Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Il piacere della montagna, una vita vista dall’alto

Pubblicato

-

Ogni sfida della nostra vita è una vetta da raggiungere, più grande è la fatica e più alto sarà il traguardo. Metaforicamente, l’esistenza è davvero una serie di piccoli o grandi tiri, di scalate imprevedibili in cui si sa sempre quando e come si parte, ma non si sa mai quando e come si arriva.

Il viaggio è tutto da godere, con quei piccoli, grandi imprevisti che ci fanno diventare ciò che siamo, temprandoci per ogni intemperia e per ogni caviglia slogata, guanto perduto o scaldacollo dimenticato in qualche rifugio isolato. 

Una leggenda Nepalese racconta di un monte al centro dell’universo, il Monte Sumeru, costellato attorno a sé da otto montagne che rappresentano i continenti. Ed è proprio con il libro “Le otto montagne” che Paolo Cognetti ha vinto nel 2017 il Premio Strega, il Premio Strega Giovani e il Prix Médicis étranger. L’autore, diplomato alla Civica Scuola di Cinema di Milano, ha realizzato nei primi anni ‘90 una serie di documentari a carattere sociale, politico e letterario. Da sempre amante dei viaggi e della montagna, diventa scrittore nei primi anni 2000, collezionando una serie di successi che parlano di New York, della Valle d’Aosta, dell’Himalaya e del disagio sociale che si prova nel cercare il proprio posto nel mondo, inseguendo la propria vetta. 

Pubblicità
Pubblicità

Il suo romanzo “La felicità del lupo” è stato da poco pubblicato e si aggiungerà sicuramente alla serie di successi scritti da questo giovane autore. Nel 2021 è uscito anche, sia come film-documentario sia in forma di podcast, “Paolo Cognetti. Sogni di Grande Nord”.

La letteratura in vetta  – Nel corso di Paolo Cognetti, scopriamo tutte le vette della sua vita attraverso i più grandi maestri della letteratura montana. 

Dal Monte Rosa, la montagna della memoria, narrata da Natalia Ginzburg e da Primo Levi all’Altipiano di Asiago, famoso teatro di atroci scene della Prima guerra mondiale e raccontato da Mario Rigoni Stern, passando per le montagne che si intrecciano alla storia del milanese, tra Alpi e Dolomiti. 

Pubblicità
Pubblicità

Per uno che la montagna ce l’ha nel sangue, vivere inseguendo la propria vetta tra Milano e New York non dev’essere stata impresa facile. Tuttavia, sentire parlare questo autore così profondamente segnato dalle scalate della sua vita ci fa capire quanto sia possibile arrivare a compiere qualsiasi impresa, se solo ci si crede per davvero. 

La montagna tempra, la montagna è da trattare con rispetto e con cura. Un luogo che può rivelarsi spesso ostile, se non gli si da il giusto valore, ma che accoglie col suo verde e sui suoi sentieri tante lingue e culture diverse, diventando il luogo fisico in cui apprendere come osservare la bellezza, in cui capire cosa sia la resistenza e quanto ci si possa avvicinare alla propria meta attraverso la fatica. 

Paolo Cognetti riesce a raccontarci tutto ciò portandoci per mano attraverso boschi e altipiani, in una storia condivisibile non solo con gli autori dei libri che narra ma anche con tutti gli uomini e le donne che lottano per arrivare in cima. 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza