Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

I nuovi sacerdoti dell’Altopiano della Paganella: don Massimiliano Detassis e don Daniel Romagnuolo

Pubblicato

-

Domenica 17 ottobre 2021 i paesi dell’Altopiano della Paganella hanno salutato e festeggiato l’arrivo di due nuovi sacerdoti, don Massimiliano Detassis e don Daniel Romagnuolo che hanno preso il posto di don Augusto Angeli, don Franco Zanon e don Giovanni Battista Zeni.

Domenica 17 ottobre 2021 sono state celebrate due messe: una ad Andalo per salutare l’arrivo  di don Daniel Romagnuolo e, nel pomeriggio, una messa a Spormaggiore per don Massimiliano Detassis.

Due celebrazioni svolte alla presenza delle autorità, i parroci locali, i bambini delle catechesi, i coristi, i volontari della parrocchie e dei molti parrocchiani presenti alle sante messe.

Pubblicità
Pubblicità

Due occasioni in cui don Romagnuolo e don Detassis hanno colto l’occasione per porre l’attenzione sul percorso che verrà da loro intrapreso all’insegna del rinnovamento, ma anche dell’umiltà e della semplicità per stare vicino a chi ne ha più bisogno e ai propri parrocchiani.

I due giovani sacerdoti  sono stati consacrati nel 2016 dall’arcivescovo Lauro Tisi e fino ad oggi hanno ricoperto il ruolo di vicari parrocchiali a Cavalese e Rovereto, ora iniziano la nuova avventura alla guida delle loro prime parrocchie.

La novità più importante è che i nuovi sacerdoti opereranno congiuntamente nei cinque paesi della Paganella, secondo quanto richiesto dall’arcivescovo Lauro Tisi e secondo l’esortazione apostolica di Papa Francesco.

Pubblicità
Pubblicità

Don Massimilano Detassis risiederà nella canonica di Spormaggiore in Piazza della Chiesa, mentre don Daniel Romagnuolo nella canonica di Andalo, ma anche a Molveno in Palazzo Saracini.

Opereranno insieme, in tutti e cinque i paesi della Paganella, alternandosi nelle celebrazioni liturgiche giornaliere, le ricorrenze e le cerimonie. A tal proposito il nuovo calendario delle sante messe è stato già fornito alla popolazione, ma è in fase di sperimentazione aperto alle segnalazioni e ai bisogni dei parrocchiani.

Il nuovo calendario delle messe prevede le celebrazioni mattutine alle 8.00 a Spormaggiore, dal lunedì al giovedì, mentre le messe serali saranno alle 17.00 a Fai della Paganella e a Cavedago il venerdì, invece alle 18.00 verranno alternate tra Molveno e Andalo.

Le messe festive verranno celebrate sia il sabato che la domenica in tutti e cinque i paesi della Paganella, con una doppia messa a Andalo, la mattina e la sera. Per il calendario completo: https://www.parrocchiepaganella.it/tn/

 

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza