Connect with us
Pubblicità

Trento

Controlli piazza Dante: la polizia Locale denuncia 5 spacciatori

Pubblicato

-

Non si ferma la lotta allo spaccio di stupefacenti da parte degli Agenti del Nucleo Civico della Polizia Locale di Trento – Monte Bondone.

Le recenti operazioni poste in essere dalla Polizia Locale in sinergia con la Squadra Mobile della Questura di Trento e dall’Arma dei Carabinieri hanno sensibilmente migliorato la situazione di Piazza Dante, riducendo drasticamente l’attività di spaccio nella zona dei giardini che ormai rimane confinata nella zona sud degli stessi.

E proprio su questa zona la scorsa settimana si sono concentrati gli Agenti della Polizia Locale, che seguendo lo schema ormai collaudato di controllare da posizione defilata i movimenti sospetti da parte di personale in abiti civili, fanno poi intervenire a colpo sicuro il personale in divisa.

Pubblicità
Pubblicità

La diminuzione del numero degli spacciatori presenti ha reso più facile la loro individuazione e la presenza costante nel corso della settimana ha consentito la denuncia di cinque spacciatori ed il sequestro di varie dosi di stupefacente e di una discreta quantità di denaro.

Lunedi è stato accertato lo spaccio in flagranza di cinque dosi di eroina da parte di un sospetto di 25 anni, E.M. ad un ragazzo. Lo spacciatore è stato perquisito e sono state sequestrate 210 euro quale provento dell’attività di spaccio. Martedì un altro cittadino, O.T. di 26 anni è stato sorpreso mentre cedeva hashish ad uno studente ed è stato trovato in possesso di cinque grammi di sostanza stupefacente e di 135 euro in banconote di piccolo taglio, che sono state sequestrate insieme alla sostanza.

Entrambi sono stati fotosegnalati e denunciati a piede libero all’Autorità Giudiziaria per spaccio di stupefacenti in flagranza.

Pubblicità
Pubblicità

Mercoledì il personale che osservava i movimenti di un altro sospetto notava un gruppo di giovani che si portava sul retro della badia di San Lorenzo. Insospettiti li fermavano e da un controllo uno di questi, un diciassettenne che veniva trovato in possesso di venti grammi di hashish e di un bilancino di precisione.

Lo stupefacente non era ancora stato confezionato per la vendita al dettaglio che avrebbe fruttato fino a trecento euro. Anche in questo caso, vista la giovane età veniva segnalato a piede libero al competente Tribunale per i Minorenni. Lo stupefacente ed il bilancino venivano sequestrati ed il minore veniva affidato al padre.

Nella serata del giovedì gli Agenti in divisa che controllavano il territorio, notavano degli strani movimenti tipici dell’attività di spaccio da parte di due soggetti nei pressi dei bagni pubblici di Piazza Dante.

Vedendo che il veicolo con i colori di istituto li puntava, i due si davano alla fuga riuscendo a dileguarsi verso il centro cittadino, ma da un controllo effettuato nella zona del presunto scambio venivano rinvenute due confezioni di eroina gettate da uno dei due prima della fuga. Sono in corso le visioni dei filmati per risalire all’identità di quest’ultimo.

Venerdì un altro sospetto di trent’anni J. C, alla vista del personale della Polizia Locale che attraversava il ponte sul laghetto della Piazza faceva uno strano movimento con la mano, come se gettasse qualcosa ai piedi della panchina su cui era seduto.

La scena veniva notata da altri due Agenti in borghese e, visto che il soggetto era conosciuto in quanto era già stato denunciato nei mesi scorsi per reati inerenti agli stupefacenti, si avvicinavano e lo fermavano. Notando il nervosismo di questo decidevano di controllare meglio e poco distante dal soggetto rinvenivano cinque dosi di eroina pronte per la vendita.

Il sospetto veniva perquisito e trovato in possesso di 325 euro in banconote di piccolo taglio, parte detenute nel portafoglio e parte occultate nei vestiti. Anche in questo caso il soggetto veniva segnalato all’Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio e veniva sequestrato sia lo stupefacente che il denaro.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

RSS Error: WP HTTP Error: cURL error 60: Peer's Certificate has expired.

Necrologi

Categorie

di tendenza