Connect with us
Pubblicità

Trento

Roberto Paccher attacca Luca Zeni: «Hai massacrato la sanità trentina» – IL VIDEO

Pubblicato

-

Dopo aver sentito le minoranze attaccare il presidente Maurizio Fugatti, usando frasi e argomenti strumentali, sul caso dell’ospedale di Cavalese, Roberto Paccher non ce la fatta a resistere e nel suo intervento di replica si è scagliato contro le minoranze prendendo di mira il consigliere dei Dem Luca Zeni, ex assessore alla sanità nel precedente governo di Ugo Rossi.

Dopo aver spiegato chiaramente che sull’ospedale di Cavalese non è stato ancora deciso nulla e che la proposta di rifacimento in località Masi da parte di alcuni gruppi privati sarà presa in considerazione come una giunta deve fare. «Ma rimane in ballo anche la ristrutturazione, stiamo solo facendo delle valutazioni per dare i migliori servizi possibili ai cittadini della val di Fiemme» – ha detto Paccher anticipando il presidente Fugatti che ha confermato che la copertura di 15 milioni di euro per la costruzione è già a bilancio dal 2019. 

Non è andato per il sottile il vicepresidente del consiglio regionale: «Sono avvilito nel sentire discussioni del genere», «una strumentalizzazione su tutto solo per attaccare la giunta» e ancora, «mi indiegno delle offese di Zeni nei confronti di Fugatti, non siamo alle Botteghe oscure qui, non siamo bugiardi e trasparenti» e in un crescendo di nervosismo l’attacco finale, «mi sento a disagio sapere che il Trentino è stato in mano a persone così, è imbarazzante che Zeni sia qui a dare consigli dopo che ha massacrato la sanità trentina portandola sull’orlo del tracollo». Il discorso di Paccher è filato liscio ed è apparso ineccepibile e reale. Una polemica montata sul nulla. (clicca qui per vedere il video dell’intervento di Roberto Paccher)

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza