Connect with us
Pubblicità

Trento

Controlli piazza Dante: la polizia Locale denuncia 5 spacciatori

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Non si ferma la lotta allo spaccio di stupefacenti da parte degli Agenti del Nucleo Civico della Polizia Locale di Trento – Monte Bondone.

Le recenti operazioni poste in essere dalla Polizia Locale in sinergia con la Squadra Mobile della Questura di Trento e dall’Arma dei Carabinieri hanno sensibilmente migliorato la situazione di Piazza Dante, riducendo drasticamente l’attività di spaccio nella zona dei giardini che ormai rimane confinata nella zona sud degli stessi.

E proprio su questa zona la scorsa settimana si sono concentrati gli Agenti della Polizia Locale, che seguendo lo schema ormai collaudato di controllare da posizione defilata i movimenti sospetti da parte di personale in abiti civili, fanno poi intervenire a colpo sicuro il personale in divisa.

Pubblicità
Pubblicità

La diminuzione del numero degli spacciatori presenti ha reso più facile la loro individuazione e la presenza costante nel corso della settimana ha consentito la denuncia di cinque spacciatori ed il sequestro di varie dosi di stupefacente e di una discreta quantità di denaro.

Lunedi è stato accertato lo spaccio in flagranza di cinque dosi di eroina da parte di un sospetto di 25 anni, E.M. ad un ragazzo. Lo spacciatore è stato perquisito e sono state sequestrate 210 euro quale provento dell’attività di spaccio. Martedì un altro cittadino, O.T. di 26 anni è stato sorpreso mentre cedeva hashish ad uno studente ed è stato trovato in possesso di cinque grammi di sostanza stupefacente e di 135 euro in banconote di piccolo taglio, che sono state sequestrate insieme alla sostanza.

Entrambi sono stati fotosegnalati e denunciati a piede libero all’Autorità Giudiziaria per spaccio di stupefacenti in flagranza.

Pubblicità
Pubblicità

Mercoledì il personale che osservava i movimenti di un altro sospetto notava un gruppo di giovani che si portava sul retro della badia di San Lorenzo. Insospettiti li fermavano e da un controllo uno di questi, un diciassettenne che veniva trovato in possesso di venti grammi di hashish e di un bilancino di precisione.

Lo stupefacente non era ancora stato confezionato per la vendita al dettaglio che avrebbe fruttato fino a trecento euro. Anche in questo caso, vista la giovane età veniva segnalato a piede libero al competente Tribunale per i Minorenni. Lo stupefacente ed il bilancino venivano sequestrati ed il minore veniva affidato al padre.

Nella serata del giovedì gli Agenti in divisa che controllavano il territorio, notavano degli strani movimenti tipici dell’attività di spaccio da parte di due soggetti nei pressi dei bagni pubblici di Piazza Dante.

Vedendo che il veicolo con i colori di istituto li puntava, i due si davano alla fuga riuscendo a dileguarsi verso il centro cittadino, ma da un controllo effettuato nella zona del presunto scambio venivano rinvenute due confezioni di eroina gettate da uno dei due prima della fuga. Sono in corso le visioni dei filmati per risalire all’identità di quest’ultimo.

Venerdì un altro sospetto di trent’anni J. C, alla vista del personale della Polizia Locale che attraversava il ponte sul laghetto della Piazza faceva uno strano movimento con la mano, come se gettasse qualcosa ai piedi della panchina su cui era seduto.

La scena veniva notata da altri due Agenti in borghese e, visto che il soggetto era conosciuto in quanto era già stato denunciato nei mesi scorsi per reati inerenti agli stupefacenti, si avvicinavano e lo fermavano. Notando il nervosismo di questo decidevano di controllare meglio e poco distante dal soggetto rinvenivano cinque dosi di eroina pronte per la vendita.

Il sospetto veniva perquisito e trovato in possesso di 325 euro in banconote di piccolo taglio, parte detenute nel portafoglio e parte occultate nei vestiti. Anche in questo caso il soggetto veniva segnalato all’Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio e veniva sequestrato sia lo stupefacente che il denaro.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 ore fa

Marmolada, proseguono le ricerche. Draghi a Canazei: «Grazie agli operatori per la loro generosità, professionalità e coraggio»

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

Giovani “parcheggiatori” cercansi a Castel Thun

Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Strage Marmolada: era davvero impossibile da prevedere?

Piana Rotaliana6 ore fa

Nuovo calendario di raccolta rifiuti (secco e umido) a Mezzocorona

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Fango e detriti sulla SP67 dopo il temporale: intervengono i Vigili del Fuoco di Campodenno

Alto Garda e Ledro7 ore fa

Ad Arco la festa per il 50° anniversario del record di Renato Dionisi

Trento7 ore fa

Strage Marmolada, Facchini (Sat): «Vanno cambiati i modelli di sviluppo»

Rovereto e Vallagarina8 ore fa

Rovereto si risveglia indifesa e fragile: il grido d’allarme degli imprenditori: «Le Istituzioni preposte facciano qualcosa»

Fiemme, Fassa e Cembra8 ore fa

Strage Marmolada: i nomi delle prime vittime

Trento8 ore fa

Coronavirus: risalgono i ricoveri. In Trentino 4.647 persone in quarantena

Fiemme, Fassa e Cembra9 ore fa

Marmolada: sale a 8 il numero delle vittime, cala quello dei dispersi

Trento9 ore fa

Gardolo: ancora violenza e scontri fra stranieri

Trento9 ore fa

Difensore civico, crescono gli interventi. Temi “caldi”: il diritto di accesso agli atti e la sanità, Covid in testa

Val di Non – Sole – Paganella10 ore fa

Successo per la prima edizione del Torneo di calcio tennis di Cles

Fiemme, Fassa e Cembra10 ore fa

Crollo Marmolada – Ghiaccio Bollente, WWF: dati e analisi disponibili da tempo, manca azione

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza