Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Riva del Garda: la Marathon tinge il Bike Festival con i colori dell’iride

Pubblicato

-

È stata molto positiva anche la seconda giornata di FSA Bike Festival-Garda Trentino, ripartito quest’anno dopo lo stop forzato per la pandemia, in una nuova data e location con la 27a edizione.

Il meteo decisamente propizio ha favorito una forte affluenza di visitatori che hanno popolato l’area expo durante tutta la giornata, accompagnando con un clima ideale i 1.000 partecipanti al via oggi, sabato 16 ottobre, della SCOTT Bike Marathon, la gara più attesa del Festival che prevedeva tre percorsi di diversa difficoltà – Ronda Piccola, Ronda Grande e Ronda Extrema.

Gli atleti Elite specialisti delle lunghe distanze hanno dato spettacolo confrontandosi sul tracciato più impegnativo, la Ronda Extrema, con i suoi 82,77 km e 3.484 metri di dislivello complessivo, con partenza dal centro storico di Riva del Garda fino a raggiungere il punto più alto a Malga Valbona (1.433 metri sul livello del mare), per fare poi ritorno a Riva.

Pubblicità
Pubblicità

In campo maschile, la gara è stata vinta per la seconda edizione consecutiva dal 33enne tedesco Sascha Weber (Trek-Vaude), presentandosi al traguardo dopo 3 ore 55 minuti e 37 secondi, con un vantaggio di ben sette minuti sullo svizzero Hansueli Stauffer e nove sul compagno di squadra austriaco, Karl Markt. “Nonostante il freddo di questa mattina, ho concentrato tutte le mie forze per conquistare il primo posto: riuscire in questo intento per la seconda volta consecutiva è davvero fantastico”.

La gara femminile ha visto invece trionfare la fenomenale austriaca Mona Mitterwallner (Trek-Vaude). Il curriculum parla per lei: a soli 19 anni, la tirolese è infatti Campionessa del Mondo Elite nella categoria Marathon – alloro conquistato poche settimane fa all’Isola d’Elba – e titolare del titolo iridato anche nel cross country fra le Under 23.

Mitterwallner ha tagliato il traguardo in 4 ore, 51 minuti e 17 secondi, con 7 minuti di margine sulla lituana Sosna Katazina, più lontana la tedesca Paulina Wörz a completare il podio. “Ho deciso spontaneamente di gareggiare in questa competizione e sono molto contenta di averlo fatto, non solo per la vittoria ma anche perchè questo territorio è davvero fantastico e ha tutte le caratteristiche per essere la zona ideale per la mountain bike”.

Pubblicità
Pubblicità

Domani, domenica 17 ottobre, ultima giornata di Festival – con il villaggio aperto dalle 10:00 alle 16:00.

In programma la gara Enduro, su un tracciato completamente nuovo, e lo Junior Trophy, la sfida dedicata ai piccoli bikers che potranno mettersi alla prova e vivere un’esperienza unica sulle due ruote.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza