Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Associazione carabinieri: la gratitudine dell’Amministrazione comunale di Arco

Pubblicato

-

Nel primo pomeriggio di martedì 19 ottobre la Giunta comunale ha incontrato una rappresentanza del Gruppo Volontari della Sezione di Riva del Garda dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

Il motivo dell’incontro, che si è tenuto nell’auditorium di Palazzo dei Panni, era esprimere al Gruppo Volontari la gratitudine dell’Amministrazione comunale per il rilevante apporto assicurato nella gestione della lunga emergenza sanitaria, specie nelle fasi più drammatiche del lockdown d’inizio 2020.

Per il Gruppo Volontari hanno preso parte all’incontro il responsabile Sergio Gallon con Luciano Bortolotti, Michele Bortolotti, Biagio Cecere, Ettore Egidi, Alex Gallon, Salvatore Guaiana e Salvatore Marino.

Pubblicità
Pubblicità

«L’Amministrazione arcenserecita l’attestato che il sindaco Alessandro Betta ha consegnato ai carabinieri volontaridesidera porgere un ringraziamento speciale ai volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, sezione di Riva del Garda, per il prezioso e professionale supporto fornito nell’aiutare in varie occasioni ad assicurare il rispetto delle norme covid-19 nella città di Arco, coadiuvando il Corpo di polizia locale Alto Garda e Ledro. Questo vuole essere il riconoscimento dell’apporto fondamentale del volontariato per la nostra comunità e soprattutto di chi può mettere in campo esperienza e competenze specifiche».

«Quello della riconoscenza e della gratificazione è un nostro preciso dovere -spiega il sindaco- specie all’interno di una comunità coesa coma la nostra e specie da parte di una amministrazione comunale. Chi si impegna per il bene di tutti va ringraziato, in modo adeguato e formale, e gli va riconosciuto quello che ha fatto, l’impegno che ci ha messo, il ruolo che ha svolto.

E questo va fatto in modo istituzionale, cioè idealmente davanti a tutta la collettività, a nome di ognuno dei 17 mila arcensi. Quello che abbiamo passato, una pandemia terribile della quale finalmente ci pare di intravedere la fine, per lunghi mesi è stato una specie di guerra, un incubo spaventoso nel quale non eravamo certi neppure di quello che era meglio fare. È grazie all’impegno di tantissime persone che siamo arrivati fin qui. Di queste, alcune già le abbiamo ringraziate, mi riferisco alla recente cerimonia di attribuzione di tredici encomi solenni ad altrettante persone che si sono distinte per l’impegno nell’affrontare la gestione dell’emergenza sanitaria. Anche in quell’occasione ebbi a ribadirlo: le persone da ringraziare sono tante, ed è giusto farlo, e lo faremo. Ora è venuto il turno del Gruppo Volontari dei carabinieri in congedo, ai quali dobbiamo davvero molto. Abbiamo detto molti grazie, sentiti e doverosi, meritati e necessari, e altri ne diremo».

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza