Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Vaia: il valore della rinascita nelle valli di Fiemme e Fassa

Pubblicato

-

29 ottobre 2018 – 29 ottobre 2021. A tre anni dalla devastante tempesta che ha trasformato il paesaggio di tante località alpine, l’iniziativaVaia: il valore della rinascita”, dal 28 al 31 ottobre nelle Valli di Fassa e Fiemme, traccia un bilancio dei progetti nati in seguito a quell’evento naturale, che ha destabilizzato una cultura fatta di tradizioni e conoscenze acquisite nei secoli.

Quattro giorni di incontri con esperti, mostre, performance, laboratori, concerti, trekking sul territorio per comprendere quanto accaduto, ma soprattutto per guardare al futuro, forti di quanto appreso, in questo triennio, sugli equilibri di piante, specie, foreste che in queste vallate si relazionano con la densità dei centri abitati.

Trentasei mesi impegnativi, segnati non solo da Vaia, dalle sue conseguenti analisi, dagli interventi di ripristino, taglio del bosco e piantumazione – dove e quando necessario – ma anche dalla pandemia che ha investito il mondo, rallentando le attività. Un periodo che ha concesso il tempo di riflettere. Due crisi (ambientale e sanitaria) che, oggi, mettono in luce tutte le potenzialità di una rinascita consapevole e rispettosa dei ritmi naturali.

Pubblicità
Pubblicità

Sono, quindi, tanti i momenti di approfondimento, incontro e intrattenimento ideati per “Vaia: il valore della rinascita” dall’Azienda per il Turismo della Val di Fassa assieme all’Azienda per il Turismo della Val di Fiemme che hanno organizzato l’iniziativa con il Comune di Moena e l’Istitut Cultural Ladin/Museo Ladin de Fascia, ma anche con il patrocinio del Comun General de Fascia e della Fondazione Dolomiti Unesco e con il sostegno di BIM Adige e Cassa Rurale Dolomiti.

La quattro giorni comincia giovedì 28 ottobre alle 20.30 nella Sala Rosa del municipio di Predazzo con l’incontro “La Voce del bosco dopo la Tempesta: le cose fatte, quelle da fare, il bostrico, le prospettive “future”, dove esperti del settore tracciano le linee guida per la gestione delle foreste. Venerdì 29 ottobre alle 20.30 al Teatro Navalge di Moena l’Ensemble Canticum Novum si esibisce, invece, nel concerto “Il Cantico della Natura”.

Sabato 30 ottobre prende il via alle 9.00 da Moena l’escursione (facile e con accompagnatore di territorio) “Sulle tracce di Vaia”, con la partecipazione di Alessandro Bonacorsi, in arte Alle Tatoo. Il celebre tatuatore – detentore di diversi Guinness World Records, scrittore e ideatore di Mat75, il futuro museo del tatuaggio più grande al mondo (che aprirà a Limodi vicino Modena), nonché appassionato di montagna e fenomeno sui canali social – nel corso della passeggiata, a Malga Roncac, sarà protagonista di un’interessante performance di tatuaggio, realizzando un’opera d’arte coerente con la tematica di Vaia.

Pubblicità
Pubblicità

Sempre il 30 ottobre, tra gli appuntamenti da non perdere “Vaia-Lab”, alle 20.30 al Teatro Navalge di Moena, che, grazie a una formula dinamica, vede salire sul palco, oltre a Paolo Grigolli e Giancarlo Cescatti direttori generali rispettivamente dell’Apt di Fassa e dell’Apt di Fiemme, molti ospiti che raccontano esperienze innovative legate a Vaia.

Tra questi, Renzo Daprà scario della Magnifica Comunità di Fiemme, Bruno Crosignani ex capufficio dell’Ufficio distrettuale Forestale di Fiemme e Fassa, Giancarlo Pederiva, comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Volontari del Trentino, Linda Richieri del progetto “AlberEl – Il bosco incantato”, l’artista Irene Trotter Eraus, l’antropologo Nicola Martellozzo, gli imprenditori Stefania Zorzi e Matteo Toresani, i referenti della startup Vaia Cube, alcuni studenti del Cfp Enaip di Tesero che hanno realizzato con i filmaker F. Modica e D. Clauser il video “Vaia The change is here”, il tatuatore Alle Tatoo e Fabio Ognibeni di Ciresa, che mette anche a disposizione un pianoforte realizzato con gli abeti di risonanza recuperati dopo la tempesta, per l’esecuzione, durante la serata, di alcuni brani musicali.

Il programma della manifestazione, oltre alle attività segnalate, è arricchito da esposizioni ad hoc sia in Fiemme che in Fassa a cui tutti sono invitati (gli eventi sono gratuiti; ingresso previa presentazione di green pass Covid 19).

Gli organizzatori ringraziano sin d’ora Comune di Predazzo, Magnifica Comunità di Fiemme, Associazione per Benjamin, Associazione Antermoia, Comitato Festa ta Mont, Associazione New Generation Fiemme e quanti, tra relatori, artisti e professionisti, con sensibilità e impegno, danno il loro contributo all’iniziativa.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza