Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Clamoroso a Rovereto, il Natale assegnato ad una società costituita da 7 giorni

Pubblicato

-

Gli stessi fondatori della “meteora” Coop 0464 tornano e vincono anche se sono molte le perplessità sulle valutazioni della commissione tecnica comunale

Con un ritardo inspiegabile, a soli 42 giorni dall’inizio del “Natale di Rovereto”, previsto per il 26 novembre e dopo ben 31 giorni dalla chiusura del bando, che aveva visto la presentazione di solo tre offerte (Consorzio Rovereto In Centro, Everness di Carollo Agostino e La 0464 srls), il Comune di Rovereto ha reso noto soltanto ieri 14 ottobre l’esito della valutazione della commissione di gara, che ha valutato le tre proposte pervenute assegnando la vittoria alla “La 0464 Srls”.

E’ stata nominata nella commissione di gara (presieduta come l’anno scorso dalla dirigente comunale Simonetta Festa) anche Elena Claudia Chincarini. La donna, fino a pochi mesi fa, era direttrice facente funzioni dell’Apt di Rovereto e Vallagarina.

Pubblicità
Pubblicità

Un verdetto, si diceva, che ha dell’incredibile, perché premia gli ultimi arrivati, cioè una società a responsabilità limitata semplificata costituita il 31 agosto scorso, appena 13 giorni prima della scadenza per la presentazione delle offerte per il Natale di Rovereto, con oggetto sociale l’organizzazione di eventi.

Che coincidenza singolare, verrebbe da dire. Poi, però, guardando la composizione del consiglio di amministrazione emergono altri elementi singolari: i tre proprietari ed amministratori sono Patrizia Andreatta, Daniela Caresia e Cesare Loss, con una quota di 300 euro ciascuno per un capitale sociale di appena 900 euro, irrisorio per una società di capitali, seppur semplificata.

Patrizia Andreatta, Daniela Caresia e Cesare Loss, gli stessi fondatori (con altre signore) della Cooperativa 0464, della quale avevamo scritto il 31 marzo 2019, nata con grandi proclami e programmi altisonanti di eventi mirabolanti che avrebbero lanciato turisticamente Rovereto, dal Palio della Vallagarina al Natale di Luce.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo appena 12 settimane la Coop 0464 si aggiudicò, anche allora a sorpresa non avendo nessuna esperienza di organizzazione di eventi e neppure altre forme di finanziamento, il Natale di Rovereto, assegnato il 1° agosto di quell’anno, che già sembrava un grave ritardo allora ma che, alla luce della tempistica di quest’anno, sembra un irripetibile exploit.

Il “Natale di Luce”, (qui articolo) ideato e diretto personalmente da Patrizia Andreatta, Daniela Caresia e Cesare Loss, non passerà agli annali, nessuno se ne ricorda più se non per la pochezza di contenuti e di eventi ma che, seguendo il Natale 2018 realizzato dalla Everness di Agostino Carollo, sembrò comunque accettabile.

Da allora della Cooperativa 0464 si sono perse le tracce: degli straordinari eventi annunciati a marzo 2019 neppure l’ombra, un triste e rapidissimo declino culminato con la chiusura dell’attività.

Tutto finito? Macchè, dopo pochissimi mesi, a maggio 2021, ecco che nasce (dopo un’incredibile assemblea a numero chiuso in piena pandemia) la Pro Loco di Rovereto. Chi la dirige? Patrizia Andreatta presidente; Daniela Caresia vice; consiglieri Elina Massimo, la dipendente comunale Marina Peroni e l’immancabile Cesare Loss, sempre loro tre, ancora loro tre: Patrizia Andreatta, Daniela Caresia e Cesare Loss.

Anche questa volta grandi proclami: rianimereno il centro storico di Rovereto, valorizzeremo turisticamente tutta la Vallagarina. Parole cadute nel nulla: dopo aver annullato due eventi, l’unica iniziativa promossa dalla Pro Loco guidata da Patrizia Andreatta è stata la cena (a pagamento, 20 euro a testa, con buona pace dei ristoratori roveretani per la concorrenza gastronomica) organizzata nel cortile urbano il 17 settembre scorso, pochi giorni dopo che il trio Andreatta-Caresia-Loss aveva costituito “La 0464 Srls” e presentato a tempo record la proposta per il Natale, che la commissione guidata da Simonetta Festa e con l’ex direttrice facente funzioni dell’Apt Elena Claudia Chincarini ha proclamato vincitrice. A parziale scusante l’effetto pandemia che senza dubbio non ha aiutato. 

Viste le precedenti e poco edificanti esperienze, fatte di grandi proclami e quasi inesistenti realizzazioni, cosa si puo’ aspettare Rovereto per il prossimo Natale? Quale mercatino gli operatori economici potranno veder partire tra 41 giorni quale principale attrazione per i turisti che, complice la riapertura degli impianti di risalita, arriveranno numerosissimi in Trentino e che prenderanno d’assalto gli (altri) bei mercatini di Natale della regione?

C’è molta curiosità di sapere quali progetti originali e innovativi presentati da “La 0464 Srls” di proprietà degli amministratori della defunta Cooperativa 0464 ed attuali dirigenti della Pro Loco di Rovereto, gli onnipresenti Patrizia Andreatta-Daniela Caresia-Cesare Loss, hanno convinto la commissione di gara guidata da Simonetta Festa ad assegnare ad una società costituita da 13 giorni l’evento più importante dell’anno per Rovereto e la Vallagarina. Tra 41 giorni lo scopriremo. Ai posteri quindi e al giudizio dei simpatici e pazienti cittadini roveretani l’ardua sentenza. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza