Connect with us
Pubblicità

Trento

Uopsal, incidenti sul lavoro: grazie alla laurea triennale potenziamento con 20 nuovi occupati

Pubblicato

-

Cominciata oggi la tornata di ottobre dei lavori in aula del consiglio provinciale. Come da tradizione consolidata i lavori sono iniziati con la «Question Time» a risposta diretta.

Una delle interrogazione a risposta veloce, depositata dal consigliere di Forza Italia Giorgio Leonardi, ha riguardato il tema della sicurezza sul lavoro che purtroppo per colpa dei numerosi incidenti mortali è di grande attualità.

L’anno 2021 si sta rivelando un anno tragico per i molteplici incidenti mortali sul lavoro in Trentino e le cause sono molteplici, con necessità di agire su più fronti, principalmente nella formazione di lavoratori e datori.

Pubblicità
Pubblicità

L’ente preposto allo scopo, l’Unità operativa prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (Uopsal) lamenta carenze di personale.

Su questa premessa il consigliere Leonardi ha chiesto alla Giunta se non ritenga opportuno approfondire la questione ed eventualmente adoperarsi per aumentare l’organico di Uopsal e garantire interventi mirati nel controllo e nella formazione.

L’assessora alla salute Stefania Segnana ha risposto che la struttura ha una dotazione di personale di 35 unità che sono occupati per quasi il 50% nelle inchieste che seguono gli infortuni. Anche se questo, ha aggiunto l’assessora, non pregiudica l’attività di vigilanza e di prevenzione anche in vista del piano dell’Apss, che entrerà in funzione il prossimo anno, per lo sviluppo della sicurezza.

Pubblicità
Pubblicità

Della struttura complessa Prevenzione e sicurezza sul lavoro fa parte il Servizio medicina del lavoro che si occupa di malattie professionali con 2 medici, 2 tecnici un assistente sanitario; Il Servizio promozione della salute che dovrebbe avere un medici, ma il posto è vacante, così come lo è quello dell’assistente sanitaria e due tecnici; il Servizio impianti e macchine che ha in servizio un ingegnere, un tecnico e un altro ingegnere verrà reclutato a breve.

Tre sono le aree funzionali: inchiesta infortuni a cui fanno capo 12 operatori; area vigilanza cantieri con 8 operatori e area vigilanza con altri 8.

Da anni, ha ricordato infine l’assessora, è attivo il corso di laurea triennale per la sicurezza sul lavoro frequentata da 20 studenti. Un diploma che assicura la piena occupazione ai laureati.

Il consigliere ha ricordato che con il 110 per cento i cantieri di sono moltiplicati e con questi i rischi e la guardia va tenuta, come sembra, alta.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza