Connect with us
Pubblicità

Le Vignette di Fabuffa

Quelli (“onestà – onestà”)che volevano liberare la Rai dalla lottizzazione

Pubblicato

-

E’ una filastrocca senza capo ne coda, quella dei Cinquestelle e la Rai.

I Grillini, quando entrarono per la prima volta in Parlamento (poi al Governo), oltre a dichiarare di voler aprire le due Camere come una scatola di sardine (pare che il gancetto della latta si sia rotto in mano a Di Maio), dissero di voler liberare la Rai dalla lottizzazione dei partiti.

Ora Giuseppe Conte si arrabbia come una biscia perchè nella nuova lottizzazione della Rai, i Cinquestelle non ci sono.

La lottizzazione delle reti della Tivvù di Stato ha sempre fatto discutere: c’è chi la considera una vergogna, perchè l’informazione, ma pure l’intrattenimento, sarebbero in mano ai partiti.

Altri, invece, la considerano una buona prassi della democrazia, perchè se Rai 1 e Rai 2 esprimono i partiti di maggioranza, mentre Rai 3 l’opposizione, ecco che il volere elettorale degli italiani è pienamente rispettato.

Il problema è un altro: l’impressione, anzi la certezza, è che in tutti questi anni di lottizzazioni, alla Rai più che la qualità e l’innovazione delle proposte televisive e radiofoniche, si è pensato a spartirsi le reti seguendo logiche più adatte al mercato del pesce dei Quartieri Spagnoli.

Per anni le reti berlusconiane hanno sguazzato (e goduto) guardando la deriva delle reti di Stato, aumentando ascolti e fatturato.

Così la Rai ha iniziato a correre dietro a Mediaset inseguendo il pubblico a colpi di programmi mordi e fuggi, di bassissima qualità. La Rai ha iniziato a farsi male da sola, perdendo pubblico; Mediaset non ha avuto più gli stimoli per fare concorrenza alla Rai, registrando un calo dei consensi, soprattutto tra i più giovani.

Così oggi sempre più famiglie tengono il televisore come un soprammobile d’altri tempi, dirottando gli interessi su ciò che propone internet. Il televisore rischia di diventare un reperto archeologico, popolato da Sgarbi incazzati, Mughini addormentati e Mauro Corona avvinazzati.

In mezzo c’è un po’ di gioventù, come ad Amici…. dove però i protagonisti non sono i talenti in erba ma i litigi tra la Celentano e la Cuccarini che fanno 111 anni in due….e allora si torna d’accapo.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Necrologi

Categorie

di tendenza