Connect with us
Pubblicità

Trento

Al via il nuovo Servizio libro fondiario e catasto per maggiore efficienza nei rapporti con il cittadino

Pubblicato

-

Servizio catasto e Servizio libro fondiario riuniti in un unico Servizio libro fondiario e catasto.

Questa la decisione recentemente adottata dalla Giunta provinciale, su proposta del vicepresidente e assessore all’urbanistica e ambiente, con efficacia a partire al 15 ottobre.

La positiva esperienza – tuttora in corso – di un’unica direzione delle due strutture, in capo a Diego Castelli, a seguito della cessazione dal servizio dei rispettivi dirigenti, ha di fatto confermato la validità e la necessità della scelta, che ha registrato anche un miglioramento dei servizi offerti all’utenza.

Pubblicità
Pubblicità

E’ stata anche rivista la denominazione e declaratoria di due uffici oggi a supporto rispettivamente del Servizio libro fondiario e del Servizio catasto, al fine di meglio caratterizzare la loro funzione di supporto alla nuova struttura, coerentemente incardinata nello stesso Dipartimento territorio, viste le connessioni funzionali con le altre articolazioni amministrative come il Servizio urbanistica, il Servizio aree protette o l’Aprie.

Il Servizio libro fondiario e catasto, risultante dall’unificazione dei due Servizi precedenti, completerà fra l’altro la gestione  del sistema di pubblicità immobiliare vigente nel territorio provinciale nel suo complesso, mediante attività di impianto, ripristino, tenuta, conservazione, controllo e aggiornamento dei dati immobiliari costituenti il libro fondiario e dei dati del catasto fondiario e fabbricati.

Il servizio inoltre curerà le revisioni degli estimi catastali in accordo con le leggi dello Stato e le determinazioni dell’Agenzia delle Entrate, e assisterà l’utenza nell’attività di visura e consultazione degli atti e nella predisposizione degli atti geometrici e procedure di aggiornamento.

Pubblicità
Pubblicità

Ed ancora: curerà assieme alle altre strutture provinciali competenti il processo di informatizzazione del sistema catastale e del libro fondiario, gestirà la rete di stazioni permanenti GNSS denominata T.PO.S. (Trentino Positioning Service) nonché la rete geodetica catastale, e l’accesso al portale OPENkat, tramite la stipula di appositi contratti.

L’incarico di sostituto dirigente del neo istituito Servizio libro fondiario e catasto è stato conferito a Diego Castelli, a cui è stato attribuito anche l’incarico temporaneo di direttore dell’Ufficio di supporto tecnico/informatico del catasto fondiario, in attesa della conclusione della procedura concorsuale.

Elena Costa è stata preposta invece a direttore dell’Ufficio di supporto giuridico/informatico in materia tavolare per la durata dell’attuale incarico in corso.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza