Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Raccolta differenziata tramite “isole di prossimità” a Lavis: i primi risultati sono positivi

Pubblicato

-

Sta dando i primi risultati positivi nel Comune di Lavis il nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti mediante “isole di prossimità”, che ha visto la progressiva sostituzione del servizio porta a porta per il secco e l’umido e della raccolta stradale libera di carta, imballaggi in plastica e vetro.

I nuovi cassonetti installati su tutto il territorio comunale sono dotati di tecnologia che ne consente l’apertura solamente con la tessera identificativa degli utenti, abilitati a conferire i rifiuti nell’isola di prossimità della zona di residenza.

Questa metodologia ha permesso in particolare il netto miglioramento in termini qualitativi della frazione degli imballaggi leggeri (plastica, lattine, tetrapack, polistirolo, ecc.). In precedenza i cassonetti blu contenevano circa il 35% di impurità (es. pannolini, materiali inerti, piccoli apparecchi elettrici, indumenti), situazione che costringeva il gestore ASIA ad una successiva e onerosa selezione manuale del rifiuto per diminuire la percentuale di scarto e non incorrere in pesanti penalità finanziarie al momento della vendita di tale materiale ai centri di riciclaggio.

Pubblicità
Pubblicità

Attualmente la percentuale di impurità degli imballaggi leggeri conferiti nei nuovi cassonetti si mantiene sotto al 21%, che è il limite consentito per non incorrere in deprezzamenti del materiale o penalizzazioni su tutto il periodo precedente ai controlli effettuati dagli ispettori di CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi).

Nel comunicare questo notevole miglioramento, l’amministrazione comunale invita la cittadinanza a conferire i rifiuti esclusivamente nei cassonetti apribili con la tessera della propria “isola di prossimità” e a non esporre più i bidoncini per il rifiuto secco e umido del servizio di raccolta porta a porta, che per un periodo è stato prolungato ma che dalla settimana corrente verrà definitivamente sospeso.

Fanno eccezione le utenze di persone singole con limitazioni fisiche documentate e quelle che usufruiscono della riduzione tariffaria per i tessili sanitari (pannoloni e simili): in questi casi consegnando all’Ufficio Tributi del Comune idonea documentazione medico-sanitaria può essere autorizzato il servizio porta a porta del rifiuto secco e, in casi particolari, anche dell’organico.

Pubblicità
Pubblicità

L’amministrazione comunale ricorda inoltre che i bidoncini del secco e dell’umido possono essere trattenuti dalle utenze che ne avessero necessità mediante parziale rimborso di 10 Euro + Iva 22% (= 12,20 €) per entrambi i contenitori, importo che sarà addebitato sulla bolletta dell’anno prossimo. Solo il secchiello dell’umido può essere trattenuto gratuitamente, mentre chi non intende conservare il contenitore del secco lo dovrà restituire ad ASIA entro fine dicembre 2021 per evitarne l’addebito.

Per coloro che avessero difficoltà a consegnarlo al centro di raccolta di ASIA, sarà possibile portarlo in Piazzetta degli Alpini lunedì 6 dicembre: in orario 9-12 e 14-17 sarà presente un gazebo con gli operatori di ASIA che ritireranno i contenitori dagli utenti.

Anche per le utenze delle vie Proner e Peratoner a breve verrà sospeso il servizio porta a porta, in quanto sono iniziati i lavori per l’installazione dei nuovi cassonetti all’interno del parcheggio posto all’incrocio delle due vie, che per l’occasione verrà rinnovato con la sostituzione delle alberature, il rifacimento della pavimentazione e la creazione di un nuovo marciapiede interno.

Per il solo periodo necessario all’esecuzione di questi lavori (circa 15-20 giorni) gli attuali cassonetti verranno provvisoriamente spostati a metà della via Peratoner, sul tratto di marciapiede di fronte ai civici 13 e 15, istituendo in tale zona un senso unico alternato per permettere il passaggio in sicurezza dei pedoni.

Tutte le utenze domestiche hanno infine la possibilità di conferire carta e imballaggi leggeri nei press-container posti nel parcheggio della Stazione Trento-Malé, ricevendo uno sconto in bolletta triplicato rispetto al valore di mercato del materiale conferito, grazie agli incentivi finanziati dall’amministrazione comunale (0,45 Euro/Kg per la plastica e 0,06 Euro/Kg per la carta).

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 minuti fa

Dopo Pergine anche Trento: si allarga lo scandalo dei tamponi fasulli. 5 indagati

Trento39 minuti fa

Espropriati dal cantiere della Circonvallazione: il 5 febbraio fiaccolata di solidarietà a Trento

Trento48 minuti fa

A Trento un nuovo corso di laurea in assistenza sanitaria: le iscrizioni partiranno a fine giugno

Rovereto e Vallagarina55 minuti fa

Fibra ultraveloce, Tim collega a Rovereto oltre 3 mila unità immobiliari

Val di Non – Sole – Paganella1 ora fa

Valli del Noce, presentata la nuova organizzazione dell’Azienda sanitaria

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

“Spaziodialogo alla pari”: a Cles un luogo di confronto tra genitori

Trento3 ore fa

Bollette troppo care, anche in Trentino gli anziani si tagliano il gas

Trento4 ore fa

Imbrattata la sede del Palazzo dell’istruzione, la condanna della Provincia

Italia ed estero6 ore fa

Green pass: obbligo di controllo per le edicole. Esercenti furiosi anche in Trentino

Trento6 ore fa

Imbrattata la sede della Cgil, la solidarietà di Fugatti e della Giunta

Valsugana e Primiero6 ore fa

La truffa dei tamponi: denunciato infermiere a Pergine. Sequestrati 120mila euro in contanti

Valsugana e Primiero7 ore fa

Vetri rotti sugli scivoli del parco giochi di Civezzano: ferito un bambino di 3 anni

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

Covid, a Calliano 100 contagiati: l’appello del Sindaco Conci

Valsugana e Primiero8 ore fa

Cade violentemente in pista, gravissimo snowboarder 40 enne

Fiemme, Fassa e Cembra9 ore fa

Val di Fiemme, stop al transito dei veicoli pesanti

Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza