Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Agenda 2030 e parità di genere a Cles via agli eventi dell’obiettivo 5

Pubblicato

-

Prosegue il programma di “Cles x l’agenda 2030”: dopo il bimestre dedicato all’obiettivo 15, “Vita sulla terra”, tra novembre e dicembre ci si concentra sull’obiettivo 5: “Parità di genere”.

Anche stavolta ci saranno esposizioni e mostre, eventi informativi e laboratoriali, dibattiti e spettacoli rivolti a tutti. Possiamo anche anticipare che, tra febbraio e marzo, si tratterà l’obiettivo 16Pace, giustizia e istituzioni solide”.

Come spiega la consigliera delegata alle attività culturali, Simona Malfatti: «Garantire una reale parità di genere in ogni ambito della vita sociale rappresenta una sfida cruciale per realizzare uno sviluppo equo e sostenibile. Si tratta di una sfida che va affrontata con impegno e dedizione da parte di tutti, perché nonostante i progressi degli ultimi anni, i dati confermano che l’Italia si posiziona al di sotto della media europea nell’indice della parità di genere e agli ultimi posti relativamente all’occupazione femminile.

Pubblicità
Pubblicità

Affrontare insieme questa sfida significa individuare, programmare e realizzare, anche e soprattutto a livello locale, azioni concrete per superare gli stereotipi di genere nella società e nella famiglia, garantire alle donne i diritti lavorativi, economici e sociali, innovare le politiche di welfare e sanitarie, prevenire e combattere la violenza di genere.

Il programma dedicato all’obiettivo 5 del progetto Cles x L’Agenda 2030 nasce proprio dalla collaborazione tra assessore e assessori, consigliere e consiglieri, cittadine e cittadini e dalla volontà di confrontarsi e conoscere per capire e agire».

Programma – Va anzitutto ricordato che in biblioteca è stata predisposta una selezione di libri, disponibili al prestito, dedicati al tema della parità di genere.

Pubblicità
Pubblicità

Mercoledì 24 novembre ore 21 – Cinema Teatro Cles – Petite maman. Regia di Céline Sciamma. Nelly, una bimba di 8 anni, aiuta i genitori a ripulire l’abitazione della nonna, morta di recente. La casa è la stessa dove sua madre Marion ha trascorso l’infanzia. Esplorandola, la bambina s’imbatte in una coetanea che ha lo stesso nome di sua madre… Introduce Michele Bellio. Ingresso: € 5,50.

Giovedì 25 novembre ore 20.30 – Palazzo Assessorile – Voci di donne. Viaggio tra musica e poesia: donne che si raccontano e vengono raccontate. Dolce degustazione con cioccolata calda a cura di Pro Cultura Centro Studi Nonesi. Le artiste che collaborano alla serata sono Katia Bonadiman (pianista), Francesca Bortoli (soprano), Nadia Sandri (voce narrante).

Da venerdì 26 novembre a sabato 18 dicembre – Biblioteca di Cles – Eroine rodariane. In mostra sette illustrazioni dell’artista di Cles Alessia Carli accostate a sette testi di Gianni Rodari. Sette figure di donne legate alla narrazione di modelli femminili positivi, tanto per le bambine quanto per i bambini. Inaugurazione venerdì 26 novembre ore 17 In collaborazione col Sistema bibliotecario Trentino.

Venerdì 26 novembre ore 21 – Cinema Teatro di Cles – Il diritto di contare. Regia di Theodore Melfi. Usa, 1961. In un clima di patriarcato e segregazione razziale la matematica afroamericana Katherine Johnson e le sue colleghe Dorothy Vaughan e Mary Jackson lavorano per la Nasa. Candidato a 3 premi Oscar, incluso miglior film. Introducono Michele Bellio e le Giustinewemp. Ingresso gratuito.

Sabato 27 novembre ore 9.30 – ritrovo in piazza Municipio – 4 passi per la parità. Camminata itinerante a tappe per conoscere le storie di alcune donne che hanno lottato contro pregiudizi e stereotipi di genere. In collaborazione col gruppo studentesco del Liceo Russell “Sulle tracce della filosofia” e il Consiglio comunale dei ragazzi. Caldo ristoro a cura della Pro Loco di Cles.

Martedì 30 novembre ore 16.30 – Biblioteca di Cles – Forbicine treccioline, forbicione gran birbone. Cosa c’è più di una bambina o di un bambino? C’è una persona! Collage super-generis per creare persone dai super poteri: bambine che san fare i maschi e maschietti che san fare le bambine… Reinventiamoci con forbici e colle a partire dalle letture di Gianni Rodari e dalle immagini di Alessia Carli. Età consigliata: 6 – 10 anni.

Giovedì 2 dicembre ore 20.30 – Sala Borghesi Bertolla – Femminile plurale. Dietro ogni grande donna c’è con molta probabilità un gruppo di grandi donne (Veronica Dearly). Dibattito sulla parità di genere nel mondo del lavoro. Intervengono lavoratrici e imprenditrici del territorio insieme al gruppo “Women empowerment”. Tisana offerta da Erboristeria Franch.

Venerdì 3 dicembre ore 21.00 – Cinema Teatro di Cles- M.other. Uno spettacolo di Rifiuti Speciali con Ornela Marcon, Manuela Fischietti e Beatrice Uber. Tre voci femminili raccontano l’essere madre oggi riflettendo con ironia sul senso di inadeguatezza che spesso accompagna le donne, in bilico tra gli svariati ruoli che si trovano a ricoprire. Per info e prenotazione www.primiallaprima.it.

Giovedì 9 dicembre ore 16.30 – Biblioteca di Cles – Inchiostro maldestro. Chi sono le Eroine? Sono persone normali che con un tocco di surrealismo e di coraggio si riscoprono libere di essere, di sperimentare e di cambiare. Trasformazioni a china su fogli di carta e acetato ispirate alla lettura delle storie di Gianni Rodari e alle illustrazioni di Alessia Carli. Età consigliata: 10 – 13 anni.

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile è un programma d’azione sottoscritto nel 2015 da 193 Paesi dell’Onu. Il suo cuore pulsante è rappresentato da 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile. In Trentino è stata elaborata la strategia provinciale per lo sviluppo sostenibile con l’intento di declinare gli obiettivi sul territorio e coinvolgere enti locali e cittadini. Esiste anche un’Agenda dei Comuni trentini 2030.

Cles x l’agenda 2030 parte dall’assessorato alla cultura, ma vuole dare nuovo impulso alla collaborazione tra assessori, consiglieri, cittadini, territorio. Gli obiettivi sono: informare e far conoscere l’Agenda 2030 ai cittadini; raccontare, valorizzare, condividere le buone pratiche di sostenibilità che esistono già e ricollocarle all’interno degli obiettivi dell’Agenda; stabilire azioni concrete e radicate sul territorio.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento4 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento3 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento2 settimane fa

Fugatti: «Per ora la scuola tiene. Ma siamo pronti a valutare nuovi provvedimenti»

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 4 vittime e 885 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Altri 336 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina2 settimane fa

Infermiera no vax di Rovereto muore di Covid a soli 57 anni: aveva deciso di non curarsi

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi in calo e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver visto Elon…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

Categorie

di tendenza