Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

“Amorevolmente”: due serate di cinema dedicate al rapporto con l’Alzheimer

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Amorevolmente“: due serate in collaborazione con la Comunità di Valle della Vallagarina per parlare, grazie a due film, del rapporto tra familiari e persone malate di Alzheimer.
Gli appuntamenti, il primo in programma il 25 novembre alle 20.30 presso la Sala Filarmonica a Rovereto, l’altro il 1° dicembre in Sala Zendri ad Ala, sono promossi dalla Comunità della Vallagarina e Nuovo Cineforum Rovereto in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento – Assessorato alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Azienda provinciale per i servizi sanitari, Comune di Rovereto – Servizio Politiche Sociali.

Giovedì 25 novembre, ore 20.30, Sala Filarmonica, Corso Rosmini 54, Rovereto – Presentazione della ricerca svolta nell’ambito del Progetto della Comunità della Vallagarina “I familiari e le persone con demenza si raccontano” realizzato in collaborazione con Provincia Autonoma di Trento, APSS, Comune di Rovereto, Cooperativa Vales e APSP Cesare Benedetti di Mori, seguita da una testimonianza di un familiare.

A seguire: “Lettere a mia figlia. Manuale sull’alzheimer”, di Giuseppe Alessio Nuzzo (Italia, 52’)
Il regista ha osservato per cinque anni quella malattia che ha visto da vicino per tanto tempo ma che non ha mai voluto conoscere. Il risultato è un vero manuale, diviso in quattro capitoli, in cui interviste a ricercatori, studiosi, medici, istituzioni ma anche operatori e pazienti si alternano alla fedele ricostruzione di finzione che ha come volto quello dell’attore Leo Gullotta.

Mercoledì 1° dicembre, ore 20.30, Sala Zendri, via Soini 5, Ala – “Vittorio, Capitan Pistone e tutti gli altri”, di Mara Consoli (Italia, 55’)
Vittorio, il protagonista del documentario, è un emerito sconosciuto, ma ha qualcosa in comune con Ronald Reagan, Rita Hayworth, Winston Churchill, Charles Bronson, Annie Girardot e altre 20 milioni di persone. Vittorio, infatti, è malato di Alzheimer e questo documentario è un diario di viaggio: avanti e indietro nel tempo, al di là delle parole, tra denuncia e poesia, fino all’essenza delle cose. Un viaggio per scoprire che l’Italia “non è un paese per vecchi”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza