Connect with us
Pubblicità

Trento

Gestione del personale in SFT, i sindacati: «Solo lettere e dichiarazioni per mascherare l’accaduto»

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Fai Cisl e Flai Cgil a stretto giro di posta contestano e smentiscono molti dei contenuti dell’articolo con le ultime dichiarazioni rilasciate da SFT dopo una settimana di assoluto silenzio.

La replica dell‘azienda di Romagnano è stata pubblicata stamane sul nostro quotidiano (Clicca qui per leggerla).

Per i sindacati la replica della direzione di SFT vorrebbe «porre rimedio a quanto accaduto il 21 ottobre e fin da subito denunciato anche a mezzo stampa dai due sindacati: l’ennesimo caso di mancato rispetto di leggi e previsioni contrattuali e di “malagestione” del personale».

Pubblicità
Pubblicità

L’Azienda – continua la nota dei sindacati –  giustifica il comportamento provando a fare credere all’opinione pubblica che la timbratura in uscita (cioè di fine lavoro) servisse a quantificare il tempo impiegato per sistemare il carico.(Purtroppo ci ha creduto anche qualche collega!)

Come mai allora non ha chiesto alle lavoratrici di timbrare nuovamente l’entrata? Perché solo nella giornata di lunedì 25 ottobre, dopo la nostra denuncia a mezzo stampa, è stata consegnata alle otto Signore una lettera dove dichiarava che le ore sarebbero state retribuite? Se la timbratura in uscita fosse servita solo all’Azienda per contabilizzare il tempo di produzione totale sulla commissione (come se non esistessero altri metodi), che senso aveva consegnare una lettera (tre giorni dopo la nostra denuncia) alle lavoratrici che annuncia il pagamento dei 90 minuti? Ovvio, è palese a tutti che il lavoro svolto deve essere retribuito, perché allora in SFT non tutti i giorni viene inviata una lettera a conferma del pagamento delle ore lavorate il giorno precedente. Perché questa volta lo hanno dovuto/voluto fare? hanno forse cercato di rimediare?

«Ribadiamo con fermezza che quanto accaduto è di una gravità inaudita! Obbligando le Signore a certificare l’uscita dal lavoro e contemporaneamente a farle restare per altri 90 minuti su suolo aziendale lavorando senza che nulla certificasse la loro presenza sul posto di lavoro, non hanno garantito nemmeno la copertura assicurativa prevista in caso di incidenti o infortuni, mettendo a rischio le Lavoratrici ma anche l’Azienda. La domanda sorge spontanea, i Soci sono consapevoli delle conseguenze anche penali che avrebbero investito l’azienda se una delle 8 Lavoratrici si fosse fatta male in quei 90 minuti? I Soci approvano tali scelte in merito alla gestione del personale?» – Aggiungono le due sigle sindacali

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre i sindacati segnalano e riscontrano ancora ed anche oggi (28 ottobre) comportamenti anomali: «Ci risulta che proprio stamane la Direzione abbia convocato le Lavoratrici coinvolte, una alla volta, per un colloquio individuale, mettendo le stesse in una pesante situazione psicologica. Alle Lavoratrici è stato chiesto il consenso per registrare l’incontro rifiutandosi però di condividere con le stesse il file. Anche questo è normale? 

Ci chiediamo come mai (ieri per oggi) a mezzo stampa l’Azienda ha dichiarato di aver già chiarito ogni cosa con le lavoratrici e il Sindacato. Invece, non solo non ha mai convocato il Sindacato, ma solo oggi ha incontrato le lavoratrici. Perché i colloqui sono stati individuali e non è stato convocato tutto il gruppo se doveva essere solo un chiarimento?»

E ancora: «Abbiamo inoltre letto informativa ufficiale che il Direttore ha inviato ai Soci SFT per spiegare quanto sarebbe accaduto, ove si legge che la colpa dell’errore sul carico non era da attribuire alle otto donne, bensì alla responsabile di linea. Inoltre nella stessa nota ha accusato FAI e FLAI di un presunto accanimento nei suoi confronti. Le Segretarie Negri e Cattani smentiscono la tesi persecutoria del Direttore, “non abbiamo nessun interesse ad attaccare la persona, il nostro unico interesse è difendere i diritti, la salute e la dignità di Lavoratrici costrette a subire ogni giorno un ambiente di lavoro tutt’altro che “sereno, di qualità e ben organizzato”. Se in diverse occasioni siamo state costrette ad intervenire, sempre in questa azienda, è perché i problemi legati alla gestione del personale sono reali e documentati”».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento15 minuti fa

Topi in un supermercato: i Carabinieri di Silandro e i NAS di Trento lo chiudono

Trento56 minuti fa

Concerto Vasco: le attività sanitarie, dal pomeriggio presidi rinforzati con ulteriori Pma, ambulanze e soccorritori

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

Un evento speciale al Parco Fluviale Novella per celebrare la Giornata mondiale della Biodiversità

Piana Rotaliana3 ore fa

Il Comune di Terre d’Adige concede in affitto “Casa Santel”

Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Dopo il successo del “Festival delle Bande Nonese”, Palazzo Arzberg Freihaus si prepara a ospitare il raduno dei Gruppi Storici

Trento5 ore fa

Violento incidente sulla SS47 della Valsugana, una persona ferita e un’auto ribaltata. Disagi al traffico

Val di Non – Sole – Paganella5 ore fa

All’Auditorium Russel di Cles i cittadini della Val di Non si chiedono “Quale futuro?” in un incontro aperto al pubblico

economia e finanza5 ore fa

Il paradosso del gas russo: tra le reali necessità energetiche dei Paesi e le intenzioni di sanzionare Putin

Trento5 ore fa

Trentino Music Arena: un luogo da tenere in grande considerazione per i giovani

Trento5 ore fa

Viabilità Vasco, chiusa la tangenziale: riaprirà sabato alle 8. Via Lidorno interdetta ai pedoni

Italia ed estero6 ore fa

Draghi non molla, cessate il fuoco, negoziati e aiuti militari. Salvini: “io non ci sto”

Trento6 ore fa

Concerto di Vasco Rossi: nessun disagio per lo sciopero sul trasporto pubblico

Italia ed estero7 ore fa

Ddl concorrenza, Draghi alla maggioranza: “Chiudere entro maggio o Pnrr a rischio”

Trento7 ore fa

Traffico in aumento: evitare di uscire al casello di Trento sud per entrare in città

Trento7 ore fa

La città dei festival con i colori del popolo di Vasco. I fan: “Trento ben organizzata”

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Trento4 settimane fa

Coronavirus in Trentino: un decesso e salgono contagi e ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Trento3 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Fiamme in centro storico a Denno – IL VIDEO

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento1 settimana fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario3 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento1 settimana fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza