Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Il comune di Ala ringrazia i volontari del pedibus: donati gadget e accessori utili

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

 Non solo prestano un servizio utile alla comunità e in particolare agli scolari. Fanno ogni giorno educazione alla mobilità sostenibile e alla socialità.

È il pedibus, il servizio di accompagnamento da casa a scuola dei bambini, curato da dei gruppi di volontari, attivo sia ad Ala sia a Serravalle. Nei giorni scorsi (martedì 5 ed 11 ottobre) l’assessore Gianni Saiani ha pubblicamente ringraziato i volontari. Portando anche un regalo per tutti.

Bambini e adulti volontari (spesso genitori, ma non necessariamente) hanno ricevuto tutti un ombrello (che si è rivelato subito utilissimo ad Ala: quel giorno pioveva) e una casacca ad alta visibilità, fornito e distribuito a cura del Servizio attività culturali, scuola e sport del Comune di Ala.

Pubblicità
Pubblicità

I due gruppi pedibus sono attivi da alcuni anni nei due plessi di scuola primaria dell’istituto comprensivo di Ala, ad Ala centro e Serravalle.

Ogni mattina degli adulti volontari accompagnano i bambini verso la scuola, seguendo un percorso prestabilito e con precise “fermate” dove si ritrovano gli scolari.

Gli obiettivi del pedibus sono molteplici. Innanzitutto c’è la sicurezza: l’accompagnamento garantisce la sicurezza nel percorrere a piedi vie e strade.

Pubblicità
Pubblicità

Si toglie poi traffico dagli abitati: le famiglie che hanno optato per il pedibus avrebbero potuto preferire accompagnare i figli a scuola con la vettura privata.

Si fa perciò educazione ambientale, facendo capire ai più piccoli che molti spostamenti si possono fare a piedi. E si stimola così la sensibilità verso la mobilità sostenibile: i bambini si abituano a spostarsi nel luogo dove vivono a piedi, anziché con mezzi a motore.

L’assessore Gianni Saiani, a nome dell’amministrazione comunale, ha espresso un sentito ringraziamento nei confronti di tutti i volontari di Ala e Serravalle. “La loro disponibilità – afferma – si dispiega durante tutto il periodo di frequenza scolastica offrendo in tal modo un aiuto e sostegno concreto a tutte le famiglie dei bambini che possono in tal modo contare sul servizio offerto dal Progetto Pedibus.

Abbiamo pertanto voluto omaggiare bambini e volontari regalando loro alcuni gadget utili, in particolare pettorine identificative e ombrelli.

Il percorso di mobilità sostenibile può in tal modo avvenire  all’insegna della sicurezza ma soprattutto all’insegna del rispetto reciproco, della socialità e dello stare bene insieme tra bambini e volontari poiché il Progetto Pedibus scandisce con regolarità la convivialità mattutina che precede l’entrata dei bambini a scuola!

Mobilità sostenibile, rispetto dell’ambiente e relazioni positive costituiscono certamente le caratteristiche più significative di questo importante servizio per la comunità alense”. 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Val di Non – Sole – Paganella3 ore fa

Su «Mi manda Rai3» la testimonianza di Giovanni Battista Maestri sullo scandalo del caseificio di Coredo

Trento3 ore fa

Calano i medici e aumentano gli assistiti: sanità pubblica verso il rischio privatizzazione

Trento3 ore fa

Rifiuti: è di 186 euro la spesa media per famiglia in Trentino nel 2022

Trento3 ore fa

Ieri la colletta alimentare in tutti i supermercati trentini

Italia ed estero3 ore fa

Pensioni, polemiche sulla nuova “Opzione donna”: per i giuristi è incostituzionale discrimina chi non è mamma

Le ultime dal Web3 ore fa

“Corpo Libero”: un romanzo thriller e di formazione, tra luci e ombre di sport e adolescenza

Trento3 ore fa

Attività socio assistenziali e sanitarie: in arrivo misure straordinarie per i rincari energetici anno 2022

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Il Parco dello Stelvio verso il rinnovo della CETS

Arte e Cultura5 ore fa

Al Castello del Buonconsiglio la mostra «Incontri in Giappone»

Trento5 ore fa

In Trentino le Comunità di valle diventano “Amiche delle famiglie”

Trento15 ore fa

Azienda sanitaria: per smaltire le liste di attesa ci vorranno 3 o 4 anni

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

In Cassa Rurale “Energia e Ambiente”: a Cles un convegno con il professor Maurizio Fauri

Val di Non – Sole – Paganella17 ore fa

Dal flash mob in piazza a Mollaro alla panchina decorata dagli studenti clesiani: la Val di Non dice “no” alla violenza sulle donne

Piana Rotaliana17 ore fa

L’Assessore Zanotelli nominata membro della Confraternita della vite e del Vino di Trento

Rovereto e Vallagarina17 ore fa

A Nomi l’albero di Natale «Granny» contro gli sprechi e il caro bollette

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Maxi rissa davanti alla coop di viale Trento a Rovereto

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento1 settimana fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento4 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento6 giorni fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

34 fallimenti in Trentino negli ultimi 12 mesi

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento2 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza