Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

I “potenti” a bordo di 400 jet privati per salvare l’ambiente. Mancano i leader di Russia e Cina

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

DI CONFERENZA IN CONFERENZA senza concludere niente. O poco. E’ questo ciò che sta accadendo in queste settimane riguardo alla situazione climatica.

I leader mondiali si sono riuniti prima a Roma per il G20 che si è concluso domenica.

L’incontro fra i vertici mondiali è stata osannato e descritto dalla stampa italiana come una vittoria enorme.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto il merito va, naturalmente, al premier italiano Mario Draghi che ne è uscito come “il faro del dopo Merkel”. (Alan Friedman)

Lo stesso non si può evincere dalla stampa internazionale, secondo la quale il foro internazionale sarebbe stato sostanzialmente un fiasco. Come si legge su Bbc infatti: “Il G20 promette di agire per il clima ma assume pochi impegni”.

Critiche e accuse di inconcludenza sono fioccate dalla stampa francese, anglosassone, americana e tedesca.

Pubblicità
Pubblicità

Per il Japan Times “Il G-20 fallisce nel realizzare un progresso climatico, lasciando in salita la strada della Cop26”.

Per i maggiori quotidiani italiani però l’evento sarebbe stato fondamentale. Mah.

In ogni caso nulla è perduto. E’ infatti cominciata ieri la conferenza sul clima delle Nazioni Unite a Glasgow.

Come si diceva, di conferenza in conferenza, probabilmente senza concludere niente.

“AUT REGEM AUT FATUUM NASCI OPORTET” così diceva Seneca.

“Per fare ciò che si vuole bisogna nascere re oppure stupidi”. Anche oggi, come ai tempi di Seneca i potenti, i nuovi re, sono legittimati a fare quello che vogliono.

Compreso farsi beffa dei loro cittadini.

Il comune cittadino infatti viene ogni giorno crocifisso, tassato e demonizzato perché si compra un’ automobile con la cilindrata troppo alta o perché non si può permettere una vettura meno inquinante .

La gente “comune” deve, secondo i vertici, produrre meno anidride carbonica e consumare meno.

I “potenti” però non devono farlo. E’ una legge non scritta confermata dal corteo di 80 automobili che ha accompagnato Biden nella città di Roma e dai 400 jet che sono atterrati a Glasgow per decidere come la società deve diventare “green”.

I leader radunati nella città erano 120 e sono stati accompagnati da almeno 52 jet. Gli altri aerei privati appartenevano ad altri potenti venuti per il “Cop26”. Tra questi vi era anche Jeff Bezos.

L’arrivo di questi “verdi” con l’aereo privato, ha scatenato l’ira dei giornalisti anglosassoni.

I 400 mezzi infatti, avrebbero prodotto la quantità di Co2 che normalmente producono  ben 1.600 inglesi in un intero anno. (Daily Mail)

LA GIOVANE RIVOLUZIONARIA, come in molti immaginavano, è stata citata dal premier Boris Johnson nel suo discorso di apertura.

L’inglese si è infatti appellato alle parole di Greta Thunberg.

L’inglese, rifacendosi alle parole della ragazza svedese, ha infatti spiegato quanto i paesi abbiano fatto troppi “bla bla” minacciando lo scatenarsi della “furia del mondo”.

FANNO TUTTI QUELLO CHE GLI PARE . Più che un riassunto delle prime ore di conferenza è un dato di fatto.

Non sono arrivati infatti a Glasgow i leader di Russia e della Cina. Era assente anche il brasiliano Bolsonaro. I paesi inoltre si sono trovati in contrasto anche nelle decisioni più semplici.

Nel frattempo l’Italia ed il suo governo guidato dal “faro del dopo Merkel” deve ancora nominare l’inviato nazionale per il clima.

Secondo una norma del 24 giugno infatti i ministeri degli esteri e della transizione ecologica dovevano nominare un “inviato speciale per il cambiamento climatico”.

Per ora non c’è però stato nulla da fare. Non c’è ancora alcuna traccia di questa “figura determinante”.

(SP)

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento48 minuti fa

Topi in un supermercato: i Carabinieri di Silandro e i NAS di Trento lo chiudono

Trento2 ore fa

Concerto Vasco: le attività sanitarie, dal pomeriggio presidi rinforzati con ulteriori Pma, ambulanze e soccorritori

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Un evento speciale al Parco Fluviale Novella per celebrare la Giornata mondiale della Biodiversità

Piana Rotaliana4 ore fa

Il Comune di Terre d’Adige concede in affitto “Casa Santel”

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Dopo il successo del “Festival delle Bande Nonese”, Palazzo Arzberg Freihaus si prepara a ospitare il raduno dei Gruppi Storici

Trento5 ore fa

Violento incidente sulla SS47 della Valsugana, una persona ferita e un’auto ribaltata. Disagi al traffico

Val di Non – Sole – Paganella6 ore fa

All’Auditorium Russel di Cles i cittadini della Val di Non si chiedono “Quale futuro?” in un incontro aperto al pubblico

economia e finanza6 ore fa

Il paradosso del gas russo: tra le reali necessità energetiche dei Paesi e le intenzioni di sanzionare Putin

Trento6 ore fa

Trentino Music Arena: un luogo da tenere in grande considerazione per i giovani

Trento6 ore fa

Viabilità Vasco, chiusa la tangenziale: riaprirà sabato alle 8. Via Lidorno interdetta ai pedoni

Italia ed estero7 ore fa

Draghi non molla, cessate il fuoco, negoziati e aiuti militari. Salvini: “io non ci sto”

Trento7 ore fa

Concerto di Vasco Rossi: nessun disagio per lo sciopero sul trasporto pubblico

Italia ed estero8 ore fa

Ddl concorrenza, Draghi alla maggioranza: “Chiudere entro maggio o Pnrr a rischio”

Trento8 ore fa

Traffico in aumento: evitare di uscire al casello di Trento sud per entrare in città

Trento8 ore fa

La città dei festival con i colori del popolo di Vasco. I fan: “Trento ben organizzata”

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza