Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Precipitano in una scarpata nel deserto: morti tre italiani, ballerini professionisti

Pubblicato

-

Cinque persone sono morte in un’incidente stradale sabato pomeriggio a nord-ovest della capitale dell’Arabia Saudita, Ryad.

Tre delle vittime erano ballerini italiani, giunti nel Paese per esibirsi.

Assieme a loro altre due persone del luogo. Avevano deciso di approfittare di una giornata di pausa concedendosi un’escursione nel deserto, ma al ritorno la vettura sulla quale viaggiavano è finita in una scarpata delle montagne di Tuwaiq, vicino al Centro Sudo, noto come la “Fine del Mondo”.

Pubblicità
Pubblicità

Jabal Tuwaiq è una stretta scarpata che attraversa l’altopiano di Najd in Arabia centrale, che corre a circa 800 km dal confine meridionale di Al-Qasim a nord, fino al bordo settentrionale del deserto del quartiere vuoto vicino a Wadi ad-Dawasir nel sud.

Per i tre giovani non c’è stato nulla da fare. I loro corpi sono stati recuperati con un elicottero. Ancora da accertare le cause dell’incidente.

Tra le vittime spicca il nome del ballerino pugliese Antonio Caggianelli, considerato un talento emergente della sua generazione. Era partito mercoledì per l’Arabia Saudita, dopo la sua esibizione a Miss Altheesis 2021 sulla darsena di Bisceglie in Puglia.

Pubblicità
Pubblicità

Morti anche altri due ballerini, il 28enne Nicolas Esposto di San Giovani Gemini, nell’Agrigentino, e il 32enne Giampiero Giarri di Roma. Altri tre italiani sono rimasti coinvolti nello schianto, uno con lesioni gravi e due illesi.

Il riconoscimento delle salme è avvenuto quest’oggi, domenica 17 ottobre.  La Farnesina ha già informato le famiglie.

Il portavoce della Protezione Civile ha invitato i cittadini, i residenti e i visitatori a prestare attenzione, durante le escursioni nelle alture montuose e nei luoghi accidentati e a chiamare il 911 nelle regioni di Mecca e Riyadh e il 998 in tutte le regioni del Regno per richiedere assistenza in caso di emergenza durante le escursioni nelle alture montuose e nei luoghi accidentati e a chiamare il 911 nelle regioni di Mecca e Riyadh e il 998 in tutte le regioni del Regno per richiedere assistenza in caso di emergenza.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza