Connect with us
Pubblicità

Società

La sindrome della domenica pomeriggio: ecco perché spesso ci assale la malinconia

Pubblicato

-

Qual è il tuo giorno preferito della settimana? Quando ti ponevano questa domanda, probabilmente anche tu rispondevi con un giorno che non fosse la domenica: il venerdì e il sabato sono le risposte più comuni.

Nonostante la domenica rappresenti per moltissime persone un giorno di riposo, quel giorno veniamo assaliti da uno strano senso di malinconia e tristezza: in Gran Bretagna viene chiamato “sunday blues” e indica il malessere che ci affligge la domenica pomeriggio.

La sindrome della domenica è molto comune e, solitamente, si manifesta la domenica pomeriggio o la domenica sera con ansia, apatia, tristezza, nostalgia.

Pubblicità
Pubblicità

I sentimenti che si provano sono diversi, e la sensazione è che qualcosa di bello sta per finire. A questo stato di tristezza si aggiunge l’ansia di ciò che ci attende il giorno dopo: la domenica pomeriggio si tende infatti a pensare agli impegni della settimana, alla routine che ci aspetta, al giorno di riposo che sta per concludersi.

Dobbiamo prepararci alla fine del weekend e dei pochi giorni di libertà e lasciare spazio ai doveri. Fare i conti con queste prospettive può essere particolarmente faticoso.

Insomma, la domenica pomeriggio è un momento di transizione tra passato e futuro: il passato – fatto di libertà, svago, mancanza di doveri – ci provoca nostalgia; il futuro, invece, ci proietta in uno stato di ansia: i doveri diventano sempre più vicini.

Pubblicità
Pubblicità

Come si affronta questa sindrome della domenica? Il consiglio più efficace, secondo molte persone, è quello di tenere la testa impegnata per tutto il giorno: organizzare gite fuori porta, svolgere attività motoria, riunirsi con amici o parenti possono essere strategie utili per non venire sopraffatti dai sentimenti negativi.

Ma il consiglio degli esperti è quello di lavorare sul problema a monte, fermandoci e riflettendo sui motivi per cui veniamo sopraffatti da questi sentimenti: c’è davvero motivo di stare in ansia? Perché proviamo queste cose? Ci sono scadenze o problemi insormontabili da affrontare durante la settimana?

La tristezza associata alla fine dei giorni di riposo e all’inizio di una nuova settimana probabilmente non passeranno. Possiamo però razionalizzare la situazione e imparare ad ascoltarci: alcune situazioni sono meno terribili di quanto sembrino.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Necrologi

Categorie

di tendenza