Connect with us
Pubblicità

Trento

Approvato il decreto «Super green pass»: dal 6 dicembre ecco i divieti per i «No vax»

Pubblicato

-


Approvato nel tardo pomeriggio il decreto sul “rafforzamento” del Green pass che sarà operativo dal 6 dicembre fino al 15 gennaio 2022, salvo proroghe. Via libera quindi al super green pass che è stato votato da tutte le forze politiche all’unanimità.

Dopo la riunione della cabina di regia e l’ennesimo incontro con le Regioni, il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto con le norme per contenere la quarta ondata di Covid.

Il super green pass è una certificazione verde rinforzata, che spetta solo a vaccinati o guariti, per l’uso dei traporti pubblici basterà il green pass «base», quindi ottenuto effettuando un tampone con esito negativo.

Pubblicità
Pubblicità

In base alle nuove regole – ha spiegato Draghi in conferenza stampa – chi non è in possesso del super green pass non potrà entrare in bar e ristoranti al chiuso, palestre, impianti sportivi, cinema, teatri, discoteche né partecipare a spettacoli, feste e cerimonie pubbliche.

Per soggiornare in albergo basterà avere il green pass «base», così come per recarsi sul posto di lavoro: lo si potrà ottenere quindi anche con un tampone molecolare o antigenico. Il nuovo decreto servirà per far continuare un stile di vita normale ai cittadini ed a tenere aperto gli esercizi commerciali. 

La situazione è sotto controllo, siamo nella situazione migliore in Europa grazie alla campagna vaccinale che è stata un successo notevole”. Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa che ha ringraziato gli italiani per l’adesione alla campagna vaccinale.  “I nostri ricordi vanno ai morti, alla caduta dell’8% dell’economia, vanno alle attività chiuse, ai ragazzi in dad e non sono stati bene, alcuni di loro stanno ancora soffrendo, e soprattutto i ricordi della povertà. Quest’anno gli italiani hanno reagito, ora vogliamo conservare questa normalità, non vogliamo rischi.

Pubblicità
Pubblicità

Così il premier Mario Draghi in una conferenza stampa. La situazione dell’andamento epidemiologico “all’esterno dell’Italia è molto grave anche in paesi a noi confinanti. E vediamo anche un lieve ma costante peggioramento anche da noi. E questo “nonostante non siamo ancora nella pienezza dell’inverno” ma questo perchè “la copertura vaccinale del ciclo comincia ad affievolirsi in questo periodo” ha detto il premier Mario Draghi.”E’ importante non sottovalutare le diversità di comportamenti, di vedute, nè sottovalutare ne criminalizzare ma cercare di continuare sulla strada, cercando di convincere, non credo ci siano alternative.

Così il premier Mario Draghi che ha anche detto di aver fatto la terza dose.  Nel decreto ci sono 4 ambiti affrontati: l’obbligo che è già vigente per alcune categorie e lo estendiamo a ulteriore categorie: al personale non sanitario che lavora nel resto del comparto salute, alle forze dell’ordine e ai militari, e a tutto il personale scolastico. L’estensione dell’obbligo interesserà anche la terza dose”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, alla conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri che ha dato il via libera al decreto sul Super green pass. “Da oggi è possibile avere il richiamo a 5 mesi e ci apprestiamo a una ulteriore modifica: dal primo dicembre allargheremo la platea anagrafica della dose di richiamo. Dal 1/o dicembre sarà possibile la dose richiamo sopra i 18 anni” dice il ministro Speranza.

Ecco cosa cambia in maniera sintetica.

Introdotto dal 6/12 il green pass “rafforzato”: si ottiene solo con vaccinazione o guarigione;

–  la validità del green pass “rafforzato” scende da 12 a 9 mesi;

–    dal 6/12/2021 al 15/1/2022 valgono le nuove regole transitorie per le zone colorate;

–    il green pass “base” sarà obbligatorio dal 6/12 anche per: alberghi, spogliatoi per l’attività sportiva, trasporto ferroviario regionale e trasporto pubblico locale;

–    l’accesso a spettacoli, eventi sportivi, bar e ristoranti al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche sarà consentito in zona bianca e gialla solo ai possessori di “green pass rafforzato”;

–    ulteriori limitazioni della zona arancione valide solo per chi non possiede il “green pass rafforzato”;

–    vaccinazione obbligatoria estesa a personale amministrativo sanitàdocenti e personale amministrativo scuolamilitariforze di poliziasoccorso pubblico dal 15/12;

–    richiamo obbligatorio (la terza dose ndr) per professioni sanitarie dal 15/12;

–    rafforzamento sistema dei controlli: entro 3 giorni dall’entrata in vigore del dl, i Prefetti sentono il Comitato provinciale ordine e sicurezza, entro 5 giorni adottano il nuovo piano di controlli coinvolgendo tutte le forze di polizia, relazionando periodicamente.

Norme che non sono cambiate:

–    la mascherina resta non obbligatoria all’aperto in zona bianca e obbligatoria all’aperto e al chiuso in zona giallaarancione rossa. Sempre obbligatorio in tutte le zone portarla con sé e indossarla in caso di potenziali assembramenti o affollamenti;

–    restano invariate le tipologie e le durate dei tamponi.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Oggi nelle Valli del Noce 204 contagi da Coronavirus

Trento8 ore fa

Incidente mortale in val Breguzzo: muore una 61 enne, salvi gli altri due compagni di escursione

Trento8 ore fa

Il video dell’orrore: pregiudicato spara a due poliziotti

Trento8 ore fa

Coronavirus: un decesso e 2.431 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella8 ore fa

Un gestore per il Bar El Broilo a Fondo

Trento9 ore fa

Roberto Paccher: «Mozione contro la Valdastico a Tenna? Forse qualcuno mette in secondo piano gli interessi della propria comunità»

Trento9 ore fa

Green pass per i turisti stranieri, la richiesta dell’assessore Failoni al Governo

Trento9 ore fa

Anno giudiziario, Fugatti: «Spesi 5 milioni di euro, nel 2022 avanti con ulteriori assunzioni»

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Dal parco giochi di Bastianelli alla sistemazione dei tre cimiteri comunali: lavori in vista a Ton

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Oggi a Romeno l’ultimo saluto a Sergio Tell. Il ricordo di Franco Panizza: «Un uomo che ha dedicato la vita alla musica, alla comunità, alla “sua” banda»

Alto Garda e Ledro13 ore fa

Giorno della Memoria: onorificenza al merito a Maria Luisa Crosina

Trento13 ore fa

In due anni in Italia il gas è aumentato del 321%, Confapi: «Ecco le soluzioni di breve e medio termine»

Valsugana e Primiero14 ore fa

Alta Valsugana: anziano truffato per 300 mila euro, indagata una coppia

Io la penso così…17 ore fa

50 anni dal secondo statuto d’Autonomia: il dovere di celebrarlo ogni giorno

Trento18 ore fa

Rinnovata la convenzione per l’attuazione del codice rosso

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza