Connect with us
Pubblicità

Trento

In arrivo il super Green Pass, ecco cosa cambia per i No Vax: dallo stadio agli alberghi, dal ristorante al cinema agli eventi

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

È l’ora della stretta finale per evitare altri lockdown che per l’Italia potrebbero essere devastanti.  Fra poche ore il governo prenderà nuove decisioni sulle restrizioni da attuare per la sicurezza del paese. I Tamponi non saranno più sufficienti per partecipare alla vita sociale. Bisognerà vaccinarsi. 

Si arriverà ad un super Green Pass. Ma come funzionerà per chi non è vaccinato? E quando entrerà in vigore? Sarà varato, innanzitutto, un decreto che stabilirà le regole con le quelli dovremo misurarci.

Dai ristoranti alle palestre – Il nuovo decreto Covid, come richiesto a gran voce dai governatori, stabilirà una corsia preferenziale per i vaccinati. In particolare per la vita sociale. Il messaggio è semplice: “Eventuali restrizioni vanno applicate solo ai ribelli del vaccino, non devono pagare tutti gli italiani”. Di conseguenza sarà obbligatorio possedere il Super Green pass per sedersi al ristorante e accedere a cinema, teatri, palestre, stadi, discoteche. Il certificato verde “rafforzato” dovrebbe essere necessario anche per sciare.

Pubblicità
Pubblicità

Eventi – Per la partecipazione ad eventi di qualsiasi tipo organizzati all’aperto o al chiuso ci vorrà il super green pass. Quindi per i no vax addio alle cene di Natale coi colleghi, al veglione di capodanno e a tutti gli eventi ludici o di lavoro. (conferenze, meeting, ecc ecc)

Obbligo vaccinale – L’altra grande questione sul tavolo è quella legata all’obbligo vaccinale. Viene dato quasi per scontato che l’obbligo vaccinale non toccherà più soltanto il personale sanitario e delle Rsa – come è stato finora – ma con ogni probabilità verrà esteso anche ad altre categorie più a contatto col pubblico come insegnanti, forze dell’ordine e dipendenti della pubblica amministrazione che stanno allo sportello. Una misura sostenuta anche da Confindustria e dai sindacati dei lavoratori.

Terza dose – Una prima certezza arriva sulla terza dose che “sarà possibile farla a cinque mesi dal completamento del primo ciclo“, come ha annunciato il ministro Roberto Speranza, anticipando il via libera dell’Aifa. “Vacciniamoci tutti per essere più forti”, il suo appello. “Sono ore delicate”, le parole di Speranza, che parla anche di “ulteriori scelte da compiersi nell’interesse del Paese”.

Pubblicità
Pubblicità

Green pass, fasce di età e durata – Dal governo trapela inoltre la volontà di ampliare il più possibile la fascia d’età del Green pass, che dunque potrebbe scendere sotto i 12 anni. Questo tema potrebbe rappresentare un possibile motivo di scontro con la Lega e Matteo Salvini che ha già messo le cose in chiaro, dichiarandosi “nettamente contrario”. Molti presidenti di Regione, inoltre, sarebbero d’accordo ad abbassare la validità del nuovo certificato, riducendola fino anche a 6 mesi.

Controlli alle frontiere – Diversi governatori, su tutti i presidenti di Liguria e Veneto Giovanni Toti e Luca Zaia, chiedono anche un “aumento dei controlli alle frontiere con i Paesi con maggiore circolazione del virus”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella34 minuti fa

L’Asuc di Tuenno sistema la strada forestale, il consigliere Santini si complimenta col direttivo

fashion38 minuti fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Italia ed estero48 minuti fa

Lancia pietre sulle macchine in autrostrada e minaccia di tagliarsi la gola: bloccato col taser 22 enne egiziano

Alto Garda e Ledro1 ora fa

A Ferragosto la solenne celebrazione votiva di Santa Maria Assunta

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Violento scontro tra un furgone e una corriera a Santa Lucia di Ala, ferito un 48 enne

Alto Garda e Ledro1 ora fa

Arco, sospetti bocconi avvelenati in via San Sisto

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Orso, diversi avvistamenti a Spormaggiore: le raccomandazioni del sindaco Pomarolli

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Brucia una legnaia nella notte in Paganella: i danni sono ingenti

Rovereto e Vallagarina5 ore fa

Chiuso l’Hotel Des Alpes di Serrada di Folgaria: l’impianto antincendio non funzionava correttamente

Spettacolo6 ore fa

Per Olivia Newton John funerali di Stato in Australia

Rovereto e Vallagarina6 ore fa

Si terranno sabato 13 agosto a Lonigo i funerali di Willy, il 17 enne annegato nel lago di Lavarone

Io la penso così…6 ore fa

«Body shaming»: una discriminazione quotidiana che passa sotto silenzio

Trento6 ore fa

Circonvallazione ferroviaria, non si ferma il cantiere pilota

Rovereto e Vallagarina7 ore fa

La festa dell’Assunta in mano ai giovani della Proloco di Villa Lagarina

Trento7 ore fa

Maltempo: Coldiretti, 1140 eventi estremi nell’estate bollente

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza