Connect with us
Pubblicità

Politica

Caos in consiglio, Paoli sulle minacce a Kaswalder: «Centro sinistra scrive pagina vergognosa nella storia del Trentino»

Pubblicato

-

Caos assoluto ieri mattina durante la seconda giornata dei lavori del consiglio provinciale.

La scintilla è scattata quando per l’ennesima volta l’aula ha tentato di nominare il vicepresidente del consiglio provinciale, carica ormai in stallo da oltre 12 mesi per volontà del centro sinistra e dopo le dimissioni di Alessandro Olivi dopo il caso dei ristori richiesti alla Stato.

Le minoranze finalmente erano coese intorno ad un nome, ma la proposta era subordinata alla disponibilità della maggioranza di rimettere discussione il presidente dell’aula, Walter Kaswalder.

Pubblicità
Pubblicità

«Abbiamo trovato l’accordo sul vice presidente- ha detto Sara Ferrari – ma la condizione indispensabile per nominarlo è che il presidente sia un altro».

A questo punto la situazione si è fatta incandescente e il nervosismo è salito alle stelle. Il consigliere della Lega Alessandro Savoi ha osservato che «Le opposizioni non eleggono il vicepresidente solo ed esclusivamente per il rancore che provano nei confronti dell’attuale presidente. Tutto questo è a dir poco vergognoso, un’anomalia e una grave incongruenza di questo consiglio, le minoranze a questo punto hanno una grave responsabilità. Non siete coerenti – ha concluso Savoi rivolgendosi alle minoranze».

Nella discussione è intervenuto anche Roberto Paccher «Siamo alle solite, ecco una nuova sceneggiata. A parer mio la verità è che le minoranze non hanno trovato alcuna convergenza sul nome di un vice. È un anno che non riuscite a mettervi d’accordo sul nome. La fiducia nel presidente Kaswalder non è in discussione ed è stata più volte confermata e ribadita in quest’aula dalla maggioranza».

Pubblicità
Pubblicità

Per fare il suo intervento (video) Denis Paoli ha dovuto attendere parecchi minuti, infatti ormai la sala consiliare era fuori controllo e gli insulti incrociati fra i consiglieri hanno aperto ufficialmente la bagarre. «È una pagina vergognosa per la nostra autonomia, e questa cosa va avanti ormai da un anno.» – ha esordito Paoli  intervenuto in difesa di Kaswlader dopo le violentissime parole di Dallapiccola che rivolgendosi al presidente ha detto “Quando lei apre la bocca deve fare prima lavorare il cervello”.

Dalzocchio ha detto che il caos è stato creato dalle minoranze e che Kaswalder non centra nulla. «È inaccettabile e imbarazzante quello che stiamo vedendo in questa aula»

Nello scontro ha fatto capolino anche il consigliere di minoranza Alex Marini ripreso più volte pazientemente da Kaswalder che poi ha anche minacciato di espellerlo dall’aula.

Lo stesso Kaswalder quando ormai la situazione era fuori controllo ha più volte chiesto a Marini se le sue erano minacce o meno. (come si sente nel video).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Necrologi

Categorie

di tendenza