Connect with us
Pubblicità

Trento

Attacco «No Vax» all’ordine dei medici: la solidarietà di OPI e dell’assessora Segnana

Pubblicato

-

Non usa mezze misure l’assessora Stefania Segnana che in merito ai deprecabili atti di vandalismo all’indirizzo degli ordini delle professioni sanitarie oggetto di sassate e scritte ingiuriose parla di «Un’azione intimidatoria, violenta ed inaccettabile, che condanniamo con fermezza».

«Si tratta – precisa ancora l’assessore – di un atto intollerabile, che rientra in un clima di odio che le forze politiche e le istituzioni devono impegnarsi a contrastare. L’unica strada per risolvere pacificamente situazioni indubbiamente complesse e che generano comprensibili tensioni rimane quella del dialogo e del confronto democratico».

Anche l’Ordine delle Professioni infermieristiche della Provincia di Trento (OPI) esprime tutta la solidarietà e la vicinanza al Presidente dott. Marco Ioppi, a tutto il Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Trento e a tutti i medici e odontoiatri per l’inaccettabile atto intimidatorio. Un gesto che preoccupa molto e non fa altro che aumentare la tensione.

Pubblicità
Pubblicità

Nella nota di OPI si legge che«gli Ordini sono garanti della deontologia professionale e sostengono con forza l’agire dei professionisti sanitari basato sull’adesione alle evidenze scientifiche, a tutela della salute individuale e collettiva dei cittadini e della credibilità delle rispettive professioni rappresentate. 

In coerenza con i principi sanciti della Costituzione, tutta la società civile deve essere unita nel condannare in modo deciso quanto accaduto ieri all’Ordine dei medici di Trento e nei giorni scorsi a Roma presso il Policlinico Umberto I e la sede della CGIL, che richiede una risposta ferma dello Stato, delle Istituzioni e di tutti i cittadini».

In serata è arrivato anche il commento dei Sindaco Ianeselli: «Gli atti vandalici contro la sede dell’ordine dei medici di Trento ledono  una categoria in prima linea nella lotta alla pandemia e offendono l’impegno assicurato quotidianamente dai  nostri sanitari . A tutti i medici un rinnovato grazie per il loro encomiabile lavoro».

Pubblicità
Pubblicità

I vandali «No Vax» hanno agito nella notte approfittando dell’oscurità per raggiungere via Zambra e in particolare la sede dell’Ordine dei Medici. Qui hanno scagliato sassi o bolognini contro alcune finestre e mandando in frantumi i vetri.

Ma hanno sbagliato obiettivo, colpendo l’appartamento di un ignaro condomino. L’intenzione del gesto, se non altro, rimane chiara.

Gli ignoti, in realtà “noti”, hanno poi pensato di imbrattare con della vernice rossa l’ingresso del condominio con slogan no vax. “Prima hanno lavorato col Covid, ora li sospendete: servi” si legge a caratteri cubitali.

Scritta realizzata a distanza di qualche ora dalla manifestazione ‘No Green Pass’ e ‘No Vax’ che ha visto più di 2mila persone sfilare per le strade di Trento per protestare contro l’obbligo della certificazione verde sul posto di lavoro.

Per il dottor Marco Ioppi, presidente dell’Ordine dei Medici si tratta di un atto intimidatorio non accettabile che non farebbe altro che far salire la tensione sociale intorno al fenomeno del movimento ‘no vax’.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza