro delle istituzioni coinvolte;
  • monitoraggio e conoscenza dei fenomeni criminosi rilevati sul territorio trentino che hanno un alto impatto sulla vita civile ed economica della cittadinanza e delle istituzioni che la rappresentano;
  • individuazione delle opportune forme di coinvolgimento delle strutture della Provincia e del personale ad esse assegnato a supporto delle attività di indagine realizzate dalla Procura della Repubblica di Trento.

Le azioni da realizzare sono costituite da momenti di incontro fra la Procura e la Provincia per l’esame delle situazioni di interesse e l’inoltro da parte della Provincia alla Procura di segnalazioni riguardanti situazioni meritevoli di approfondimento.

Per armonizzare le rispettive attività e verificare lo stato di attuazione degli obiettivi previsti dal Protocollo d’intesa è costituito un gruppo di lavoro permanente; ai componenti del Gruppo di lavoro non spettano compensi o rimborsi spese.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero7 ore fa

Elezione Presidente della Repubblica, fumata nera per la prima votazione: molte le schede bianche ma si apre al dialogo

Bolzano9 ore fa

Perde il controllo della macchina e finisce nel giardino di una casa

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Borgo d’Anaunia, affidato l’incarico per la variante al Prg

Piana Rotaliana10 ore fa

Visita oggi alla FEM del presidente nazionale di Coldiretti, Ettore Prandini

Trento10 ore fa

Capitale europea volontariato 2024: inizia il percorso partecipato per definire il piano strategico

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Coronavirus: oggi 48 nuovi casi nelle Valli del Noce

Trento10 ore fa

Inquinamento da internet e da microplastiche: i due nuovi video educativi di APPA

Trento11 ore fa

Circonvallazione ferroviaria, ecco le otto proposte del Comune

Piana Rotaliana11 ore fa

Mezzolombardo, ecco il calendario della raccolta rifiuti (secco e umido) per il primo quadrimestre del 2022

Trento11 ore fa

Degrado a Trento: trovata una siringa alla portata dei bambini vicino al centro

Trento11 ore fa

Coronavirus: 1.094 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Branco di lupi viene avvistato in Val di Gresta – IL VIDEO

Trento12 ore fa

Life Science: quattro aziende trentine volano a Dubai ad Arab Health

Trento13 ore fa

In un locale con il Green pass di altre persone, due giovani denunciati a Trento

Valsugana e Primiero13 ore fa

Prende fuoco un camino, rapido intervento dei Vigili del Fuoco

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza