Connect with us
Pubblicità

Trento

Attacco «No Vax» all’ordine dei medici: la solidarietà di OPI e dell’assessora Segnana

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Non usa mezze misure l’assessora Stefania Segnana che in merito ai deprecabili atti di vandalismo all’indirizzo degli ordini delle professioni sanitarie oggetto di sassate e scritte ingiuriose parla di «Un’azione intimidatoria, violenta ed inaccettabile, che condanniamo con fermezza».

«Si tratta – precisa ancora l’assessore – di un atto intollerabile, che rientra in un clima di odio che le forze politiche e le istituzioni devono impegnarsi a contrastare. L’unica strada per risolvere pacificamente situazioni indubbiamente complesse e che generano comprensibili tensioni rimane quella del dialogo e del confronto democratico».

Anche l’Ordine delle Professioni infermieristiche della Provincia di Trento (OPI) esprime tutta la solidarietà e la vicinanza al Presidente dott. Marco Ioppi, a tutto il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Trento e a tutti i medici e odontoiatri per l’inaccettabile atto intimidatorio. Un gesto che preoccupa molto e non fa altro che aumentare la tensione.

Pubblicità
Pubblicità

Nella nota di OPI si legge che«gli Ordini sono garanti della deontologia professionale e sostengono con forza l’agire dei professionisti sanitari basato sull’adesione alle evidenze scientifiche, a tutela della salute individuale e collettiva dei cittadini e della credibilità delle rispettive professioni rappresentate. 

In coerenza con i principi sanciti della Costituzione, tutta la società civile deve essere unita nel condannare in modo deciso quanto accaduto ieri all’Ordine dei medici di Trento e nei giorni scorsi a Roma presso il Policlinico Umberto I e la sede della CGIL, che richiede una risposta ferma dello Stato, delle Istituzioni e di tutti i cittadini».

In serata è arrivato anche il commento dei Sindaco Ianeselli: «Gli atti vandalici contro la sede dell’ordine dei medici di Trento ledono  una categoria in prima linea nella lotta alla pandemia e offendono l’impegno assicurato quotidianamente dai  nostri sanitari . A tutti i medici un rinnovato grazie per il loro encomiabile lavoro».

Pubblicità
Pubblicità

I vandali «No Vax» hanno agito nella notte approfittando dell’oscurità per raggiungere via Zambra e in particolare la sede dell’Ordine dei Medici. Qui hanno scagliato sassi o bolognini contro alcune finestre e mandando in frantumi i vetri.

Ma hanno sbagliato obiettivo, colpendo l’appartamento di un ignaro condomino. L’intenzione del gesto, se non altro, rimane chiara.

Gli ignoti, in realtà “noti”, hanno poi pensato di imbrattare con della vernice rossa l’ingresso del condominio con slogan no vax. “Prima hanno lavorato col Covid, ora li sospendete: servi” si legge a caratteri cubitali.

Scritta realizzata a distanza di qualche ora dalla manifestazione ‘No Green Pass’ e ‘No Vax’ che ha visto più di 2mila persone sfilare per le strade di Trento per protestare contro l’obbligo della certificazione verde sul posto di lavoro.

Per il dottor Marco Ioppi, presidente dell’Ordine dei Medici si tratta di un atto intimidatorio non accettabile che non farebbe altro che far salire la tensione sociale intorno al fenomeno del movimento ‘no vax’.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero5 minuti fa

Molestie all’adunata degli Alpini: chiesta l’archiviazione dell’indagine

Giudicarie e Rendena40 minuti fa

Porte Rendena: ecco la conta dei danni della Tempesta del 28 giugno

Bolzano46 minuti fa

Alto Adige, precipita per 400 metri: alpinista muore sull’Ortles

Michele vaia
Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

È recentemente mancato il 28 enne Michele Vaia: lascia moglie e figlia piccola

Fiemme, Fassa e Cembra2 ore fa

Sonia Bonizzi: l’ex giocatrice di hockey salvata dalla paura, “una volta ai piedi del ghiacciaio, ho scelto di non andare su”

economia e finanza2 ore fa

Cresce l’inflazione e frenano i consumi: gli italiani preferiscono il risparmio

Arte e Cultura3 ore fa

“Una dama, una farfalla… Storie di sogni e d’amore”: le artiste Fidapa espongono ad ‘Ala città di velluto’

Fiemme, Fassa e Cembra3 ore fa

Strage Marmolada: la rabbia dei parenti delle vittime

Italia ed estero3 ore fa

Diplomazia energetica, Draghi rilancia la cooperazione con Ankara: “Italia e Turchia sono partner, amici e alleati”

Trento4 ore fa

38 enne accoltellato per strada a Mattarello. Bloccato l’aggressore

Trento4 ore fa

Strage Marmolada, Procura di Trento: «Evento imprevedibile, nessuna negligenza o imprudenza»

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Improvvisamente prende fuoco lo scooter, salvo il conducente

Alto Garda e Ledro5 ore fa

Duplice incidente motociclistico sulle strade dell’ Alto Garda, feriti due giovani centuari

Valsugana e Primiero5 ore fa

La professione di Sabina Busatta addestratore cinofilo, tra coaching e passione per gli animali

Trento5 ore fa

A fuoco una vettura mentre sta percorrendo la strada provinciale 18

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

eventi4 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Telescopio Universitario4 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Alto Garda e Ledro4 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Politica3 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Trento4 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Italia ed estero4 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

Politica3 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento – Ucraina, accolte le prime due studiose

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto, continuano gli atti vandalici: prese di mira le auto parcheggiate

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Fausto Iob è stato ucciso, arrestato il presunto colpevole

Politica3 settimane fa

Claudio Cia: «Patt è solo l’ombra del suo passato e pronto a mettersi con tutti per il potere»

Trento2 settimane fa

Chico Forti, lo zio Gianni: «Perchè chi ha promesso non ha mantenuto la parola?»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza