Connect with us
Pubblicità

Trento

Nuova piscina alle Ghiaie, il sindaco: “Basta rinvii, è tempo di decidere”

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Ianeselli: “Il progetto da 10,7 milioni presentato in commissione è compatibile con le risorse a disposizione. Sarà una struttura di qualità, adatta anche alle competizioni. Con la partnership pubblico-privato riqualifichiamo le Manazzon”.

È dalla fine del 2015 che si parla di costruire una nuova piscina nell’area sportiva delle Ghiaie utilizzando gli otto milioni di euro che la Provincia aveva stanziato per la casa dello sport, giudicata troppo costosa. In sei anni, sono stati vagliati progetti di vario tipo: c’era l’ipotesi di costruire un impianto a una o due vasche, con o senza tuffi, con tribune più o meno grandi oppure senza spazi per il pubblico. Ora riteniamo sia il momento di decidere, di chiudere il libro dei sogni e di scegliere la migliore opzione possibile, anche tenendo conto delle risorse a disposizione“.

Così il sindaco Franco Ianeselli commenta le critiche di una parte della minoranza, che chiede di riconsiderare il progetto della piscina presentato pochi giorni fa alle commissioni Sport e Urbanistica in seduta congiunta. “Il progetto da 10,7 milioni di euro che è stato illustrato in commissione, e che lunedì sarà esaminato dalla Giunta, è tutt’altro che mediocre, come qualcuno vorrebbe far crederecontinua il sindacoAnzi, proprio il fatto di non aver previsto una seconda vasca da 25 metri e la piattaforma per i tuffi da 10 metri, peraltro presente a Bolzano, ci dà la possibilità di costruire una struttura di grande qualità, con una piscina olimpica da 50 metri divisibile a metà, una tribuna da 600 posti e dotazioni accessorie importanti, come la palestra, la zona ristoro, la terrazza, gli uffici delle associazioni e ulteriori spazi pensati proprio per aumentare gli standard dell’impianto”.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo Ianeselli, le scelte progettuali non possono prescindere da una valutazione complessiva sugli impianti presenti a Trento: “In origine, quando è stato ipotizzato il progetto della piscina alle Ghiaie con la doppia vasca e i tuffi, si era pensato di trasformare la Manazzon in una palestra per la ginnastica, per contenere i costi di gestione che sarebbero lievitati a causa dell’aumento delle corsie. Questo progetto, che mette comunque a disposizione della città una piscina olimpica adatta alle competizioni, ci consente di immaginare a un’altra soluzione: con il Lido esterno rimesso a nuovo e il centro benessere in arrivo, possiamo pensare di riqualificare le piscine interne della Manazzon conservando anche l’esistente piattaforma per i tuffi. Lo faremo grazie a una partnership pubblico-privato, che diventa appetibile se l’impianto ha un carattere ludico, con un target  plurimo, le famiglie, i giovani, la terza età”.

Conclude il sindaco: “Rimettere ogni volta in discussione il progetto della nuova piscina significa rinunciare alla responsabilità di decidere. Con il rischio di allungare ulteriormente i tempi e anche di perdere le risorse a disposizione“.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento7 ore fa

Marmolada, proseguono le ricerche. Draghi a Canazei: «Grazie agli operatori per la loro generosità, professionalità e coraggio»

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Giovani “parcheggiatori” cercansi a Castel Thun

Fiemme, Fassa e Cembra9 ore fa

Strage Marmolada: era davvero impossibile da prevedere?

Piana Rotaliana9 ore fa

Nuovo calendario di raccolta rifiuti (secco e umido) a Mezzocorona

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Fango e detriti sulla SP67 dopo il temporale: intervengono i Vigili del Fuoco di Campodenno

Alto Garda e Ledro10 ore fa

Ad Arco la festa per il 50° anniversario del record di Renato Dionisi

Trento10 ore fa

Strage Marmolada, Facchini (Sat): «Vanno cambiati i modelli di sviluppo»

Rovereto e Vallagarina10 ore fa

Rovereto si risveglia indifesa e fragile: il grido d’allarme degli imprenditori: «Le Istituzioni preposte facciano qualcosa»

Fiemme, Fassa e Cembra10 ore fa

Strage Marmolada: i nomi delle prime vittime

Trento11 ore fa

Coronavirus: risalgono i ricoveri. In Trentino 4.647 persone in quarantena

Fiemme, Fassa e Cembra12 ore fa

Marmolada: sale a 8 il numero delle vittime, cala quello dei dispersi

Trento12 ore fa

Gardolo: ancora violenza e scontri fra stranieri

Trento12 ore fa

Difensore civico, crescono gli interventi. Temi “caldi”: il diritto di accesso agli atti e la sanità, Covid in testa

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Successo per la prima edizione del Torneo di calcio tennis di Cles

Fiemme, Fassa e Cembra13 ore fa

Crollo Marmolada – Ghiaccio Bollente, WWF: dati e analisi disponibili da tempo, manca azione

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza